Guida per principianti a OmniBazaar: Marketplace peer-to-peer decentralizzato

OmniBazaar

OmniBazaar utilizza la tecnologia blockchain per eliminare le banche e gli intermediari coinvolti nell’e-commerce, aiutando sia i venditori che gli acquirenti. Come piattaforma decentralizzata, OmniBazaar è anche in grado di portare il commercio C2C ai 2,5 miliardi di persone in tutto il mondo che non possono accedere ai servizi bancari di base, comprese le carte di credito, e sarebbero tradizionalmente esclusi dal commercio C2C.

OmniBazaar

OmniBazaar ottiene questo risultato consentendo a persone o aziende di acquistare e vendere articoli senza alcun conto bancario o carta di credito e senza intermediari. Le transazioni vengono invece condotte utilizzando criptovaluta.

Cos’è l’OmniBazaar Marketplace?

L’OmniBazaar Marketplace è un mercato peer-to-peer su scala internazionale. Con questo mercato, piccole imprese e privati ​​possono facilmente acquistare o vendere a vicenda. I venditori utilizzano il software per elencare prodotti o servizi senza alcuna commissione. Gli acquirenti possono sfogliare gli elenchi o cercare un articolo, quindi acquistare senza preoccuparsi dei costi della piattaforma. Il software è completamente disponibile completamente gratuito.

È importante notare che il mercato consiste in realtà di più servizi diversi relativi a banche ed e-commerce in un unico pacchetto. Inizia con una rete peer-to-peer a cui è possibile accedere da qualsiasi computer in un modo come BitTorrent. Questa rete semplifica il commercio di servizi e beni, proprio come le tradizionali piattaforme di e-commerce. Inoltre, il mercato include il pagamento automatizzato utilizzando criptovalute, quindi non ci sono costi per il pagamento come ci sarebbe con una carta di credito o PayPal.

Quali sono alcuni servizi chiave offerti da OmniBazaar?

Uno dei maggiori vantaggi di OmniBazaar è la mancanza di rivenditori, con venditori e acquirenti che invece si contattano direttamente per organizzare gli scambi, cosa che riduce i costi tra il 90 e il 100 percento.

Un’altra caratteristica importante di OmniBazaar è il fatto che gli acquisti vengono effettuati utilizzando criptovalute. Ciò porta a numerosi vantaggi, tra cui il fatto che ora è più facile ottenere criptovalute rispetto ai servizi bancari, consentendo a coloro che non sono bancari di utilizzare OmniBazaar. L’uso della criptovaluta significa anche che non ci sono commissioni bancarie che causano commissioni nascoste, come quelle relative all’elaborazione dei pagamenti. Anche le criptovalute vengono elaborate molto più velocemente delle spese bancarie, semplificando il processo.

Per portare la velocità dei pagamenti in criptovaluta al livello successivo, OmniBazaar ha la propria criptovaluta integrata chiamata OmniCoin. Questa valuta elabora i pagamenti in un massimo di cinque secondi, quindi è necessaria un’attesa minima.

Per la tranquillità e la sicurezza di tutte le parti coinvolte nelle transazioni, OmniBazaar include anche un sistema di deposito a garanzia distribuito. Acquirenti e venditori concordano un agente di deposito a garanzia reciprocamente accettabile da uno dei volontari valutati di cui OmniBazaar tiene traccia. Ciò è particolarmente importante, in quanto fornisce fiducia nelle transazioni nei casi in cui le parti non si conoscono.

Quali valute puoi usare su OmniBazaar?

Al momento del lancio, OmniBazaar funzionerà con Bitcoin e OmniCoin, la criptovaluta sviluppata appositamente per facilitare le transazioni su questa piattaforma. Il team prevede di espandere il supporto delle criptovalute per rendere OmniBazaar ancora più accessibile.

Chi può usare OmniBazaar?

OmniBazaar ha scelto di fare affidamento esclusivamente sulle criptovalute come pagamento a causa dei vasti vantaggi delle criptovalute, inclusa la possibilità per chiunque in tutto il mondo di utilizzarle. L’unico requisito per utilizzare OmniBazaar è disporre di un portafoglio di criptovaluta. Non è necessario un modulo di domanda, per registrarsi, per gestire una commissione bancaria o per superare un controllo del credito o dei precedenti.

Cosa dovresti sapere sul test beta di OmniBazaar?

Il OmniBazaar Beta Test includerà un numero limitato di utenti. I beta tester potranno utilizzare il mercato e il software. Segnaleranno inoltre eventuali problemi riscontrati prima del lancio di OmniBazaar. Questo processo consentirà l’esecuzione di transazioni reali, assicurando che OmniBazaar funzioni come dovrebbe e dando al team di sviluppo l’opportunità di risolvere eventuali problemi minori. Dopo il test e il debug, il mercato OmniBazaar verrà lanciato completamente.

Download

I primi utenti così come i beta tester ricevono OmniCoin gratuitamente da utilizzare sul mercato. Gli utenti sono invitati a partecipare al beta test e la partecipazione del pubblico è effettivamente incoraggiata. Puoi partecipare al beta test visitando il sito web di OmniBazaar.

Cosa dovresti sapere su OmniCoin?

Come menzionato, OmniCoin è la criptovaluta nativa in OmniBazaar, sebbene la piattaforma utilizzi anche Bitcoin. Il team ha creato OmniCoin per favorire la crescita nel mercato OmniBazaar. Questa moneta offre la scalabilità necessaria avendo la produzione di blocchi ogni cinque secondi e facendo affidamento sulla tecnologia Graphene / Bitshares, in modo che possa elaborare migliaia di transazioni al secondo. Ci sarà una fornitura totale di 25 miliardi di OmniCoin, consentendo una grande scalabilità. Il mining di OmniCoin seguirà un protocollo di sicurezza Proof of Participation.

In che modo OmniBazaar migliora la privacy?

Oltre ad accelerare le transazioni e ridurre i costi, OmniBazaar può migliorare la privacy degli utenti rimuovendo il rivenditore dal processo di acquisto e vendita. Qualsiasi rivenditore di e-commerce o azienda che funge da intermediario terrà traccia delle tue informazioni, comprese le tue preferenze e posizione, quindi utilizzerà tali informazioni per creare un profilo e un marketing mirato per te. Oltre alle tipiche preoccupazioni su ciò che un’azienda farà con i dati personali che non ti rendi conto che raccoglie, c’è anche il rischio che gli hacker rubino tali informazioni, sia che vogliano rubare la tua identità, commettere frodi con carta di credito o fare qualcos’altro.

Per sua natura, OmniBazaar evita questo tipo di problemi di privacy, poiché è stato progettato come un mercato Internet privato e cooperativo che coinvolge solo i suoi utenti. Non esiste un sito centrale, quindi gli utenti trattano direttamente tra loro, senza doversi preoccupare che terze parti raccolgano le loro informazioni. Ciò significa anche che non esiste un sito centrale in cui gli hacker potrebbero infiltrarsi per ottenere informazioni.

Conclusione

OmniBazaar è un mercato peer-to-peer che consente agli utenti di acquistare e vendere prodotti o servizi utilizzando la criptovaluta invece delle opzioni tradizionali, come la fiat. OmniBazaar fornisce un servizio di deposito a garanzia e il mercato è gratuito. Il progetto è attualmente nella sua fase di beta testing con il mercato aperto. Una volta terminato il test e corretti tutti i bug rilevati, il progetto verrà avviato, quindi dovrebbe essere attivo in un futuro relativamente prossimo.

link utili

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map