$ 100 di Bitcoin dieci anni fa sarebbero $ 9,2 milioni ora: analisi

Bitcoin

Dalla sua nascita nel 2009, Bitcoin ha avuto una corsa notevole.

La criptovaluta era inizialmente un mezzo di scambio e moneta digitale per i margini – utilizzata da chi voleva aggirare le insidie ​​delle soluzioni di pagamento tradizionali, voleva fare una scommessa sul futuro del fintech, o voleva fare una dichiarazione contro la fiat sistema, che è stato poi coinvolto all’indomani della Grande Recessione del 2008.

Bitcoin

Ora, Bitcoin è entrato nel mainstream, frequentando i titoli dei principali media, diventando una parte del vernacolo mondiale e referenziato da molte società. In effetti, la criptovaluta è stata brevemente menzionata in un rapporto di Deutsche Bank come una forma alternativa di denaro per il futuro dopo il potenziale collasso delle valute legali.

In breve, Bitcoin ha funzionato bene nel corso della sua vita decennale.

Secondo a rapporto recente dal blog di statistica e analisi delle imprese online Howmuch.net, Bitcoin ha fatto così bene che è “l’investimento del decennio”, poiché si è apprezzato di un numero sbalorditivo di percentuale da quando è stato lanciato nel 2009.

Come trasformare $ 100 in $ 9,2 milioni? Bitcoin, ecco come

Secondo l’ultima analisi di Howmuch.net, Bitcoin ha facilmente battuto qualsiasi altro investimento tradizionale esistente; hanno notato che investire $ 100 nella criptovaluta dieci anni fa ti avrebbe fornito $ 9,2 milioni di monete oggi, se li avessi tenuti come.

Per una certa prospettiva, $ 100 in Amazon dieci anni fa ti avrebbero fruttato $ 3.300, Apple $ 2.400, Visa $ 1.700 e così via e così via:

“Anche con l’ultima implosione dei prezzi di Bitcoin, la criptovaluta ha comunque creato un sorprendente rendimento del 9.150.088%. Altre aziende come Amazon (+ 3.156%) e Apple (+ 2.345%) sono ancora impressionanti, ma niente è veramente paragonabile al re del mondo criptato “.

Questa statistica è stata confermata da eventi storici. Dieci anni fa, all’inizio di quest’anno, un individuo ha acquistato 5.050 Bitcoin per $ 5,02 nella prima transazione di mercato per BTC, che era ben documentata.

Oggi, quella stessa somma di monete vale circa $ 37,5 milioni. Ciò significa che la criptovaluta ha guadagnato oltre il 500.000.000% dal suo primo prezzo di vendita.

Dieci anni fa oggi, 5.050 btc sono stati venduti per $ 5,02 nella prima transazione di mercato per bitcoin.

Oggi varrebbero $ 42.171.792,50.

Un aumento di 838.078.685%. https://t.co/yCvJ9TrrSn

– Saifedean Ammous (@saifedean) 12 ottobre 2019

Il prezzo ha spazio per correre

Mentre centinaia di migliaia o milioni di percento è ovviamente un ritorno già ridicolo in sé e per sé, soprattutto considerando che questo apprezzamento è avvenuto in un periodo di dieci anni (un semplice blip su scala cosmica), alcuni dicono che Bitcoin ha ancora spazio correre. Molto più spazio.

In un tweet molto al punto, Raoul Pal, un ex dirigente del business di vendita di fondi hedge europei di Goldman Sachs che è stato un sostenitore della principale criptovaluta da almeno cinque anni, ha affermato che “Bitcoin è ancora molto economico … su un orizzonte temporale a più lungo termine”. Quanto al motivo per cui crede che sia così, l’attuale CEO della startup di media finanziari Real Vision, ha alcune tesi.

Solo un FYI di domenica mattina …$ BTC #bitcoin Bitcoin è aumentato del 15 milioni percento dal lancio (in calo dal 25 milioni percento al picco).

Questa risorsa con le migliori prestazioni in tutta la storia registrata.

E su un orizzonte temporale a più lungo termine, è ancora molto economico, secondo me.

– Raoul Pal (@RaoulGMI) 22 settembre 2019

In primo luogo, pensa che la criptovaluta possa fungere da copertura per gli investimenti in un crollo finanziario. All’inizio di quest’anno ha detto ai suoi follower che potrebbe essere saggio acquistare obbligazioni, dollari, diamanti e, ovviamente, Bitcoin. L’idea qui è che le suddette risorse conservano il loro valore, anche in lunghi periodi di tempo e recessioni.

Pal ha anche osservato in un podcast con il podcaster Bitcoin Stephan Livera che BTC è l’unica risorsa che ha senso per i millennial e la demografia più giovane, poiché altre risorse (anche immobiliari) rimangono altamente sopravvalutate.

Infine, ha affermato che l’istituzione di sistemi di moneta digitale, anche qualcosa come Bilancia di Facebook, porterà solo capitali verso Bitcoin e oro “. In un sub-tweet, Pal ha spiegato ulteriormente i suoi pensieri, rispondendo “esattamente” a un commento in cui si afferma che Libra o qualcosa di simile sarà una rampa di lancio per il mercato delle criptovalute.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map