Come investire in Bitcoin: guida completa per principianti

Come investire in Bitcoin

L’arrivo di Bitcoin nel mainstream è stato accompagnato da massicce valutazioni di altcoin, una mania di ICO di breve durata e molti malintesi sulla visione e il potenziale di Bitcoin.

Nell’ultimo anno, si sono verificati numerosi sviluppi che danno più accesso agli investimenti in Bitcoin e all’interazione con la criptovaluta legacy che mai.

Sebbene l’accesso a Bitcoin sia ancora lungi dall’essere ideale, le opzioni per investire in esso sono significativamente maggiori rispetto a solo diversi anni fa. Dalla proliferazione di scambi a mezzi alternativi per acquisirlo, valutare vari modi di investire in Bitcoin vale il tuo tempo e il tuo impegno.

Prezzo Bitcoin & Mercato

Il prezzo di Bitcoin è stato volatile sin dal suo inizio. A partire dal primo acquisto di un bene o servizio utilizzando 10.000 bitcoin per comprare una pizza, il valore di Bitcoin è stato un giro sulle montagne russe.

Il prezzo di Bitcoin è salito alle stelle verso la fine del 2017 e ha raggiunto il picco di circa $ 20.000 nel gennaio 2018, causando una raffica di copertura mediatica tradizionale e domande su quale fosse esattamente la nuova valuta digitale.

Prezzo BitcoinPuoi utilizzare la nostra pagina Grafico dei prezzi di Bitcoin per visualizzare i prezzi storici di BTC

Per la maggior parte del mainstream, la volatilità di Bitcoin comporta troppi rischi per investire in esso, sebbene i millennial abbiano mostrato una disposizione favorevole a scambiare i loro soldi duramente guadagnati con alcuni Bitcoin.

Negli ultimi mesi, tuttavia, Bitcoin è stato in crisi e recentemente ha violato di nuovo il suo prezzo più alto di sempre. Ciò ha attirato maggiore attenzione da parte del mainstream e ora sembra che finalmente le istituzioni lo stiano prendendo sul serio e stanzino parte dei loro dollari nella classe di attività.

Investire in Bitcoin presenta rischi intrinseci di cui gli investitori devono essere consapevoli prima di acquistarlo e oggi puoi trovare ampie informazioni sulla criptovaluta originale in tutto il web. Se sei interessato a Bitcoin, l’approccio prudente è fare le tue ricerche e scoprire se sei disposto o meno ad entrare in un mercato emergente di risorse digitali che non ha precedenti.

Fare piccoli investimenti è un ottimo modo per iniziare e imparare a interagire con i portafogli senza esporsi eccessivamente alla volatilità del mercato.

Se stai cercando di investire in criptovalute in generale, scegliere Bitcoin dovrebbe essere la tua prima opzione. La sua robustezza non ha eguali nel settore ed è uno dei suoi più grandi, se non il suo punto di forza cardinale.

La narrativa generale intorno a Bitcoin che è stata plasmata nel corso degli anni è quella dell ” ‘oro digitale’ ‘, dove il suo tasso di emissione predeterminato – controllato dalla sua regolazione della difficoltà di mining e dalla rete decentralizzata – fornisce vantaggi significativi rispetto alle valute legali nel sapere che il tuo investimento non sarà diluito attraverso inflazione arbitraria.

Se sei un nuovo arrivato nello spazio Bitcoin e criptovaluta, in cerca di rifugio monetario da economie iperinflazionistiche o un utente avanzato che crede negli aspetti ideologici di Bitcoin, ci sono diverse aree che devi valutare quando investi in Bitcoin.

Cos'è Bitcoin? Guida completa

Dai un’occhiata alla nostra guida completa a Bitcoin se hai bisogno di un primer sulla storia

Investimento a lungo termine o “Hodling”

Molti “hodlers” a lungo termine vedono il Bitcoin come il denaro più difficile disponibile e scelgono di immagazzinare grandi quantità dei loro guadagni nella criptovaluta. Ciò comporta dei rischi, ma dal loro punto di vista è una delle maggiori opportunità di investimento nella storia e un mezzo legittimo per immagazzinare e trasferire valore al di fuori del mondo finanziario tradizionale.

La loro fede in Bitcoin come oro digitale con un alto rapporto stock / flusso è ben fondato e progressi come il LN di Bitcoin potrebbero eventualmente consentire alla rete di scalare come il denaro digitale P2P originariamente immaginato da Satoshi Nakamoto.

