Presentazione di CRYPTO20: The Cryptocurrency Index Fund

CRYPTO20 impostato per ICO dopo una prevendita di 5 milioni di dollari

CRYPTO20 è il primo fondo indicizzato di criptovaluta ad essere tokenizzato. Ciò consente a chiunque di avere il proprio portafoglio di criptovalute diversificato senza dover effettivamente acquistare le varie criptovalute stesse. CRYPTO20 è attualmente nella sua fase ICO, offrendo agli investitori la possibilità di essere coinvolti.

Come CRYPTO20 crea un nuovo paradigma di investimento

L’obiettivo principale di CRYPTO20 è sviluppare un nuovo paradigma di investimento che renda il processo effettivo di investimento più semplice per coloro che sono coinvolti. Il finanziamento ICO verrà utilizzato per acquistare le risorse crittografiche sottostanti. Il fondo indicizzato fornirà quindi agli utenti la completa trasparenza della blockchain.

Uno degli obiettivi di CRYPTO20 è rendere gli investimenti semplici e diretti. Invece di dover analizzare individualmente le migliaia di criptovalute emergenti, gli investitori possono semplicemente investire in CRYPTO20 e trarre vantaggio dal mercato nel suo complesso. Ciò riduce il costo dell’investimento, poiché non è necessario eseguire un’analisi approfondita o consultare esperti per un consiglio prima di scegliere una criptovaluta. Invece della consulenza umana, CRYPTO20 si basa sulla scienza dei dati e su una serie di iperparametri attentamente determinati.

Meglio di tutti, non ci sono intermediari

Gli investitori avranno il controllo completo sui propri asset con CRYPTO20. Molte aziende ne traggono profitto fungendo da intermediari per gli investimenti. Prendono una fetta dei profitti degli investitori, ma CRYPTO20 fa il contrario. Non ci sarà bisogno di preoccuparsi degli investimenti minimi e non ci sono nemmeno commissioni di uscita. Inoltre, gli investitori non devono pagare le commissioni del broker, consentendo loro di investire più facilmente. In poche parole, CRYPTO20 è trasparente e privo di commissioni per cose come broker, consigli e persino per l’utilizzo della piattaforma.

Gli investitori possono agire 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, poiché il trading è semplice come lo scambio di token C20. CRYPTO20 ha anche le commissioni più basse. Mentre il mercato offre in genere il 3%, la tariffa annuale di CRYPTO20 è solo dello 0,5% all’anno. Per portare la mancanza di un intermediario al livello successivo, questa piattaforma è completamente autonoma. Ciò significa che non è necessario che un manager umano completi il ​​trading attivo, cosa che aiuta a contenere i costi.

Scegliere di combinare le criptovalute con i fondi indicizzati

Con CRYPTO20, il team sta essenzialmente prendendo la forte reputazione dei fondi indicizzati e applicandola al mondo delle criptovalute. Questo è un passaggio logico considerando che i fondi indicizzati hanno costantemente battuto le medie dei fondi gestiti e lo hanno fatto per tutta la loro storia. Utilizzando CRYPTO20, gli investitori sono in grado di monitorare le prestazioni dei mercati crittografici nel loro insieme e trarne profitto.

Performance dell'indice

Quali risorse contiene CRYPTO20?

Il portafoglio per CRYPTO20 sarà impostato come un tipo ibrido basato su una strategia di trading su indici. Tutti i finanziamenti ICO andranno all’acquisto degli asset di criptovaluta che sono alla base del fondo. Tenendo un solo token, gli investitori sono in grado di diversificare e investire essenzialmente nelle prime 20 criptovalute. In altre parole, gli asset verranno suddivisi tra le prime 20 criptovalute.

Le criptovalute verranno ribilanciate ogni singola settimana e vengono scelte in base alla capitalizzazione di mercato. Ogni asset ha un peso massimo del 10 percento, quindi nessun asset è in grado di dominare il portafoglio complessivo. Il portafoglio presenta sempre un’ampia esposizione al mercato, aiutando a bilanciare il rischio significativo tipicamente associato alle criptovalute, poiché questi investimenti sono ancora relativamente nuovi rispetto alle valute legali e ad altri investimenti.

A partire dal 16 agosto 2017, ogni Bitcoin, Ethereum, Ripple e Bitcoin-cash rappresentano il 10% del portafoglio. Altre criptovalute incluse a partire da quella data in una proporzione minore includono Dash, Ethereum-Classic, EOS, Iota, Neo, Litecoin, Nem, Qtum, Monero, Omisego, Stratis, Waves, Tenx, Bitshares, Zcash e Steem. Come accennato, le esatte criptovalute e la percentuale del portafoglio che comprendono cambieranno settimanalmente.

A chi si rivolge CRYPTO20?

Gli sviluppatori dietro CRYPTO20 credono che questa piattaforma piacerà fortemente a coloro che lavorano per costruire ricchezza. È un buon metodo per coloro che desiderano una piena esposizione con le criptovalute o l’indice di criptovaluta. L’investitore ideale capisce che mentre il metodo di scambio di indici riduce il rischio, il mercato delle criptovalute è ancora molto volatile. Ciò significa che potrebbero esserci perdite a breve termine. A lungo termine, tuttavia, gli investitori in CRYPTO20 vedranno aumentare il loro denaro in risposta ai mercati in continua crescita delle criptovalute.

Informazioni sui token C20

I token C20 sono stati direttamente collegati agli asset che stanno alla base della piattaforma. Ciò consente un’opzione di liquidazione all’interno del contatto intelligente. Questa opzione unica protegge il prezzo dell’asset assicurando che non possa scendere al di sotto della quota di asset sottostanti rappresentata dal token.

Dettagli ICO

L’ICO per CRYPTO20 è in corso. Al momento della scrittura, ci sono 2.493 sostenitori. Finora sono stati venduti 5.733.294 C20 con un valore del fondo di $ 5.598.802. Questo include 10.410 Ether, 377 Bitcoin e 6.349 Litecoin. Non verranno più venduti token C20 una volta completata l’ICO. Dopo questo punto, i token verranno acquisiti tramite il trading. L’ICO è iniziata il 16 ottobre e durerà fino al 30 novembre.

Dettagli ICO

Come puoi investire nell’ICO?

Investire nell’ICO di CRYPTO20 è molto semplice. Inizia creando un account sul suo sito web o accedendo al tuo account esistente. È necessario un account per garantire che il progresso del tuo investimento sia trasparente e fornisca facilità di accesso in futuro. Dovrai anche verificare informazioni importanti come metodo per prevenire le frodi. Una volta verificate le tue informazioni, puoi iniziare a investire inviando il tuo indirizzo di portafoglio ETH, che dovrebbe essere il luogo in cui preferisci ricevere i token C20. Questo non dovrebbe essere un indirizzo di scambio. Quindi, puoi inviare il tuo investimento in ETH, BTC o LTC. Puoi quindi visualizzare il saldo dell’investimento, l’importo del deposito e l’importo di C20 che riceverai sulla pagina del tuo account.

Conclusione

CRYPTO20 offre una soluzione unica nel mondo della criptovaluta, facendo appello a tutti gli investitori che si sentono sopraffatti dalla ricerca coinvolta o preoccupati per i rischi. Dopo tutto, i mercati delle criptovalute sono noti per la loro natura volatile. Con CRYPTO20, puoi mantenere i rendimenti interessanti tradizionalmente offerti dalle criptovalute riducendo al minimo il rischio e rendendole più facili da coinvolgere.

link utili

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map