Guida per principianti allo scambio di Legolas: uno scambio crittografico equo e sicuro

Guida allo scambio di Legolas

Gli scambi di criptovaluta sono piuttosto esclusivi quando si tratta di capitale di investimento. Poiché questi scambi di criptovalute non sono in gran parte regolamentati, impedisce alle istituzioni finanziarie tradizionali di essere coinvolte nelle criptovalute. Inoltre, la maggior parte dei principali scambi di criptovaluta non accetta direttamente valuta fiat. Poiché la maggior parte degli scambi è centralizzata, le transazioni vengono registrate nei loro libri contabili privati.

Il Scambio di Legolas mira a cambiare tutto questo creando uno scambio che è parzialmente decentralizzato e ti consente di fare trading mantenendo le tue chiavi private al sicuro tramite una partnership con Ledger. Legolas mira a essere lo scambio di riferimento per gli investitori istituzionali che potrebbero essere cauti nell’usare scambi meno sicuri e non regolamentati oltre ad accettare grandi trasferimenti legali e anche a fornire il proprio token che verrà utilizzato per pagare tutte le commissioni sullo scambio.

Scambio di Legolas

In che modo Legolas accetterà la valuta Fiat?

Altri principali scambi di criptovaluta, come Shapeshift e Poloniex, non accettano la fiat. Legolas ha collaborato con una casa di investimento chiamata Makor Capital. Questa è una società di intermediazione globale molto rispettabile. La società è regolamentata da istituzioni finanziarie. Ciò solleva spesso un sopracciglio nella comunità crittografica, ma è anche il modo per promuovere un’adozione più diffusa nei mercati finanziari tradizionali.

Con il coinvolgimento di Makor, ciò significa che i trader possono depositare denaro fiat fisico presso una qualsiasi delle filiali bancarie affiliate. Markor ha anche accesso a un’intera rete di istituzioni finanziarie. In questo senso, Legolas vuole essere il principale innovatore quando si tratta di sicurezza e conformità per tutti gli scambi crittografici. Anche gli scambi esistenti hanno problemi che devono essere affrontati.

Grandi transazioni Fiat

Quali sono i problemi con gli scambi crittografici esistenti?

Poiché la criptovaluta è un campo piuttosto nuovo e in via di sviluppo, i clienti sono costretti a utilizzare la quantità limitata di scambi esistenti. Una delle principali preoccupazioni per la maggior parte dei clienti è la sicurezza. Il famigerato Monte. L’hack di Gox del 2011 sta attualmente facendo di nuovo notizia per aver spinto al ribasso il prezzo di Bitcoin. Nell’hack l’exchange ha apparentemente perso il 7% di tutti i bitcoin esistenti, per un valore di circa $ 473 milioni all’epoca.

Gli scambi si basano anche su metodi di autenticazione deboli. Anche il livello di sicurezza dell’autenticazione a due fattori (2FA) è suscettibile al phishing. L’utilizzo di uno scambio richiede inoltre che l’utente si fidi dello scambio. Forum e blog sul web sono pieni di lamentele di utenti che sono stati bloccati dai loro fondi e sono in balia degli scambi per rispondere.

Confronto di scambio

Chi Legolas terrà al sicuro gli utenti?

Su Legolas non sarà consentito un semplice accesso con solo nome utente e password. Non consentirà app 2FA deboli come Google Authenticator o Authy. Applicherà un protocollo di autenticazione 2FA sicuro FIDO U2F. Questo protocollo è stato creato da Google e Yubico. È uno standard di autenticazione aperto. Ciò significa che l’utente deve autorizzare le transazioni con un dispositivo hardware wallet Ledger.

Invece di una passkey 2FA, l’utente inserisce il portafoglio Ledger nel computer tramite USB e preme un pulsante sul dispositivo per autenticare la transazione. Il sito Legolas menziona un “portafoglio hardware basato su portafoglio smart card”. Attualmente Ledger non offre un portafoglio hardware per smart card, quindi presumo che sarà un prodotto personalizzato e utilizzerà (comunicazione near-field) NFC per comunicare con i dispositivi mobili.

Sicuro

Cosa succede se i clienti perdono il loro portafoglio contabile?

Il team di Legolas ci ha già pensato. Il portafoglio Legolas del cliente sarà un portafoglio multi-firma (multisig). Ciò garantisce che due delle tre parti debbano autenticare la transazione: lo scambio Legolas quando l’utente accede e quindi il loro dispositivo Ledger quando si autenticano per la seconda volta. Se per qualche motivo perdono il loro dispositivo portafoglio Ledger, c’è una terza copia hardware conservata in un portafoglio Ledger in una cassaforte bancaria che può essere recuperata per sbloccare i fondi.

Ciò che dà a Legolas un vantaggio rispetto ad altri scambi?

Legolas ha una soluzione intelligente per prevenire il front running. È la pratica non etica del trading sulla conoscenza avanzata. È simile all’insider trading. I broker possono riorganizzare gli ordini per trarre vantaggio dal piazzare i propri ordini prima degli ordini di mercato in sospeso. Gli scambi crittografici sono posizionati al meglio per beneficiare di questa pratica. Possono acquistare una criptovaluta per se stessi rapidamente e segretamente prima che vengano eseguiti ordini di acquisto di grandi dimensioni e quindi vendere la criptovaluta con un grande profitto immediatamente dopo che l’ordine ha fatto salire i prezzi. Il trader finisce anche per pagare di più per la transazione e lo scambio ottiene un profitto. Il fatto che il portafoglio ordini sia nascosto è un grosso ostacolo per reclutare nuovi investitori.