Portafogli Bitcoin

Se stai cercando di conservare Bitcoin come investimento a lungo termine, il metodo migliore per salvaguardare le tue monete è utilizzare un portafoglio hardware per la conservazione a freddo. I famosi marchi di portafogli per celle frigorifere includono Trezor e Ledger e offrono anche supporto per altre criptovalute. La cella frigorifera può anche essere potenziata con servizi multisig come Casa dove sono necessarie firme da più dispositivi fisici per sbloccare il tuo Bitcoin memorizzato.

I clienti Bitcoin completi sono anche mezzi validi per l’archiviazione a lungo termine di bitcoin, ma non sono sicuri come le soluzioni di portafoglio freddo. Oltre a investire puramente in Bitcoin, puoi supportare il decentramento e la connettività della rete eseguendo un nodo completo, che si integra nel protocollo principale di Bitcoin che memorizza l’intera blockchain.

I titolari a breve termine che stanno cercando di investire in Bitcoin in piccole quantità per curiosità o per sperimentare con l’invio / ricezione possono scegliere di utilizzare portafogli caldi e custoditi.

Terze parti controllano questi portafogli, quindi non sono ideali per garanzie di sicurezza, ma sono comodi da usare e offrono eccellenti interfacce utente per l’utilizzo di Bitcoin. I portafogli custoditi popolari includono Portafoglio Blockchain, Copay e BreadWallet.

Portafogli di carta Bitcoin

Leggi la nostra guida completa ai portafogli Bitcoin per ulteriori informazioni

Mining Bitcoin

Nei primi giorni di Bitcoin, gli utenti potevano estrarre Bitcoin su laptop e computer desktop, guadagnando copiose quantità di Bitcoin a valori drasticamente inferiori a quelli che sono oggi.

In quanto tale, l’estrazione iniziale in Bitcoin si è rivelata uno degli investimenti più redditizi di sempre. Tuttavia, il mining si è evoluto in un settore gigantesco, in cui aziende fuori misura come Bitmain e grandi pool di mining come F2Pool e BTC.com dominano il mercato.

I minatori ASIC sono davvero l’unico modo possibile per estrarre Bitcoin oggi e ospitare il proprio impianto ASIC è un investimento serio che richiede costi hardware, tempo di funzionamento ed elettricità.

Inoltre, i minatori piccoli e indipendenti che utilizzano rig da casa spesso devono operare con perdite durante il deprezzamento prolungato del prezzo spot di Bitcoin poiché i margini di profitto sono ridotti. Tuttavia, se desideri cimentarti nel mining di Bitcoin, ci sono numerosi tutorial per discernere quale hardware e software si adatta alle tue esigenze e al tuo budget.

I servizi di cloud mining consentono inoltre agli utenti di acquistare contratti per piattaforme minerarie ASIC all’interno di ampi magazzini minerari gestiti da una società mineraria di terze parti.

Queste società offrono rendimenti regolari in base al tuo investimento e possono essere convenienti se desideri guadagnare Bitcoin attraverso il mining ma non vuoi passare attraverso la seccatura di configurare il tuo rig. Hashflare e Genesi mining sono due popolari servizi di cloud mining.

Il mercato minerario di Bitcoin è una componente affascinante del suo ecosistema più ampio e comprendere adeguatamente come funziona, oltre a osservare il suo sviluppo futuro, è fondamentale per comprendere l’economia più ampia della criptovaluta legacy.

Software di mining di Bitcoin

Leggi la nostra guida al miglior software di mining di Bitcoin

Scambi per investire in Bitcoin

Gli scambi sono il metodo più semplice e popolare per acquisire Bitcoin. Ci sono oltre 100 scambi operativi di Bitcoin in tutto il mondo, ma evitare gli scambi noti per il wash trading e attenersi ai principali scambi affidabili è la mossa più prudente.

Esistono diversi tipi di scambi nel mercato delle criptovalute, compresi gli scambi centralizzati, gli scambi decentralizzati (DEX), i mercati P2P, gli scambi cripto-crittografici e le rampe fiat-to-crypto. Comprendere adeguatamente i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno è fondamentale.

Acquistare Bitcoin con valuta Fiat

Innanzitutto, la differenza tra gli scambi cripto-cripto e fiat-criptovaluta deriva dalle loro giurisdizioni normative e dal fatto che possano offrire o meno coppie di scambio diretto di Bitcoin con valute legali. Coinbase è la rampa fiat-to-crypto più popolare negli Stati Uniti e richiede che gli utenti passino attraverso processi KYC / AML regolamentati.

Inoltre, gli scambi come Coinbase sono piattaforme centralizzate e di custodia, il che significa che quando i tuoi bitcoin sono archiviati sulla piattaforma, tecnicamente non sono tuoi in quanto possono essere congelati come con un conto bancario. Altri scambi popolari da fiat a criptovaluta includono Kraken, Gemini, BitMEX (non disponibile per i clienti statunitensi) e Bitstamp.

