Cos'è Bancor?

Bancor è una rete che consente agli utenti di convertire tra due token come uno scambio. La rete ti consente di convertire tra due token a tua scelta senza alcuna controparte. Puoi farlo approfittando di un prezzo calcolato automaticamente. Il sistema incorpora anche la liquidità per una maggiore comodità.

Sito web Bancor

Cos’è il protocollo Bancor?

Il protocollo Bancor mira a essere un nuovo standard seguito dai token ERC20. Consente ai contratti intelligenti di connettersi a una rete di liquidità per una liquidità continua sulla catena in tutta la rete. A causa del protocollo e di questa liquidità, non è necessario abbinare venditori e acquirenti.

Il protocollo Bancor si avvale di ciò che chiama moduli “connettore”. Tengono i saldi di diversi token ERC20 in un contratto intelligente. La Formula Bancor ricalcola costantemente i prezzi come un modo per mantenere l’equilibrio tra connettori e contratti intelligenti.

Protocollo Bancor

Il protocollo è rivoluzionario per la sua capacità di rendere possibile la conversione di token senza alcuna necessità di abbinare due parti i cui desideri lavorano insieme. Invece di ogni acquirente che richiede un venditore e viceversa, la semplice formula alla base del protocollo Bancor bilancia le vendite e gli acquisti per garantire che ogni token all’interno della rete mantenga la sua relazione formula con altri token. È questo rapporto che porta alla liquidità continua senza preoccupazione per le quotazioni di borsa o il volume degli scambi.

Quali sono alcune caratteristiche chiave della rete Bancor?

La rete Bancor è ciò che consente a tutte queste conversioni di token di avere luogo. Non c’è diffusione, quindi gli utenti ottengono conversioni a basso costo per gentile concessione del market maker automatizzato di natura non profit. I prezzi sono trasparenti grazie alla Formula Bancor. Incorpora le dimensioni della transazione e non richiede un libro ordini. Il sistema ha anche una liquidità continua in modo da poter convertire un token ogni volta che vuoi, indipendentemente dal fatto che tu sia un acquirente o venditore o il volume di scambio scelto.

Rete Bancor

Poiché tutti gli acquisti e le vendite avvengono tramite contratti intelligenti, non ci sono depositi da effettuare e non ci sono scambi o terze parti di cui fidarsi. Non è nemmeno necessario registrarsi per utilizzare Bancor poiché le conversioni on-chain avvengono direttamente dal tuo portafoglio web3. Infine, il sistema è retrocompatibile, consentendo a qualsiasi token ERC20 corrente di integrarsi con la rete senza costi o modifiche al codice.

Cos’è il token di rete Bancor?

Il Token di rete Bancor, o BNT, è il token di rete hub. È stato attivato a giugno 2017. Gli utenti possono convertire qualsiasi token all’interno della rete in BNT o viceversa. Possono usarlo come intermediario per convertire i token tra loro. La formula Bancor calcola il tasso per queste conversioni.

Token di rete Bancor

Puoi sempre ottenere BNT inviando Ethereum all’indirizzo appropriato. Dopodiché, ricevi immediatamente i token BNT. Lo stesso metodo consente anche di liquidare BNT in ETH. La quantità di BNT in circolazione cambia sempre. I token vengono creati quando gli utenti inviano ETH allo smart contract. La distruzione dei token si verifica quando gli utenti vendono il loro BNT al contratto.

Come acquistare i token di rete Bancor BNT

Non sei in grado di acquistare BNT con la valuta “Fiat”, quindi dovrai prima acquistare un’altra valuta – i più facili da acquistare sono Bitcoin o Ethereum che puoi fare su Coinbase utilizzando un bonifico bancario o l’acquisto con carta di debito / credito e poi scambiarlo per BNT in uno scambio che elenca il token. Continua a leggere per vedere come acquistarlo.

Registrati a Coinbase

Per gli acquirenti di criptovaluta per la prima volta, ti consigliamo di utilizzare Coinbase per effettuare il tuo primo acquisto: è facile da usare, completamente regolamentato dal governo degli Stati Uniti, quindi sai che è uno dei luoghi più sicuri e affidabili da cui acquistare criptovaluta. Coinbase offre la possibilità di acquistare Bitcoin, Litecoin ed Ethereum con una carta di credito o di debito o inviando un bonifico bancario. Le commissioni sono più alte per le carte ma riceverai la tua valuta immediatamente.

Dovrai eseguire alcune verifiche dell’identità al momento della registrazione poiché devono aderire a rigide linee guida finanziarie.

Assicurati di utilizzare il nostro link per iscriverti ti verranno accreditati $ 10 in bitcoin gratuito quando effettui il tuo primo acquisto di $ 100.

