Come acquistare Bitcoin con PayPal

L’atto di acquistare bitcoin è diventato sempre più conveniente nel corso degli ultimi anni, con una miriade di opzioni di pagamento che spuntano qua e là. Non c’è nessuna sorpresa lì; dopotutto, investire in bitcoin si è dimostrato un’impresa molto interessante e redditizia.

Molti utenti vorrebbero mettere le mani su alcune criptovalute senza passare attraverso il noioso processo di configurazione delle attrezzature minerarie, account sugli scambi e passare attraverso i processi di verifica.

Gli investitori occasionali vorrebbero semplicemente acquisire bitcoin utilizzando metodi di pagamento con cui sono a loro agio, come PayPal. Tuttavia, l’acquisizione di bitcoin con PayPal può essere ingannevolmente complicata. Fortunatamente, questo post chiarirà la confusione e ti metterà sulla buona strada per acquisire risorse digitali con PayPal.

Come acquistare Bitcoin con PayPal

Non è così facile, ma possibile

Non ci sono modi attraverso i quali puoi acquistare bitcoin utilizzando direttamente PayPal; semplicemente non c’è alcun supporto per quell’azione al momento. PayPal ha preso una posizione forte contro le criptovalute, che potrebbero finire per essere una brutta posizione col passare del tempo.

Per fortuna, però, ci sono alcuni modi per aggirare questo problema e ci sono mercati online che consentono l’acquisto di bitcoin con PayPal. Certo, è frustrante e molte persone non capiscono perché sia ​​eccessivamente complicato.

Tuttavia, ci sono alcuni buoni motivi per cui bitcoin non può essere acquistato direttamente tramite PayPal. Una delle principali spiegazioni è il fatto che i bitcoin sono una concorrenza diretta con PayPal. I bitcoin inoltre non consentono gli storni di addebito e gli addebiti falsi o addirittura fraudolenti sono frequenti a causa degli account bitcoin costantemente presi di mira da hacker e truffatori.

Il semplice motivo per cui è difficile acquistare Bitcoin con PayPal è:

Un pagamento PayPal è reversibile; Bitcoin non lo è.

A PayPal potrebbe anche non piacere il fatto che le criptovalute abbiano il potenziale per fare ciò che fa, ma senza un’autorità centrale di compensazione che controlli il flusso e la proprietà del capitale.

Opzioni migliori a confronto

Entriamo nelle varie opzioni in modo più dettagliato di seguito, ma se hai fretta, ecco le migliori opzioni per acquistare Bitcoin o altre criptovalute utilizzando il tuo account PayPal.

VirwoxLocalBitcoinsPaxfulxCoins
VirWox Review Recensione di Localbitcoin xCoins
Paesi In tutto il mondo In tutto il mondo In tutto il mondo In tutto il mondo
Commissioni Alto Basso Basso Basso
Reputazione Buono Dipende dal venditore Buono Buono
Facilità d’uso medio Facile Facile Facile
Limiti medio Dipende dal venditore Dipende dal venditore medio
Revisione Leggere Leggere Leggere N / A
Visitare Visitare Visitare Visitare

PayPal potrebbe non gradire la concorrenza

Non commettere errori, PayPal è un’azienda enorme che ha molto da perdere. Quando ha iniziato a funzionare nel periodo della bolla di Internet, aveva tutto per sé il mercato dei pagamenti digitali dei consumatori. Alcuni dei primi investitori hanno guadagnato un sacco di soldi sostenendo PayPal, e oggi la società vale più di 100 miliardi di dollari.

Sfortunatamente per PayPal, le criptovalute sono una piattaforma molto migliore che sta guadagnando popolarità. Per il momento, le criptovalute non hanno la copertura di mercato di PayPal. Le criptovalute hanno anche difficoltà a interfacciarsi con l’infrastruttura bancaria globale, ma anche questo sta cambiando.

PayPal ha consolidato la sua posizione nel gioco di pagamento globale con l’innovazione, quindi è facile capire perché potrebbero essere preoccupati per un sistema di pagamento veramente innovativo come la criptovaluta. Oltre ad essere potenzialmente libere da usare, le criptovalute offrono ai propri utenti un nuovo livello di controllo sul proprio denaro.

