Amazon AWS adotta la tecnologia Blockchain con due nuovi prodotti

Blockchain di Amazon AWS

Certo, il mercato delle criptovalute è stato un po ‘in crisi ultimamente. Definirlo un piccolo cambiamento rispetto a questo periodo dell’anno scorso sarebbe un eufemismo. Tuttavia, come tecnologia emergente, ha senso che blockchain e criptovalute attraversino un periodo iniziale di dolore. Amazon, una delle più grandi aziende al mondo, lo capisce.

In effetti, la società di e-commerce sta scegliendo di guardare oltre l’attuale stato del mercato e portare avanti nuovi progetti basati su blockchain. Come riportato da CNBC mercoledì, Amazon sta introducendo due nuovi servizi blockchain a vantaggio della sua offerta di Amazon Web Services.

Blockchain di Amazon AWS

Una blockchain semplificata

Una proposta è una “offerta blockchain gestita” che consentirebbe ai clienti dei servizi Web di creare la propria “rete blockchain scalabile con pochi clic”. Questo sarebbe uno che “scala automaticamente per soddisfare le richieste di migliaia di applicazioni che eseguono milioni di transazioni”.

Intitolato Amazon Managed Blockchain, questo progetto sfrutta i framework open source tramite Hyperledger Fabric ed Ethereum. In sostanza, i clienti possono creare e gestire il proprio progetto blockchain indipendentemente dalla loro conoscenza della tecnologia:

“Amazon Managed Blockchain elimina il sovraccarico necessario per creare la rete e si ridimensiona automaticamente per soddisfare le richieste di migliaia di applicazioni che eseguono milioni di transazioni. Una volta che la tua rete è attiva e funzionante, Managed Blockchain semplifica la gestione e la manutenzione della tua rete blockchain. Gestisce i tuoi certificati, ti consente di invitare facilmente nuovi membri a unirsi alla rete e tiene traccia delle metriche operative come l’utilizzo di risorse di elaborazione, memoria e archiviazione “.

Inoltre, la Blockchain gestita di Amazon esegue il backup della blockchain degli utenti nell’Amazon Quantum Ledger Database (QLDB) delle società, che funziona come “un database di registro completamente gestito”. Questo secondo servizio consente ai proprietari di blockchain di gestire analisi e prevedere le tendenze.

Cos'è Hyperledger

Leggi: Cos’è Hyperledger?

“Sarà davvero scalabile”, afferma il CEO di Amazon’s Web Services nella sua recente presentazione, AWS re: Invent. “Disporrai di un set di API molto più flessibile e robusto per poter apportare qualsiasi tipo di modifica o aggiustamento al database del libro mastro.”

Con QLDB, gli utenti possono creare le proprie “applicazioni simili a libri mastri” con storie immutabili. L’elemento crittografico della tecnologia blockchain fornisce la possibilità di transazioni permanenti. Questo progetto utilizza una “API simile a SQL” a cui gli sviluppatori sono abituati, quindi sarà facile per i team adattarsi. La piattaforma è senza server, scalabile e garantisce che i clienti “paghino solo per ciò” che utilizzano.

Queste rivelazioni sono particolarmente interessanti perché Amazon aveva praticamente ignorato la tecnologia blockchain con l’introduzione di AWS. Tuttavia, dimostra che se un’azienda così grande può realizzare il potenziale della tecnologia di registro decentralizzata, allora questo settore ha un futuro brillante.

Secondo il loro sito web, la società afferma che la Blockchain gestita è la migliore per i casi d’uso di trading, vendita al dettaglio e supply chain:

Trading e trasferimento di asset

“Utilizzando Amazon Managed Blockchain, i consorzi finanziari e commerciali possono facilmente creare una rete blockchain in cui tutte le parti possono negoziare ed elaborare elettronicamente i documenti relativi al commercio, senza la necessità di un’autorità centrale di fiducia”.

Al dettaglio

“Con Amazon Managed Blockchain, un gruppo di rivenditori può facilmente implementare una rete blockchain che consente loro di condividere e convalidare le informazioni sui premi in modo rapido e trasparente, senza bisogno di un’autorità centrale che elabori le transazioni di ricompensa tra i rivenditori”.

Catena di fornitura

“Utilizzando Amazon Managed Blockchain, le aziende possono implementare rapidamente una blockchain attraverso la loro rete di supply chain, fornendo maggiore trasparenza e registrazione e monitoraggio in tempo reale delle merci da una parte all’altra. Ogni fornitore o distributore può essere un membro della rete blockchain, mantenere il proprio registro distribuito e tenere traccia in modo indipendente di tutte le informazioni relative al movimento delle merci come data e ora, porto di entrata e volume delle merci ricevute. “

Aziende come Verizon, Liberty Mutual e Philips sono partner di questo nuovo progetto, il che è rassicurante. I clienti possono iscriversi a Programma di anteprima di Blockchain gestito qui, o il Amazon QLDB qui.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map