Sito Web di Coinbase

Per iniziare, fai clic sul pulsante “Registrati” dove verrai indirizzato a un modulo di registrazione in cui dovrai inserire il tuo nome, e-mail e scegliere una password.

Acquista Ethereum

In Coinbase, visita la scheda “Compra / Vendi” in alto, seleziona “Ethereum”, scegli il tuo metodo di pagamento e inserisci l’importo che desideri acquistare – puoi inserire un importo in dollari USA o un numero di Ether.

Acquista Etherum

Ti verrà quindi chiesto di confermare la transazione, se paghi con una carta potresti dover completare una verifica con il fornitore della tua carta. Una volta completato, il tuo Ethererum verrà aggiunto al tuo account.

Acquista BNT su Binance

Ora puoi inviare il tuo Ether a Binance per effettuare l’acquisto di BNT, dai un’occhiata alla nostra recensione di Binance qui per vedere come registrarti e acquistare sul loro scambio.

Portafogli Binance

BNT è disponibile anche nelle seguenti borse

  • Bancor
  • Bittrex
  • HitBTC

Cosa sono i token intelligenti?

I token conformi al protocollo Bancor dispongono di un market maker integrato senza scopo di lucro. Esistono due diversi tipi di questi token conformi. Gli smart token hanno un singolo connettore (o BNT) con un peso configurato dall’utente. Gli utenti che lanciano nuovi token li renderanno intelligenti. La Formula Bancor lavora sempre per mantenere lo stesso rapporto tra il valore dei token collegati a uno Smart Token e quello dello Smart Token stesso. Per fare ciò, regola i prezzi per i volumi di vendita e acquisto in tempo reale. Sono questi Smart Token che consentono la conversione senza la necessità di abbinare le parti. Pertanto, non vi è alcun rischio di controparte e la liquidità non è associata alle quotazioni di borsa o al volume degli scambi.

L’altra opzione è un token di inoltro che contiene due connettori. Questi includono qualsiasi token ERC20 insieme a BNT, ciascuno con il 50% di peso. Ciò consente la compatibilità con le versioni precedenti per i token esistenti che gli utenti desiderano convertire sulla rete.

Come funzionano i prezzi automatici di Bancor?

Uno degli elementi chiave della rete Bancor è il pricing automatizzato. Ciò proviene dai market maker automatizzati integrati negli Smart Tokens. Questi market maker automatizzati significano che i contratti intelligenti dei token acquistano o vendono sempre token intelligenti da o a qualsiasi utente in cambio di qualsiasi token connettore (così come qualsiasi token trovato nella rete).

Prezzi

Il prezzo proviene dalla Formula Bancor. Questa formula è responsabile del bilanciamento della domanda e dell’offerta di uno Smart Token, mantenendo allo stesso tempo il rapporto tra il valore totale del token e i saldi del token del connettore. Il creatore dello Smart Token configura questi rapporti, noti come il peso del connettore. Il creatore può regolarli con l’obiettivo di diminuire o aumentare il livello di liquidità del token. Il peso del connettore indica la sensibilità al prezzo o quanto le vendite e gli acquisti influenzano il movimento dei prezzi. Ogni volta che i prezzi non si sincronizzano più con i prezzi quotati sulle borse esterne, gli arbitraggisti compenseranno rapidamente le lacune.

Quali sono alcuni casi d’uso per il protocollo Bancor?

Il team dietro il protocollo Bancor delinea diversi casi d’uso per il protocollo, i token e altre parti di Bancor. Gli Smart Token che fanno parte del protocollo possono migliorare le funzionalità di qualsiasi criptovaluta, nuova o meno, sia sulla blockchain di Ethereum che in altre situazioni.

A causa della liquidità automatizzata, i token della comunità e altri tipi di valuta complementare possono prosperare. Gli utenti possono scegliere di emettere un token per la loro città, gruppo o quartiere e utilizzarlo per le collaborazioni.

Grazie alla liquidità, le aziende possono creare un token da utilizzare come punto fedeltà. Questo token può quindi consentire ai membri del programma fedeltà di commerciare tra di loro e con altre aziende in un modo completamente nuovo.

Conclusione

La Rete Bancor e il Protocollo Bancor consentono agli utenti di convertire i token senza doverli scambiare con un altro utente grazie all’elevata liquidità del mercato. Il protocollo si è già dimostrato popolare ed efficace grazie alla sua capacità di eliminare il rischio di controparte e snellire l’intero processo di conversione dei token. Poiché è possibile aggiungere token alla rete, l’utilità della rete Bancor dovrebbe espandersi solo in futuro.

link utili

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me