Se e quando la criptovaluta è alla pari con PayPal come sistema di regolamento, è probabile che i prezzi delle principali criptovalute siano molto più alti. Vale la pena imparare a trasferire denaro da PayPal a criptovalute, soprattutto se si utilizza PayPal come conto commerciante o per facilitare i trasferimenti di denaro internazionali.

Alcune banche hanno persino cercato di utilizzare bitcoin per sostituire il sistema SWIFT, che non fa che rafforzare il potere dirompente delle criptovalute. PayPal potrebbe tentare di ritardare l’inevitabile, che nel frattempo sta creando grattacapi ai propri clienti.

Aggirare le restrizioni

Devi semplicemente eseguire alcuni passaggi aggiuntivi per acquisire con successo bitcoin con PayPal. Alcune soluzioni saranno più economiche di altre e non è previsto un tempo di transazione impostato. Assicurati di leggere informazioni su ogni singola piattaforma, in modo da comprendere i pro ei contro di ciascuna.

Ci sono scambi là fuori che ti consentono di effettuare tali acquisti; tuttavia, molti di questi scambi conservano un account utente fino al superamento di determinate verifiche. Va notato che PayPal non apprezza esattamente gli utenti che acquistano bitcoin tramite la piattaforma e potrebbe occasionalmente rimproverare gli utenti che provano a farlo.

Tieni presente che PayPal trattiene i tuoi soldi, proprio come fa una banca. Finché PayPal è in possesso dei tuoi fondi, non sono affatto tuoi. Se vuoi passare alle criptovalute, ci sono tutte le ragioni per farlo. I prezzi sono diminuiti molto nell’ultimo anno e mezzo e molti commentatori pensano che il mercato delle criptovalute sia maturo per una ripresa parziale.

PayPal non vuole ancora che tu giochi nell’universo crittografico, ma per fortuna ci sono alcune soluzioni alternative in modo da non metterti nei guai quando vai in crittografia.

Le 4 migliori opzioni per acquistare criptovalute con PayPal

Esistono tre modi per aggirare le restrizioni di PayPal sull’acquisto diretto di criptovalute e uno che richiederà un po ‘più di lavoro. Ognuno di questi metodi dovrebbe consentirti di trasformare il tuo saldo PayPal in criptovalute.

Mentre tutte queste opzioni porteranno a termine il lavoro, nessuna sarà veloce o efficiente come l’utilizzo di uno scambio di criptovaluta. Le prime tre opzioni avranno quasi sicuramente una liquidità inferiore rispetto a uno scambio di criptovalute e probabilmente anche i prezzi pagati per le criptovalute saranno più alti.

  1. Mercati peer-to-peer (P2P) – Un mercato P2P è molto simile a uno scambio, ma non esiste un intermediario tra l’acquirente e il venditore. Invece di acquistare le tue criptovalute dall’exchange, le compreresti da un altro utente. I venditori possono scegliere il tipo di pagamento che accettano e PayPal è un’opzione. Il vantaggio dell’utilizzo di un marketplace P2P è che non devi saltare attraverso un mucchio di ostacoli per dimostrare la tua identità. La natura anonima del bitcoin è stata un problema per il sistema finanziario consolidato, anche se molti puristi crittografici ritengono che la loro privacy digitale sia stata erosa. La maggior parte degli scambi di criptovaluta ha adottato diversi livelli di regolamenti Know-Your-Customer (KYC), ma i mercati P2P sono più rilassati a questo proposito. Lo svantaggio è che probabilmente ci sarà meno liquidità su un mercato P2P, quindi i prezzi potrebbero non essere così competitivi.
  2. Scambi di criptovaluta – Mentre agli scambi di criptovaluta è quasi universalmente vietato fare affari tramite PayPal, ce n’è uno che ti permetterà di scambiare denaro in un conto PayPal con criptovalute. VirWox non è stato progettato come uno scambio crittografico, ma ti consente di acquistare Bitcoin con PayPal.
  3. Piattaforme di prestito P2P – Potrebbe sembrare strano prendere in prestito Bitcoin se vuoi comprarli. Esistono piattaforme di prestito P2P che ti permetteranno di prendere in prestito criptovalute e poi estinguere immediatamente il prestito utilizzando un account PayPal. xCoins è una delle opzioni più popolari ed è un modo per trasformare il tuo saldo PayPal in Bitcoin. Il prestito crittografico potrebbe non sembrare un ottimo modo per ottenere bitcoin, ma xCoins ha una piattaforma molto innovativa. L’azienda ha trovato un modo per “vendere” bitcoin a persone che utilizzano PayPal e ha ricevuto buone recensioni. A differenza di altre piattaforme P2P, xCoins funge da sensale, quindi entrambe le parti ottengono prezzi ottimali.
  4. Usa la banca – Durante il picco di Bitcoin alla fine del 2017, le principali banche hanno vietato l’uso dei loro servizi con molti scambi di criptovalute. I divieti sembrano essere il risultato di politiche KYC sfocate negli scambi di criptovalute e non un problema fondamentale tra le banche consolidate e il mondo delle criptovalute. Poiché gli scambi di criptovalute hanno abbracciato gli standard internazionali KYC, le principali banche sembrano essere più disposte a consentire ai propri clienti di interagire direttamente con loro. Ciò semplifica l’acquisto di criptovalute su uno scambio come Coinbase con la tua carta di debito, invece di trattare con PayPal.

