Bitcoin Gold ASIC

Bitcoin Gold, il fork di bitcoin che sarebbe stato creato per allontanare bitcoin dalla centralizzazione mineraria e dagli ASIC ha appena annunciato che cambieranno il loro algoritmo di mining per resistere al nuovo Minatori ASIC di Equihash. Il nuovo algoritmo, chiamato Equihash-BTG, è per certi versi simile all’algoritmo originale che è ancora utilizzato da Zcash, ma è progettato per essere estremamente difficile da memoria.

Il dilemma dell’oro di Bitcoin

Bitcoin Gold ha sempre avuto una vita difficile. È stato lanciato poco dopo l’incredibilmente popolare Bitcoin Cash, che ha portato molti a sospettare che fosse solo un tentativo di accaparrarsi denaro. A peggiorare le cose, la valuta ha anche affrontato una grande controversia sotto forma di un presunto pre-mine progettato per pagare ai creatori della valuta una somma principesca. In seguito lo chiamarono “dotazione premina“.

Bitcoin Gold

Negli ultimi mesi, la rete Bitcoin Gold è stata vittima di un attacco del 51% che non solo ha avuto successo, ma apparentemente molto redditizio per l’autore. L’autore del reato è stato in grado di armare NiceHash e sopraffare la rete.

Più recentemente, i prezzi delle monete per Bitcoin Gold sono diminuiti drasticamente di quasi l’85%. Al momento della stampa, Bitcoin Gold viene scambiato solo per circa $ 40 ciascuno, da un precedente prezzo costante di circa $ 200- $ 300 ciascuno.

Per ulteriori informazioni su Bitcoin Gold e le sue origini, consulta il nostro articolo sull’argomento qui.

Stare un passo avanti

Il nuovo algoritmo introdotto nella valuta è progettato per realizzare due cose. In primo luogo, l’obiettivo è abilitare una maggiore resistenza ASIC all’interno della rete.

In un post sul blog intitolato “A Response to the ASIC Threat” che è stato pubblicato il 4 maggio di quest’anno, il gruppo ha dichiarato le proprie intenzioni di abbandonare il proprio algoritmo attuale prima che i minatori Equihash creati da Bitmain fossero rilasciati al pubblico. I team hanno citato la recente decisione di Monero di allontanare l’hard fork dai dispositivi ASIC Bitmain e hanno affermato che il successo dell’hard fork di Monero è stato per loro una grande fonte di ispirazione.

Secondo il post del blog ufficiale, l’algoritmo originale è stato progettato per essere abbastanza difficile da impedire che il mining di ASIC sia redditizio “per un bel po ‘di tempo”. Fondamentalmente, l’idea era di creare un algoritmo che richiedesse un ASIC estremamente costoso per il mio. Un tale dispositivo sarebbe così costoso che sarebbe effettivamente impossibile trarne profitto.

Tuttavia, ora che i minatori di Equihash sono in arrivo, il team ha risposto con la loro versione aggiornata dell’algoritmo che, nelle loro parole, avrà bisogno di “drammaticamente più memoria per funzionare – così tanto di più che crediamo [Equihash-BTG] ASIC sarà incredibilmente non redditizio per un bel po ‘di tempo “.

Combattimento del 51% degli attacchi

Il secondo obiettivo del sistema è combattere il 51% degli attacchi di un distributore di hashish armato come NiceHash.

Come estrarre con NiceHash

Come estrarre con Nicehash

Se una criptovaluta proof-of-work ha un algoritmo che può essere alimentato dagli ASIC e il tasso di hash sulla rete non è sufficientemente alto di per sé, allora un attacco del 51%, se redditizio, diventa inevitabile. Il passaggio a questo nuovo algoritmo resistente all’ASIC potrebbe impedire o almeno rendere tali attacchi molto meno convenienti o redditizi.

A questo proposito, Bitcoin Gold potrebbe ancora affrontare minacce di attacchi del 51% poiché il loro algoritmo di mining è ancora progettato per essere estratto da hardware GPU standard, di cui è possibile noleggiare tassi di hash sufficienti per un attacco.

Altre monete che sono state attaccate di recente stanno adottando strategie diverse per proteggersi. GameCredits, ad esempio, utilizza Komodo per timbrare o autenticare periodicamente la blockchain in modo che, in caso di attacco, le cose possano essere riportate alla catena corretta e verificata.

Una lunga strada da percorrere

Bitcoin Gold si trova in una posizione interessante perché, sebbene abbia una storia un po ‘negativa e una quantità crescente di cattiva stampa, è ancora posizionato piuttosto in alto nelle menti di molti trader e investitori.

Ad esempio, è una delle poche risorse attualmente elencate per il monitoraggio sull’infinitamente popolare app di trading di azioni Robinhood, che prevede di lanciare il trading di criptovalute nel prossimo futuro.

Se Bitcoin Gold può cambiare le cose, potrebbero scoprire che la loro risorsa diventa di nuovo popolare. Tuttavia, dovranno differenziarsi da altri popolari progetti proof-of-work resistenti all’ASIC come Vertcoin, che attualmente viene scambiato per un prezzo molto più basso per unità e ha generalmente una reputazione migliore.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me