Maker DAI

Hodl per guadagnare costantemente e stabilmente, non per sperare: questa è la dinamica che la stablecoin Dai è destinata ad abbracciare il mese prossimo.

Questo è secondo Rune Christensen, amministratore delegato di Maker, che ha annunciato al Devcon 5 di Osaka il 9 ottobre che il Tasso di risparmio Dai (DSR) – che consentirà ai possessori di Dai di guadagnare di più Dai tenendo la stablecoin in un contratto intelligente – sarà pronto per il lancio già a partire dal 18 novembre di quest’anno.

Maker DAI

Non avendo alcun precedente diretto nella criptoeconomia, il DSR è un elemento chiave del prossimo sistema Multi-Collateral Dai (MCD), che sarà votato dai possessori di MKR il 15 novembre.

Prima d’ora, gli utenti erano solo in grado di contrarre prestiti automatizzati, o CDP, utilizzando ether (ETH) nel protocollo Maker, un meccanismo noto come Single Collateral Dai.

Con l’arrivo di MCD, questi utenti saranno ora in grado di utilizzare risorse approvate dalla comunità oltre l’etere per garantire questi prestiti, ad es. Token di attenzione di base (BAT), Augur (REP) e 0x (ZRX).

Oy. Nel frattempo, @MakerDAOIl tasso di risparmio Dai verrà lanciato il 18 novembre &# 128586;

(Traduzione, i titolari di Dai inizieranno automaticamente a guadagnare rendimenti positivi * basati sul dollaro) https://t.co/ma3IBveXmv

– Camila Russo (@CamiRusso) 9 ottobre 2019

Verso una finanza aperta per tutti

La criptoeconomia e il suo crescente movimento DeFi sono alle prime armi e hanno ancora molta strada da fare, ma nel frattempo stanno accadendo nuovi progressi che aprono la strada a ulteriori innovazioni.

In quanto tale, l’arrivo del DSR sarà uno di questi progressi. Segna la più grande pietra miliare evolutiva dell’ecosistema Maker fino ad oggi, anche se le sue ripercussioni saranno senza dubbio percepite e capitalizzate oltre la portata diretta di Maker.

“Il DSR non solo consentirà agli utenti di guadagnare su Dai detenuti, ma creerà anche immediatamente una dimensione completamente nuova per l’integrazione del protocollo Maker innovativo sul back-end dei dapp DeFi”,

ha detto mercoledì il team Maker.

In altre parole, il nome del gioco sta costruendo un nuovo tipo di finanza: uno che è utile sia per i non bancari che per quelli bancari. Essendo l’ultima ruga nella DeFi, il DSR ha il potenziale per offrire opportunità di risparmio simili a conti bancari a persone che non hanno mai usato una banca prima.

“Con il suo framework affidabile, DeFi consente a chiunque su Internet di creare un prodotto che aiuta milioni di individui non bancari e sottobanchi ad accedere a servizi finanziari disponibili solo a pochi privilegiati”, ha affermato Maker.

Dai un nuovo look

Al Devcon 5, il CEO di Maker Rune Christensen ha anche rivelato che il marchio e il logo attorno al progetto Dai erano stati rimodellati con in mente un migliore appeal mainstream.

In particolare, mentre il vecchio logo dello stablecoin ancorato al dollaro era composto da un oro e un diamante bianco, il nuovo logo utilizza la lettera “D” con due linee al centro, rendendolo visivamente familiare rispetto al simbolo euro € dell’Unione europea.

Il nuovo logo Dai. Immagine tramite Maker Foundation

Il progetto era maturo per una rivisitazione secondo Coulter Mulligan, direttore del marketing presso la Maker Foundation:

“Il lancio di MCD ha rappresentato l’occasione perfetta per introdurre nuovi marchi, loghi e un sito web revisionato per Maker. Dai deve essere accessibile e comprensibile a tutti, non solo ai fan delle criptovalute e agli attuali utenti Dai, in modo che le persone ovunque possano rendersi conto del ruolo che MCD giocherà nella DeFi e vedere il vero potenziale di Dai come valuta globale stabile “.

Perché We Dai

Un’altra presentazione di Devcon 5 che ha catturato l’attenzione dei partecipanti alla conferenza è arrivata da Mariano Conti, Head of Oracles presso la Maker Foundation, che ha parlato martedì alla convention su come essere pagato in Dai lo abbia isolato dai recenti crolli di valore del peso argentino.

L’incredibile @nanexcool raccontando la sua storia sulla vita di Dai in Argentina. Facciamo # DevconBA2020 accadere!!! pic.twitter.com/1nytYGWSgj

– katieryan (@katiemakerdao) 9 ottobre 2019

Il grande punto di Conti? Le criptovalute come Ethereum e Dai stanno già creando differenze tangibili e tangibili nella vita delle persone in tutto il mondo.

Per ora, quelle persone sono state abbastanza coraggiose da saltare presto a utilizzare un nuovo tipo di infrastruttura pubblica neutrale per il valore. Eppure, tra qualche anno, potrebbe non essere necessario tanto coraggio con l’avanzare di questa infrastruttura.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me