Attacco o cattiva oscillazione? Bitcoin Cash rileva un’attività mineraria insolita

Bitcoin Cash

La blockchain di Bitcoin Cash (BCH) vede tipicamente circa 6 blocchi trovati ogni ora. Negli ultimi giorni, un’entità sconosciuta a volte estraeva fino a 12 blocchi BCH all’ora, stimolando il dibattito comunitario sulla causa dell’anomala rapidità.

All’inizio sono emerse due teorie principali sull’episodio, vale a dire che era in gioco un attacco di consenso o che un miner o un mining pool stava passando da Bitcoin (BTC) a BCH in modo tale da estrarre il più vantaggiosamente possibile , causando temporaneamente una cattiva oscillazione nell’algoritmo di regolazione della difficoltà della catena spinoff da 32 MB (DAA) progettato per mantenere i blocchi BCH in arrivo in media ogni 10 minuti.

Bitcoin Cash

Man mano che la polvere attorno all’incidente si è depositata, quest’ultima teoria sembra fornire la migliore spiegazione dell’origine dell’attività.

Sembra che ci siano alcuni problemi con il mining di BCH, forse legati alla difficoltà dell’algoritmo di re-targeting. Sembra anche che un’entità abbia ora il controllo effettivo del mining.

Sono curioso di sapere cosa sta succedendo qui. Qualcuno sa di più? https://t.co/6la25oM8lx

– Andreas ☮ &# 127752; ⚛ ⚖ &# 127760; &# 128225; &# 128214; &# 128249; &# 128273; &# 128745; (@aantonop) 27 ottobre 2019

La notizia del comportamento insolito ha guadagnato maggiore attenzione dopo che Bitcoin e lo studioso di blockchain aperto Andreas Antonopoulos hanno evidenziato un thread Twitter del 26 ottobre dall’account di hash.fail, un rebrand del blog di settore Zerononcense pubblicato dall’editore, ricercatore blockchain e specialista della sicurezza James Edwards.

“Questo è assurdo”

Nella loro analisi, hash.fail ha notato il file indirizzo al centro dell’attività, qqq9v3hhl0vga8w5cts6dx5aa8xep2v2ssvppp5xcn, era stato il “destinatario di innumerevoli premi coinbase, quindi è più che ragionevole suggerire che qualunque entità / entità a cui è attaccata = connessa / lavora all’unisono”.

hash.fail ha spiegato che l’indirizzo aveva vinto un “tasso assurdo” di premi coinbase – i 12,5 BCH attualmente premiati ai minatori che generano nuovi blocchi di Bitcoin Cash – durante una finestra di due ore il 26 ottobre come esempio dell’abilità atipica dell’entità.

6a / $ BCH ha un algoritmo di retargeting diverso da $ BTC (formula diff), ma entrambi sono ancora progettati per produrre difficoltà di regolazione che mirano a un tempo di blocco costante di 10 minuti.

Pertanto, in media, dovrebbero essere trovati 6 blocchi / ora.

– librehash (@librehash) 26 ottobre 2019

hash.fail ha sollecitato cautela fino a quando il “problema non sarà risolto” e ha affermato di essere stato in contatto con gli sviluppatori di Bitcoin Cash che erano “consapevoli del problema” ma consideravano la situazione come effettivamente “fuori dalle loro mani”.

È interessante notare che un giorno dopo la pubblicazione di questo thread di analisi, l’indirizzo “qqq9v3 …” ha smesso di ricevere i premi coinbase – almeno temporaneamente – dopo averli apparentemente guadagnati in modo continuo dal 16 settembre 2019, quando l’indirizzo si è materializzato con la sua prima ricompensa.

Piuttosto un caso di cattiva oscillazione?

Nel rispondere alla richiesta di Andreas Antonopoulos di ulteriori informazioni sull’incidente, lo pseudonimo Zawy ha indicato una ricerca pubblicata un mese prima, una intitolata “BCH ha bisogno di un nuovo DA” e “Oscillazioni nelle medie mobili semplici.”

Zawy – un ingegnere elettrico e pioniere di Consenso inverso di Nakamoto che è stato notato dai colleghi della piattaforma Komodo come forse “la principale autorità del settore sugli algoritmi di regolazione della difficoltà” – di conseguenza ha sostenuto che la cattiva oscillazione nell’algoritmo di difficoltà di Bitcoin Cash era la vera causa dell’attività insolita.

Secondo la citata ricerca di Zawy, il nocciolo della questione sembra essere lo stile attuale dell’algoritmo di difficoltà di Bitcoin Cash, noto come Simple Moving Average (SMA).

“Questo perché i minatori hanno [probabilmente inconsciamente] trovato un modello oscillante vantaggioso basato sulla larghezza della finestra SMA”, ha detto in precedenza l’esperto, sostenendo altrove che uno stile LWMA (Linear Weighted Moving Average) alternativo potrebbe rivelarsi notevolmente più difficile da giocare minatori.

In una relativa conversazione del 28 ottobre con lo sviluppatore di ProgPow Kristy-Leigh Minehan, Zawy ha offerto suggerimenti più specifici su come affrontare le oscillazioni negative, dicendo che l’implementazione di qualcosa “come LWMA” sarebbe di aiuto e che il mining dannoso potrebbe essere ampiamente mitigato dal “cambiamento difficoltà durante il blocco. “

La mia modifica suggerita è cambiare la difficoltà durante il blocco, in base al timestamp che il minatore fornisce nell’intestazione che sta risolvendo. Nodi & i blocchi precedenti impongono un intervallo ristretto su quel timestamp. Se il grande minatore vuole pagare il 5% in più in difficoltà per diversi blocchi, può farlo salire ….

– zawy (@ zawy3) 28 ottobre 2019

“Sembra che il tuo suggerimento [LWMA] funzionerebbe bene”, ha detto Minehan.

Resta da vedere se lo stile LWMA sarà mai implementato in Bitcoin Cash, poiché spetterà ai vari stakeholder della comunità del progetto decidere.

Al di là della recente ondata di dibattuta attività mineraria, gli stessi stakeholder della comunità hanno anche parlato dell’aggiornamento pianificato di Bitcoin Cash il 15 novembre, che aggiungerà funzionalità multi-firma più complesse tra le altre cose.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map