Acquistare Bitcoin con PayPal

Ci sono alcuni modi per convertire i tuoi contanti PayPal in bitcoin senza essere inchiodato dalla polizia PayPal. Prima di decidere di seguire un percorso diretto, controlla la quarta opzione elencata di seguito. Vale la pena calcolare i risparmi sui costi tra le piattaforme e vedere in quale modo utilizzerai al meglio i tuoi soldi.

Il trading o il prestito di criptovalute P2P è un’ottima idea, ma al momento non è così popolare come gli scambi di criptovalute. Ciò può significare prezzi più alti, tempi di attesa più lunghi per concludere un accordo e meno sicurezza nella transazione. Indipendentemente da ciò, vale la pena ricercare tutte queste piattaforme, poiché offrono tutte funzionalità uniche.

VirWox

Dovresti sapere che i termini di servizio PayPal consentono l’uso di Second Life Lindens, o SLL, per effettuare acquisti di bitcoin. Grazie a ciò, sono sorti diversi scambi che forniscono servizi SLL, e il migliore di questi scambi è VirWox.

Nonostante questa designazione, non funziona come uno scambio in piena regola. Invece, è una piattaforma che serve il famoso gioco di Second Life come mezzo per acquistare oggetti da collezione nel gioco.

Il gioco è in realtà abbastanza grande da essere completamente accettato da PayPal e questo crea un’area grigia per l’utilizzo del denaro di gioco per acquistare bitcoin.

Virwox

Per iniziare ad acquistare bitcoin tramite VirWox e PayPal, devi prima stabilire un budget per te stesso, fare alcune ricerche relative alle criptovalute, studiare su alcuni scambi e piattaforme e impostare un portafoglio bitcoin.

Successivamente, dovresti visitare VirWox e aprire un account lì, compilare le caselle informative appropriate e confermare il tuo account via e-mail. Quindi, puoi depositare denaro nel tuo account VirWox tramite PayPal.

Dopo questo, avrai la possibilità di scambiare i tuoi saldi con SLL, dopodiché ti verrà presentata un’opzione per convertire SLL in bitcoin. Generalmente, VirWox applicherà una commissione di transazione del 10% agli utenti grazie a PayPal; purtroppo la tassa è inevitabile. Dopo aver acquistato bitcoin tramite VirWox, si consiglia di trasferire i bitcoin sul proprio portafoglio personale. I trasferimenti ai portafogli possono solitamente richiedere fino a due giorni.

Molte altre piattaforme e servizi oltre a VirWox sono apparse sul web, fornendo agli utenti la possibilità di acquistare bitcoin tramite PayPal. Potrebbero non essere così popolari e frequentemente usati come VirWox; tuttavia, sono ancora valide e ottime alternative.

Se vuoi saperne di più, dai un’occhiata alla nostra recensione completa su Virwox qui.

Visita VirWox

LocalBitcoins

LocalBitcoins è una piattaforma di scambio di bitcoin altamente affidabile utilizzata in tutto il mondo. Fornisce un’impostazione virtuale attraverso la quale gli acquirenti possono connettersi con i venditori e condurre i loro scambi attraverso una varietà di piattaforme di pagamento, incluso PayPal.

