La NASA e il settore aerospaziale salgono sulla tecnologia Blockchain

Blockchain della NASA

Blockchain sta diventando un elemento caldo nel settore aerospaziale. Anche la NASA sembra si stia avvicinando alla tecnologia blockchain e lavorando sui modi (PDF) per implementarlo nei sistemi di prossima generazione. Ronald J. Reisman, ingegnere aeronautico presso il Centro di ricerca Ames della NASA, ritiene che i sistemi di comunicazione basati su blockchain potrebbero aiutare a prevenire attacchi di spoofing e negazione del servizio al sistema di controllo del traffico aereo statunitense..

Il sistema ADS-B (Automatic Dependent Surveillance-Broadcast) dovrebbe entrare in funzione nel 2020, ma Reisman afferma che il sistema è a rischio di attacco. ADS-B non protegge i piani di volo e le posizioni degli aeromobili, il che apre una serie di potenziali problemi. Blockchain potrebbe essere la soluzione e la NASA non è l’unica organizzazione che cerca la blockchain per risolvere i problemi nel settore aerospaziale.

Blockchain della NASA

L’ingegnere della NASA vede la Blockchain come soluzione

Reisman della NASA propone l’uso di un framework blockchain autorizzato open source come soluzione alle vulnerabilità di ADS-B. Una piattaforma blockchain consentirebbe una comunicazione sicura ed efficiente tra i servizi di traffico aereo, il supporto alle operazioni o altre entità autorizzate, senza il rischio che i malintenzionati possano accedervi facilmente.

La piattaforma di Reisman utilizza “autorità di certificazione, supporto di contratti intelligenti e canali di comunicazione a larghezza di banda maggiore” per assicurarsi che la comunicazione tra aeromobile e partecipanti autorizzati rimanga sicura, o almeno molto più sicura rispetto al sistema attuale.

Dal documento di Reisman:

“(Il sistema) propone di sfruttare un framework blockchain aziendale open source di livello industriale chiamato Hyperledger Fabric per dimostrare potenziali soluzioni a fastidiosi problemi tecnici che minacciano l’adozione di ADS-B da parte di militari, aziende e altri operatori aerei che non lo fanno vogliono che le loro operazioni e movimenti siano riconoscibili dal grande pubblico “.

Inoltre, Reisman pensa che il prototipo di blockchain possa essere “distribuito rapidamente ed economicamente” su larga scala. Cita l’uso di Hyperledger Fabric in numerosi settori al di fuori della finanza e pensa che qualcosa di simile potrebbe essere utilizzato nei sistemi di comunicazione aerea.

Honeywell è già su Blockchain

Honeywell è un importante produttore di parti di aeromobili e di recente ha iniziato a vendere le proprie parti aerospaziali tramite un portale Web di proprietà dell’azienda. La loro nuova piattaforma di vendita online è basata su blockchain e la società ritiene che la blockchain abbia un ruolo molto più importante da svolgere nel settore delle parti aerospaziali.

Secondo Lisa Butters, che lavora per Honeywell aerospace, meno del 2,5% delle transazioni per componenti aerospaziali viene effettuato online. Non solo lo spazio online è un grande mercato per le parti, Honeywell potrebbe definire lo standard per il modo in cui vengono distribuite con la loro piattaforma blockchain.

Il CEO di Aeron, Artem Orange, ha detto questo su come la blockchain potrebbe adattarsi al mercato dei componenti aerospaziali,

“Lo spazio dell’aviazione è complesso. Quindi, c’è poco o nessun spazio per le violazioni. Senza l’implementazione della tecnologia blockchain, il settore è già efficace e sicuro. Ciò significa che sarebbe difficile trovare casi d’uso per la tecnologia blockchain in un settore già funzionante. Nonostante ciò, l’applicazione della tecnologia blockchain da parte di Honeywell e Aeron è un buon esempio di come possa essere applicata in modo efficiente “.

I casi d’uso più ampi per Blockchain sono qui

Le criptovalute sono sotto attacco da più di un anno. Con il calo dei prezzi, molte persone sono diventate molto più pessimiste sulle loro prospettive future. Blockchain ha dimostrato che una nuova tecnologia promettente può farsi strada in industrie consolidate e creare cambiamenti che aiutano tutti.

Sebbene le criptovalute non siano state così popolari tra la popolazione globale come lo è stata la blockchain con le grandi imprese, ci sono ragioni per pensare che l’utilizzo delle criptovalute sia in aumento, anche se forse non così rapidamente come alcuni vorrebbero. Nei luoghi in cui la valuta fiat è andata in disgrazia, le criptovalute hanno colmato le lacune.

Man mano che la blockchain penetra in più settori, è probabile che qualsiasi cosa con blockchain alle spalle, incluse le criptovalute, guadagnerà popolarità. Quali criptovalute trarranno vantaggio dall’accettazione della blockchain è inconoscibile, ma alcune di esse diventeranno probabilmente attività di riserva globale nel prossimo decennio. Se ci sono grossi problemi nel sistema bancario globale, questi cambiamenti potrebbero avvenire molto prima.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map