Recensioni di Exchange

  • Migliori scambi per principianti
  • Coinbase
  • Binance
  • Coinmama
  • CEX
  • Paxful
  • Localbitcoins
  • Bitpanda
  • Bitit
  • Bitstamp
  • Kraken
  • Come acquistare Bitcoin con carta di debito o di credito

Crypto to Crypto Exchange

Gli scambi da criptovaluta offrono esclusivamente il trading dentro e fuori diverse criptovalute, con prezzi di altcoin ancorati a Bitcoin o stablecoin come Tether o USDC.

Questi scambi sono stati indicati come “casinò altcoin” poiché essenzialmente scommettono sulle oscillazioni dei prezzi di molte delle più oscure altcoin disponibili.

Tuttavia, questi scambi a volte offrono eccellenti esperienze di trading e possono essere utilizzati per accedere ad altre criptovalute ampiamente non disponibili sulle rampe fiat. Binance è uno dei principali scambi di criptovaluta al mondo ed è una piattaforma centralizzata da crittografia a crittografia.

Recensioni di Crypto to Crypto Exchange

  • I migliori scambi per il trading
  • Bittrex
  • Bitfinex
  • Kucoin
  • Poloniex

Scambi decentralizzati

Le differenze tra scambi centralizzati e decentralizzati sono essenziali per diversi motivi. In primo luogo, gli scambi centralizzati hanno la custodia dei tuoi Bitcoin, proprio come una banca mantiene la custodia dei tuoi fondi legali.

In secondo luogo, questi scambi sono inclini a prendere di mira gli hacker e l’enorme portata degli hack sugli scambi nel 2018 è stata sbalorditiva. È buona norma non archiviare mai il tuo Bitcoin su uno scambio, anche se decentralizzato.

Al contrario, i DEX sono utili per gli scambi diretti tra controparti, senza intermediario. Non prendono in custodia i fondi e inoltre non richiedono processi KYC / AML per gli utenti. Sfortunatamente, molti DEX non hanno un volume di scambi sufficiente per essere liquidi come le loro controparti centralizzate e le recenti direttive della SEC nei confronti di EtherDelta potrebbero scoraggiare gli operatori dal gestire continuamente DEX al di fuori delle giurisdizioni legali.

Inoltre, la maggior parte dei DEX consente solo il trading tra Ether e altcoin compatibili con ERC-20, non offrendo funzionalità Bitcoin. Tuttavia, la crescita futura degli atomic swap dovrebbe aiutare ad espandere la prevalenza di Bitcoin tra i DEX.

Recensioni di Dex

  • I migliori scambi decentralizzati
  • Etherdelta
  • Radar Relay
  • Tidex
  • Idex

Scambi di mercato

Altre opzioni decentralizzate per il trading di Bitcoin con fiat o altcoin includono mercati P2P come Bisq, Paxful, HodlHodl, e OpenBazaar. OpenBazaar e Bisq sono mercati open source senza registrazione e un’enfasi sulla privacy e sulla sicurezza.

OpenBazaar consente inoltre agli utenti di creare negozi di e-commerce per elencare beni / servizi fisici e digitali con pagamenti direttamente tra controparti in criptovaluta. HodlHodl offre anche il trading TESTNET senza rischiare denaro reale.

I volumi sui mercati decentralizzati sono sostanzialmente inferiori rispetto alle loro controparti centralizzate, ma stanno rapidamente guadagnando terreno tra i sostenitori della privacy e gli utenti che cercano migliori garanzie di sicurezza.

Allo stesso modo, i siti di metriche del volume di Bitcoin come CoinDance indicano che le piattaforme di scambio decentralizzate stanno crescendo in uso nei paesi con inflazione problematica e condizioni economiche, in particolare il Venezuela.

Queste piattaforme offrono ai cittadini di paesi come il Venezuela strade resistenti alla censura per acquistare criptovalute e valute legali che sono molto più stabili delle loro valute locali.

Metodi alternativi per un maggiore accesso in tutto il mondo

L’accesso agli investimenti in Bitcoin non è mai stato così abbondante, ma ci sono ancora passi significativi da compiere affinché l’accesso raggiunga i suoi livelli ideali che supportano un sistema di valori globale e decentralizzato. In particolare, le strade principali per l’acquisizione di Bitcoin con valute legali – attraverso scambi centralizzati – sono strettamente regolamentate e soggette a processi KYC / AML.