All’inizio, LocalBitcoins era solo un modo semplice per le persone di incontrarsi e scambiare qualcosa con bitcoin. Ricorda, i primi bitcoin sono stati scambiati per due pizze pochi anni prima che LocalBitcoins diventasse disponibile.

Se decidi di utilizzare LocalBitcoins, dovresti trovare e connetterti con una persona disposta ad accettare PayPal come forma di pagamento per bitcoin. Gli utenti di LocalBitcoin sono responsabili di condurre la propria due diligence relativa ai venditori con cui comunicano.

In generale, la piattaforma è abbastanza sicura e affidabile. Se vuoi approfondire la piattaforma, dai un’occhiata alla nostra recensione completa di LocalBitcoins qui. Fondamentalmente, tutto ciò che devi fare è trovare un venditore locale e decidere un prezzo per i loro bitcoin.

Ecco alcuni suggerimenti per scegliere un venditore su LocalBitcoins:

  1. Dai un’occhiata al feedback del venditore. Più vicino al 100%, meglio è.
  2. I limiti al commercio sono importanti. Assicurati che il venditore con cui hai a che fare possa evadere il tuo ordine.
  3. Il venditore ha fatto molti affari? È meglio fare affari con un venditore esperto.
  4. Quanto tempo il venditore è disposto ad aspettare il pagamento? Assicurati di sapere in anticipo.

Sebbene molti venditori su LocalBitcoins accetteranno PayPal come opzione di pagamento, potrebbero addebitare un premio a causa del rischio di chargeback. Se sei in grado di trasferire il tuo saldo PayPal sul tuo conto bancario e pagare in contanti per bitcoin tramite LocalBitcoins, potrebbe finire per essere più economico nel complesso.

È importante ricordare che una volta deciso di acquistare bitcoin su LocalBitcoins, ogni ulteriore comunicazione dovrà essere effettuata tramite il sito. In caso di problemi in seguito, quel record di comunicazione è l’unico modo per mostrare ai proprietari del sito cosa è successo.

Dai un’occhiata alla nostra recensione completa di LocalBitcoins qui.

Visita LocalBitcoins

Paxful

Paxful è un servizio che consente agli utenti di creare account, trovare venditori e scambiare fondi negli account PayPal per bitcoin. La cosa fantastica di Paxful è che utilizza un servizio di deposito a garanzia per fornire ulteriore sicurezza agli acquirenti. Nel complesso, Paxful è carino; tuttavia, deve ancora aver raggiunto un’accettazione pubblica ottimale.

Paxful

Uno dei maggiori problemi con piattaforme come Paxful è che il prezzo da pagare è probabilmente molto più alto rispetto a uno scambio. È improbabile che i venditori offrano i loro bitcoin con alcun tipo di sconto sui prezzi di mercato e devono tenere conto del rischio di chargeback.

Paxful è una buona piattaforma ed è bello che esista. Sfortunatamente per il trading di criptovalute P2P, gli scambi offrono tariffe molto più competitive per le criptovalute. Questo potrebbe cambiare in futuro, se il trading P2P aumenterà di popolarità. Per ora, potrebbero non essere il modo migliore per trasformare il tuo saldo PayPal in BTC.

Leggi la nostra guida completa a Paxful qui.

Visita Paxful

xCoins

xCoins ha un interessante modello di business. Invece di vendere bitcoin a titolo definitivo, facilita il prestito di bitcoin con l’opzione di acquisto. Per poter utilizzare xCoins, dovrai aprire un account. La piattaforma è anche limitata in termini di ciò che le nazioni possono usarla, il che è qualcosa da tenere a mente.

Il processo di apertura del conto su xCoins è semplice. Una volta aperto il tuo account, puoi presentare un’offerta per prendere in prestito (acquistare) acquistare bitcoin e xCoins ti abbinerà automaticamente a un venditore adatto alle tue esigenze. A differenza di altre piattaforme di trading bitcoin P2P, xCoins funge da intermediario.

xCoins PayPal Bitcoin

Con xCoins, non sarai in grado di scegliere un venditore specifico, ma puoi decidere se l’affare offerto si adatta alle tue esigenze o meno. Una volta che accetti l’offerta, dovrai pagare il creditore (venditore). Il venditore riceverà una determinata somma di denaro per i propri bitcoin, più una commissione concordata. Successivamente, i bitcoin saranno inviati al mutuatario (acquirente).