Come fa Legolas a prevenire la corsa frontale?

La natura immutabile della blockchain può essere utilizzata per bloccare le transazioni nell’ordine corretto. A ogni ordine viene assegnato un timestamp, viene crittografato e inviato alla blockchain. Quando i blocchi vengono confermati, la sequenza dell’ordine viene impressa nella blockchain. Diventa impossibile inserire ordini o modificare la posizione degli ordini. La chiave privata di ogni ordine è disponibile pubblicamente nella blockchain. Ciò rende il processo di ordinazione equo e trasparente.

Come vengono abbinati gli ordini?

Gli ordini vengono abbinati fuori catena. Ciò impedisce alla blockchain di Ethereum una maggiore congestione. Aumenta anche il throughput, il che significa che è possibile eseguire più transazioni di quanto la blockchain di Ethereum possa ospitare.

Cosa Blockchain usa Legolas?

La grande idea alla base di Legolas Exchange è che dovrebbe essere indipendente dal registro, quindi può essere facilmente integrato con qualsiasi blockchain. La versione beta di Legolas si interfaccia con la blockchain di Ethereum. Per la versione live il team sta cercando la migliore blockchain possibile. Attualmente stanno ricercando un particolare sistema noto come Byzantine Fault Tolerant.

La Borsa di Legolas è decentralizzata?

Mira a essere un ibrido di tecnologie centralizzate e decentralizzate. L’elaborazione decentralizzata utilizza molta energia. La centralizzazione può essere utilizzata fuori catena per aumentare la velocità e il costo delle transazioni. Invece di avere un libro mastro privato e centralizzato per tutte le transazioni, Legolas Exchange utilizzerà un libro mastro decentralizzato per creare trasparenza. Porterà a una maggiore fiducia. Chiunque può visualizzare il saldo del conto o la cronologia delle transazioni di chiunque.

Tutte le transazioni vengono eseguite sulla blockchain pubblica di Ethereum?

No. Per aumentare la velocità e le prestazioni, l’exchange utilizzerà il proprio Order Pool System. Invece di inviare ordini separati alla blockchain, Order Pool invierà un singolo hash di tutti gli ordini alla blockchain. Ciò significa che solo un codice hash viene inviato alla blockchain per blocco. Inoltre crea la possibilità per un numero illimitato di ordini per blocco. Questa è anche la rete Ethereum per scalare oltre le sue attuali capacità. Questo sidechain utilizzerà il token LGO.

Cos’è il token LGO?

Come con altri token basati su Ethereum, LGO è un token ERC-20 compatibile con la blockchain di Ethereum. È il trasferimento di valore alla Borsa Legolas. A differenza di altri scambi, Legolas non addebiterà alcuna commissione in criptovalute diverse dal proprio token LGO. Per aumentare il valore del token LGO, lo scambio ha un’implementazione interessante.

Token LGO

In che modo Legolas aumenterà il valore del token LGO?

In linea con i modelli deflazionistici della criptovaluta, Legolas mira a ridurre l’offerta del token LGO nelle proprie partecipazioni. Per ogni scambio che avviene in borsa, Legolas distruggerà il 25% delle commissioni di transazione che ricevono. Ciò sarà trasparente e gli utenti potranno verificarlo. In questo modo, l’offerta di LGO diminuisce mentre aumentano le transazioni in borsa. Ciò crea una maggiore domanda per i token LGO e dovrebbe far salire i prezzi utilizzando la legge della domanda e dell’offerta.

Token Destruction

Come puoi acquistare token LGO?

Puoi acquistare Ethereum… Ethereum (ETH) è attualmente utilizzato nella prima fase dello scambio. Poiché è un token ERC-20, la criptovaluta LGO sarà immediatamente disponibile per lo scambio su scambi decentralizzati. Secondo la sezione FAQ del sito web, stanno ancora negoziando con scambi centralizzati per elencare LGO e comunicheranno quando il token sarà elencato.

Al momento della scrittura, LGO è disponibile per il commercio su Scambio IDEX.

Ricompense per Hodlers

Un’altra cosa da notare sul token LGO è che Legolas ha deciso di premiare ICO “Hodlers”, ovvero le persone che hanno preso parte all’ICO e non spostano i token dal loro portafoglio iniziale, saranno ricompensate con un bonus di partecipazione. Il 5% dell’emissione iniziale sarà emesso ogni 6 mesi nei primi 2 anni (20% in totale). I gettoni saranno ricompensati alle persone che detengono ancora i loro gettoni nell’indirizzo originale.

Questa è una buona notizia per i partecipanti ICO, ma anche per gli acquirenti del token in quanto può ridurre l’offerta disponibile in circolazione che potrebbe far salire il prezzo.

Conclusione

Legolas Exchange ha grandi ambizioni e mira a interrompere il già dirompente spazio crittografico inizialmente prendendo di mira gli investitori istituzionali e fornendo un livello di sicurezza e apertura non ancora visto con gli scambi tradizionali. Prendendo le parti migliori degli scambi centralizzati e decentralizzati e combinandoli con la sicurezza leader del settore e il proprio token, progettato per premiare i titolari, sono ben posizionati per assaltare la nicchia di scambio se possono portare a termine con successo il loro lancio completo entro la fine dell’anno.

link utili

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map