Gli scambi decentralizzati semplicemente non hanno i volumi o la popolarità diffusa per competere con gli scambi centralizzati al momento.

La maggior parte degli investitori in Bitcoin risiede in paesi in cui Bitcoin è più un investimento speculativo o parte di un obiettivo professionale piuttosto che derivante da esigenze dirette di un mezzo di valore alternativo. In paesi come Venezuela, Zimbabwe e Argentina, la situazione per investire in Bitcoin dipende più da una legittima necessità di cercare valute alternative a causa di condizioni economiche avverse.

Aumentare l’accesso a tali aree del mondo è un’iniziativa importante e diversi sviluppi potrebbero ampliare l’accesso al di fuori della sola proliferazione di mercati decentralizzati.

Bancomat Bitcoin

Gli sportelli automatici Bitcoin sono una strada per garantire un accesso più facile nelle località, spesso disponibili nei minimarket e nei supermercati. Secondo CoinATMRadar, ci sono più di 4.200 crypto ATM nel mondo, sparsi in 76 paesi.

I principali produttori di criptovalute ATM includono Genesis Coin e General Bytes. Molti servizi ATM offrono anche acquisto / vendita bidirezionale di criptovalute per valute legali.

Puoi persino acquistare Bitcoin su macchine Coinstar in località selezionate negli Stati Uniti ora. Tuttavia, i quadri normativi per questi servizi sono complicati e poco chiari negli Stati Uniti a questo punto a causa delle leggi sulla trasmissione di denaro tra stati.

Altri mezzi alternativi per investire e utilizzare Bitcoin includono progetti emergenti incentrati su voucher Bitcoin e stick di credito. Azte.Co – un servizio di voucher Bitcoin – consente alle persone di acquistare Bitcoin nei minimarket in contanti o con carte di debito / credito utilizzando il voucher Azteco.

Puoi ricaricare un account Bitcoin semplicemente utilizzando il voucher Azteco come faresti per ricaricare un telefono, ei dettagli sono disponibili sul loro sito web.

Altri metodi

Allo stesso modo, OpenDime è un servizio in cui gli utenti possono scambiare fisicamente stick di credito Bitcoin. Le stick di credito sono chiavette USB sicure che contengono la chiave privata all’interno del dispositivo stesso.

Tale funzionalità consente il trasferimento di Bitcoin tra le parti a livello locale con la garanzia che la chiave privata non venga compromessa fintanto che la chiavetta è sigillata. Gli utenti possono persino passare più volte il bastone.

OpenDime ha alcune intriganti implicazioni a lungo termine e la sua comparsa in economie con condizioni economiche deboli sarà qualcosa da osservare da vicino.

Anche gli strumenti finanziari che utilizzano le criptovalute sono in aumento, con servizi come Celsius Network e BlockFi consentire agli utenti di contrarre prestiti con le loro partecipazioni in criptovaluta come garanzia sottostante.

Inoltre, i prestatori su Celsius Network possono guadagnare interessi attraverso il loro pool di prestiti P2P che viene pagato dai mutuatari, pagato direttamente nella criptovaluta in cui è stato effettuato il loro deposito, incluso Bitcoin.

Rete fulmini

Gli utenti di Bitcoin più avanzati che hanno familiarità con il suo secondo livello – la rete Lightning – hanno anche il potenziale futuro per guadagnare BTC attraverso le commissioni di inoltro e torri di guardia.

Le torri di guardia sono servizi che monitorano la blockchain di Bitcoin per i loro clienti per identificare le violazioni delle transazioni su LN ed emettere transazioni sanzionate. Le tariffe di inoltro possono essere acquisite dai nodi LN che si connettono a numerosi peer e aiutano a instradare i pagamenti attraverso la rete mesh per gli utenti che non sono collegati direttamente a un canale a una parte con cui desiderano scambiare BTC.

Questi sviluppi sono ancora nelle loro primissime fasi, ma offrono meccanismi utili per gli utenti che desiderano fornire servizi agli utenti di LN per accumulare BTC in commissioni.

Spendere Bitcoin

Sono disponibili anche numerose strade per i commercianti per accettare Bitcoin come pagamento, tra cui Coinbase Commerce che è integrato con le principali piattaforme di e-commerce come Shopify e WooCommerce. I commercianti possono scegliere di mantenere il loro BTC come investimento o scambiarlo direttamente con fiat.

Progetti open source come Carica fulminea – parte degli elementi di Blockstream – sono disponibili anche per i commercianti che accettano pagamenti LN BTC utilizzando una soluzione drop-in. L’enorme spazio di progettazione di LN e il suo numero crescente di applicazioni dovrebbe inoltre aiutare ulteriormente la rete a crescere come mezzo di pagamento per gli acquisti online nei prossimi anni.