Il sistema creato da xCoins è un modo ingegnoso per superare il divieto di crittografia di PayPal, ma non è una soluzione perfetta. La consegna dei bitcoin può richiedere più di mezz’ora ei prezzi potrebbero essere più alti di uno scambio. La maggior parte delle località al di fuori del Nord America e dell’Europa non sono supportate, il che fungerà da grande drenaggio della liquidità del mercato.

Nel complesso, xCoins è una nuova piattaforma molto innovativa e consente alle persone di scambiare il proprio saldo PayPal con bitcoin. La piattaforma ha anche un alto livello di sicurezza e consente agli utenti di pagare anche con carte di credito tramite PayPal. Tieni presente che xCoins si occupa solo di bitcoin, ma puoi scambiare i tuoi bitcoin con quasi tutti gli altri token una volta che li hai.

Visita xCoins

Un altro modo per superare il blocco crittografico di PayPal

A seconda del paese in cui vivi, utilizzare la tua carta di credito o di debito potrebbe essere il modo più semplice per trasformare il tuo saldo PayPal in criptovalute. Se il paese in cui vivi ti consente di acquistare criptovalute con il tuo conto bancario, invia il tuo saldo PayPal al tuo conto bancario e acquista tutte le criptovalute che desideri su uno scambio come Coinbase.

Esistono anche portafogli software come Atomic Wallet che hanno una connessione di scambio integrata, quindi effettuare un acquisto è molto semplice. Ovviamente, vorrai trasferire le tue criptovalute su qualunque portafoglio utilizzi e non lasciarle in borsa, a meno che tu non abbia intenzione di fare trading con loro.

Le commissioni legate all’utilizzo del tuo conto bancario per acquistare criptovalute potrebbero anche essere inferiori rispetto all’utilizzo di uno degli altri metodi sopra descritti. Il principale vantaggio nel trasferire il saldo PayPal alla tua banca e utilizzare una carta di credito o di debito sarà che non c’è modo per PayPal di intervenire nella transazione.

Al rovescio della medaglia, trasferire il saldo PayPal su un conto bancario e quindi acquistare criptovalute è un processo molto più lento.

Potrebbe essere necessario attendere anche una settimana per utilizzare i fondi, anche se potrebbe essere molto più veloce a seconda della banca. Sebbene non sia una soluzione perfetta, trattare direttamente con uno scambio crittografico ti darà accesso ai migliori prezzi possibili, poiché gli scambi hanno la più alta liquidità sul mercato.

Conclusione

È un peccato che PayPal abbia adottato una visione così dura della criptovaluta, poiché sarebbe un’ottima aggiunta alla loro piattaforma. Invece di sfruttare una nuova tecnologia per crescere, PayPal potrebbe creare una situazione che limita la loro competitività nel prossimo decennio.

Nonostante PayPal sia abbastanza sicuro e affidabile, così come ci sono scambi che accettano pagamenti tramite PayPal, è molto importante che tu mantenga il tuo portafoglio bitcoin il più sicuro possibile.

Che tu lo memorizzi sul tuo personal computer, utilizzi servizi di portafoglio online o utilizzi qualche tipo di metodo di conservazione a freddo, ricorda di non dare mai la tua chiave privata a nessuno. Nessuno ha bisogno di conoscere le informazioni relative al seme di ripristino o alla chiave privata. Dopotutto, non vuoi che nessuno ti rubi i tuoi sforzi, tempo e risorse!

Tra i vari modi in cui puoi acquistare bitcoin utilizzando il tuo account PayPal, sta a te decidere quale metodo di scambio si adatta meglio alle tue esigenze e preferenze. Tieni presente che per utilizzare PayPal per gli acquisti di bitcoin, il tuo account deve prima essere completamente verificato, il che significa che devi collegare la tua banca, collegare le tue carte di debito e passare attraverso alcuni controlli di verifica dell’identità.

Il bitcoin è una criptovaluta altamente volatile, che può portare a una grande destabilizzazione del mondo finanziario, oltre a fantastici rendimenti per gli investitori. Ora dovresti capire meglio alcuni dei modi in cui puoi intraprendere il percorso per acquistare bitcoin con il tuo account PayPal. Nessuno di loro sarà così facile come acquistare criptovalute su uno scambio, ma almeno hai alcune opzioni!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me