Guida per principianti a REMME: rendere obsolete le password con Blockchain Tech

Remme

REMME ha l’obiettivo di rendere le password obsolete, fornendo invece agli utenti una protezione dell’accesso di nuova generazione. REMME crea un protocollo PKI (Public Key Infrastructure Protocol) distribuito per risolvere i problemi relativi alla gestione degli accessi. Include anche una serie di dApp oltre a questo protocollo. Gli utenti generano certificati SSL / TLS specifici per i loro dispositivi invece di fare affidamento sulle password. I dati relativi al certificato vengono gestiti tramite blockchain, quindi gli hacker trovano estremamente difficile utilizzare un certificato falso.

Remme

Perché le password tradizionali sono un problematic?

Il team di REMME riconosce numerosi problemi con le password tradizionali, indicando direttamente il fatto che la maggior parte delle violazioni della sicurezza si verificano a causa di una debolezza umana di qualche tipo. A volte, le persone scelgono una password semplice da indovinare. Altre volte, possono accidentalmente lasciare un browser aperto quando si utilizza un computer pubblico. O forse scrivono le loro password da qualche parte, fisicamente o digitalmente, che poi viene compromessa. Alcune persone sono persino indotte con l’inganno a rivelare le proprie informazioni di accesso. Nessuno di questi problemi si verificherà con la tecnologia REMME poiché le password diventano obsolete.

Da quali tipi di attacchi informatici protegge REMME?

A causa della natura della piattaforma, REMME previene automaticamente un lungo elenco di attacchi informatici. Considerando che Forbes stima che il crimine informatico costerà 2 trilioni di dollari entro il 2019, questa è una seria preoccupazione. Oltre all’utilizzo di certificati SSL / TLS al posto delle password, REMME aggiunge altri strumenti che proteggono aziende e individui da vari attacchi informatici. Questi includono attacchi di riutilizzo della password, violazioni della password, keylogging, violazioni del server, bucket brigades, attacchi di forza bruta e phishing.

Quali sono alcuni casi d’uso per REMME?

REMME ha applicazioni per una vasta gamma di società, comprese società blockchain, aziende infrastrutturali, tecnologia medica, società finanziarie e Internet of Things. Per le infrastrutture critiche, come una centrale nucleare, REMME fornisce sicurezza automatica per coloro che forniscono l’infrastruttura, un gruppo che tipicamente non ha le proprie capacità di sicurezza.

Casi d'uso REMME

Per un caso d’uso di Internet of Things, guarda le auto intelligenti e il problema dell’hacking delle auto. Poiché l’attuale architettura di accesso e password non funziona con le comunicazioni da dispositivo a dispositivo, le aziende automobilistiche devono utilizzare una tecnologia più primitiva, che comporta il rischio di pirateria informatica. REMME può intervenire e fornire un canale protetto che consente di proteggere i sistemi di bordo e fornire una connessione Internet. Le aziende di tecnologia medica possono trarre vantaggio dalla funzionalità REMME come metodo di autenticazione sicuro ed economico rispetto ai sistemi attuali ad alto costo.

In che modo REMME utilizza la Blockchain?

REMME utilizza la blockchain per memorizzare i certificati SSL / TLS, eliminando il rischio di hack. I database centralizzati sono sempre a rischio poiché tutti i dati ivi archiviati hanno un solo punto di accesso, rendendoli vulnerabili agli attacchi. I database distribuiti, come la blockchain decentralizzata, sono molto più sicuri archiviando le informazioni in più punti.

Blockchain

Non è inoltre necessario fare affidamento su un centro certificati poiché la blockchain funge da autorità di certificazione. Ciò fornisce risparmio e indipendenza per le aziende che utilizzano REMME. Inoltre, poiché REMME utilizza la blockchain, le aziende possono scegliere di utilizzare uno dei tanti sidechain e blockchain che funzionano per loro. Con REMME e la blockchain, gli utenti controllano la propria identità. La chiave privata è il tuo segreto e rimane sul tuo computer. I tuoi segni di chiave privata possono anche funzionare come chiave pubblica per qualsiasi servizio o sito web.

È REMME facile da usare?

Il team di REMME si è adoperato per garantire ciò la piattaforma è semplice da usare. L’autenticazione è sicura e basta un clic, senza dover ricordare password complicate. Anche il processo di registrazione è semplice, poiché le tue informazioni personali vanno istantaneamente sulla blockchain. Non devi pagare un extra per accelerare il processo o attendere un altro blocco; è istantaneo tutto il tempo.

Esperienza utente

Per rendere REMME ancora più facile da usare, gli utenti possono scegliere l’app di messaggistica su cui preferiscono ricevere il token di autenticazione, invece di doversi preoccupare dei tradizionali messaggi di testo o codici OTP. C’è anche la possibilità di registrare una quantità illimitata di account e avere numerosi certificati SSL. Basta scegliere l’account che si desidera utilizzare durante il login. Anche l’integrazione di REMME è semplice, non richiede formazione o abilità speciali.

Qual è la versione Alpha di REMME?

La versione Alpha 0.1.0 di REMME del Core Protocol è stata rilasciata entro 10 giorni dal completamento della vendita del token. Il rilascio del progetto alpha è il risultato di ricerche approfondite per un periodo di tempo significativo. Prima di finalizzare la versione alpha, il team di REMME ha esplorato come sviluppare un modello economico equilibrato per il token REM. Hanno anche studiato la piattaforma ideale per implementare la catena laterale.

Il team ha deciso che il percorso migliore era creare una blockchain personalizzata come nucleo della piattaforma. REMME ha Hyperledger Sawtooth come base, selezionando questa blockchain perché è la più rilevante per i requisiti del prodotto REMME. Questa è già la terza versione del prodotto REMME Core. La versione beta chiusa originale utilizzava la blockchain di Emercoin all’inizio del 2016 con la seconda versione che lavorava sulla blockchain di Bitcoin. L’obiettivo con l’ultima versione era fornire ai potenziali clienti prezzi costanti, conformità agli standard più avanzati e produttività elevata.

La versione alpha mostra le basi del protocollo REMME. Include la logica e l’architettura di alto livello necessarie per lavorare con i certificati SSL / TLS, che il team REMME ha sviluppato. Ha anche i componenti di base della token economy già integrati. Il team ha anche incorporato un’interfaccia a riga di comando per semplificare l’accesso alle funzionalità principali della piattaforma, come il trasferimento di token REM da un utente a un altro, nonché la revoca e l’emissione di certificati.

Quali sono i piani futuri di REMME?

La prossima versione di REMME Core si concentrerà sulla migrazione dei token inter-blockchain. Questa funzione dovrebbe rendere l’utilizzo del token REM molto più semplice sulla blockchain REMME, soprattutto perché è stato originariamente rilasciato utilizzando la piattaforma Ethereum.

Conclusione

Con tutti oggi che utilizzano dozzine se non centinaia di account online, una soluzione come REMME è in grado di fornire un facile accesso senza preoccuparsi di ricordare le password o essere a rischio di hacking. REMME si rivelerà particolarmente utile per tutte le aziende che desiderano maggiore sicurezza. Il suo sistema senza password ha il potenziale per essere la via del futuro, soprattutto perché cerchiamo comodità e sicurezza allo stesso tempo.

link utili

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map