Binance raddoppia il supporto per l’ecosistema Ethereum

Binance Gitcoin

Il potente exchange di criptovalute Binance ha sempre adottato un approccio “tutto quanto sopra” alle iniziative di criptoeconomia.

Questa dinamica ha portato la società a sviluppare Binance Smart Chain (BSC), una blockchain che è nel campo di altri progetti di contratti intelligenti come Ethereum, Polkadot, EOS e altri.

Così, mentre Binance ha intensificato le sue attività attorno all’ecosistema BSC negli ultimi mesi, come il lancio del sistema di stablecoin Venus e della stablecoin Vai, alcuni nei circoli di Ethereum si sono stancati del fatto che Binance stesse cercando di superare Ethereum..

Eppure il fondatore e CEO di Binance Changpeng Zhao ha a lungo sottolineato come pensa che il futuro delle criptovalute non sarà definito da gare a catena, ma piuttosto dall’interoperabilità, dalla collaborazione e, in definitiva, dai successi condivisi e paralleli.

Abbastanza giusto, e Binance è all’altezza di quella visione collaborativa in grande stile se la promessa appena annunciata dell’exchange all’ecosistema Ethereum è un’indicazione.

Donazione di $ 100k alla comunità ETH

Questa settimana, il CEO di Binance Zhao ha annunciato al Binance Summit: Blockchain Applied che l’exchange di criptovalute donerà $ 100.000 USD Gitcoin Grants Round 8, che si svolgerà dal 2 dicembre al 18 dicembre 2020.

.@cz_binance lo ha appena annunciato #Binance si è impegnato a donare $ 100.000 al prossimo @gitcoin Concede un round di abbinamento per supportare i promettenti #Ethereum progetti. https://t.co/FsjFAdAxXz

– Binance (@binance) 10 novembre 2020

Gitcoin è come un social network sugli steroidi per la comunità di freelance di Ethereum. Tra le offerte di punta di Gitcoin c’è Gitcoin Grants, un sistema di finanziamento delle donazioni per gli innovatori di Ethereum che utilizza uno speciale algoritmo Quadratic Funding (QF) per consentire alle donazioni di base di un minimo di $ 1 di essere abbinate alla melodia di + $ 100 a pop da altri donatori.

Gitcoin mantiene le sue stagioni di sovvenzioni in tondi, che sono diventati sempre più popolari e rispettati nell’ecosistema nel corso del 2020. L’ultimo round, Gitcoin concede il round 7, era il più grande finora, mettendo in campo più di $ 370.000 per donazioni corrispondenti da progetti DeFi come Chainlink, yEarn e altri.

Ora, Binance sta entrando in azione per il Round 8 con un contributo monetario che è più di 1/4 del valore dei fondi di partenza dell’ultimo round. Ecco come appare mettere i soldi dove si trova la tua bocca, in stile criptoeconomia. Nel suo annuncio della promessa di donazione, lo scambio notato:

“Riteniamo che lavorare su diverse blockchain sia importante per la crescita di Binance Smart Chain e dell’intero settore in generale. Ci sono diverse parti che stanno spingendo verso la decentralizzazione, e questo è uno dei motivi per cui abbiamo reso Binance Smart Chain compatibile con Ethereum. […] È importante sottolineare che sebbene Binance Smart Chain ed Ethereum siano due blockchain separati, non sono necessariamente concorrenti […] In quanto settore blockchain, dobbiamo lavorare insieme e innovare e trovare più casi d’uso per l’ecosistema blockchain in generale. “

Interesse in aumento?

Ethereum è un tour de force nella criptoeconomia in questo momento, quindi non sorprende che la leadership di Binance abbia la rete sul suo radar in grande stile.

Eppure questa donazione di $ 100k Gitcoin va molto più in profondità del semplice fatto di avere Ethereum sul radar dello scambio, una dinamica che è in linea con il crescente interesse partecipativo del CEO Zhao verso la piattaforma di contratti intelligenti in carica.

In effetti, appena prima dell’annuncio della donazione di Gitcoin, Zhao ha commentato sul suo account Twitter personale che “Potrei acquistare 32 ETH, solo per la causa”, aggiungendo che l’affermazione non era un consiglio finanziario ma semplicemente un supporto per gli sforzi di sviluppo di Ethereum in generale.

Potrei comprarne 32 #ETH, solo per la causa.

Non consulenza finanziaria. Sto solo supportando lo sviluppo di ETH.

– CZ Binance (@cz_binance) 10 novembre 2020

Le osservazioni arrivano quando il tanto atteso contratto di indirizzo di deposito ETH2 è stato lanciato all’inizio di questo mese, uno sviluppo che apre la strada al passaggio di Ethereum al consenso proof-of-stake (PoS) – in cui i validatori puntano 32 ETH in lotti invece di mining – a partire già dal 1 ° dicembre 2020.

Nel frattempo, vedremo dove andrà Ethereum da qui e come Binance continuerà a interagire con l’ecosistema della piattaforma di contratti intelligenti leader in futuro. Per ora, le ultime aperture dello scambio sono impressionanti.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map