Altri metodi più oscuri per acquisire Bitcoin includono i puzzle Bitcoin. I puzzle bitcoin sono arte digitale che le persone pubblicano su Internet che contengono le chiavi private per accedere ai bitcoin che sono bloccati come ricompensa per la risoluzione del puzzle.

Non sono eccessivamente diffusi, ma alcuni dei premi sono stati altamente redditizi, tra cui a Premio di 2 milioni di dollari per un puzzle contenente 310 BTC alla fine dell’anno scorso.

Strumenti finanziari tradizionali per investire

Al di fuori delle alternative emergenti per investire in Bitcoin, anche la convergenza tra finanza tradizionale e blockchain è destinata a creare maggiori opportunità per una maggiore esposizione all’asset.

ETF Bitcoin

Le proposte di ETF Bitcoin hanno stato negato dalla SEC diverse volte già, ma alcune decisioni chiave stanno arrivando, in particolare la decisione della proposta di ETF Bitcoin VanEck-SolidX che è stata spinto a febbraio.

Gli ETF sono veicoli di investimento per singoli o gruppi di attività che consentono agli investitori di speculare sul prezzo di mercato senza dover possedere effettivamente l’attività. Gli ETF sui Bitcoin consentirebbero a più investitori mainstream di accedere a Bitcoin investendo in un ETF che si trova su una borsa regolamentata senza dover acquistare Bitcoin direttamente da una borsa crittografica.

ETF Bitcoin

Leggi la nostra guida completa – Cos’è un ETF Bitcoin?

Futures Bitcoin

Allo stesso modo, i futures su Bitcoin sono già disponibili e gli investitori possono allungare o accorciare la criptovaluta legacy su borse di futures regolamentate, tra cui CBOE e CME. I futures su Bitcoin e gli ETF sono modi eccellenti per gli investitori tradizionali di speculare sul prezzo di Bitcoin riducendo la loro interazione diretta con la criptovaluta, che spesso richiede conoscenze tecniche per archiviare e utilizzare in modo sicuro.

È probabile che la crescente regolamentazione del Bitcoin nei paesi sviluppati continuerà a un ritmo accelerato e aprirà un accesso più ampio agli investitori che esitano a toccare la criptovaluta utilizzando mezzi alternativi o scambi non regolamentati.

Al contrario, l’esitazione di molti altri paesi ad adottare quadri normativi per le risorse digitali indica che i mezzi alternativi di investimento in Bitcoin devono ottenere un’adozione più diffusa per aggirare qualsiasi censura di accesso all’asset.

Proposte per il trading di Bitcoin e altri asset digitali su piattaforme regolamentate sono già in corso in diversi paesi, tra cui TSE thailandese che diventerebbe una delle prime piattaforme a offrire il trading di asset digitali su una grande borsa regolamentata. Alla fine, Bitcoin dovrebbe essere offerto fianco a fianco con altri strumenti finanziari convenzionali tra cui CFD, derivati, futures e più coppie di negoziazione di valute legali su piattaforme complete.

Opzioni binarie & Contratti per differenza

Un gran numero di broker ora offre opzioni binarie e contratti per differenza su una gamma di criptovalute, incluso Bitcoin. Se hai già negoziato utilizzando uno di questi tipi di broker, puoi anche usarli per scambiare Bitcoin.

La differenza tra questi e uno scambio tipico è che non possiedi l’asset sottostante, stai semplicemente operando in base alle differenze di prezzo.

Abbiamo recensito molti broker qui su Blockonomi:

Recensioni dei broker

  • Plus500
  • AVATrade
  • Opzione IQ
  • 24option
  • ExpertOption
  • Vantage FX
  • Forex.com
  • Pepperstone
  • ETX Capital
  • NordFX
  • Indice della città
  • Binary.com
  • XTB
  • FXTM
  • ATFX

Conclusione

Guardare indietro alle umili origini di Bitcoin rivela fino a che punto è arrivata la criptovaluta. L’accesso per investire in Bitcoin non è mai stato migliore e, sebbene comporti rischi intrinseci e un’elevata barriera all’ingresso, si sta lentamente consolidando come mezzo praticabile di trasferimento e conservazione del valore al di fuori del regno finanziario tradizionale.

Investire in Bitcoin richiede sempre che tu faccia le tue ricerche e valutare prudentemente le tue opzioni per acquisirlo in base alla tua situazione ti consentirà di fare la scelta ottimale per entrare a far parte di una comunità in crescita di utenti, aziende, investitori e sviluppatori.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map