Macrogen sviluppa una piattaforma Blockchain per condividere dati genetici

Macrogen

I rapidi progressi nel sequenziamento genetico hanno aperto nuove opportunità a numerose aziende. La blockchain potrebbe essere la tecnologia che consente di condividere in modo sicuro le informazioni genetiche in tutto il pianeta. Azienda sudcoreana Macrogen ha recentemente annunciato che lavoreranno con Bigster per sviluppare una piattaforma per condividere le informazioni genetiche in modo sicuro.

Macrogen

Le aziende farmaceutiche e i ricercatori medici potrebbero utilizzare l’accesso alle informazioni genetiche in modi molto positivi. C’è un enorme vantaggio da ottenere dall’avere grandi quantità di informazioni genetiche umane in una forma facilmente accessibile. A causa della natura sensibile dei dati, è difficile creare un database che offra sia informazioni approfondite che privacy personale.

Ha detto Macrogen hanno bisogno di proteggere i dati personali “contro l’hacking, i rischi per la sicurezza e il rischio di violazione della privacy”. Sentono che la loro piattaforma “deve essere abbastanza stabile da gestire grandi quantità di dati [genetici]”. Il rischio per una piattaforma che memorizza enormi quantità di informazioni genetiche è molto reale. Probabilmente sarebbe un obiettivo per gli hacker privati ​​e anche oggetto di spionaggio aziendale.

Informazioni genetiche e Big Data

Alcune tecnologie stanno maturando allo stesso tempo. Il sequenziamento genetico è incredibile di per sé, ma quando è combinato con il tipo di analisi che l’Intelligenza Artificiale (AI) offre ai ricercatori, il potenziale per rapidi progressi nella medicina aumenta. L’intelligenza artificiale può vagliare enormi quantità di dati e può trovare connessioni tra genetica e altre informazioni diagnostiche in un modo che non era mai stato possibile prima, ma creare un modo sicuro affinché tale analisi avvenga in una grande sfida.

Macrogen è una delle tante aziende alla ricerca di un modo per sfruttare il potenziale latente dei big data per la medicina. GlaxoSmithKline (GSK) ha appena investito 300 milioni di dollari in 23andMe, un fornitore di informazioni genetiche con sede negli Stati Uniti. GSK vede chiaramente il valore nell’accesso alle informazioni genetiche, che potrebbe essere reso più efficiente tramite una piattaforma basata su blockchain che ha una portata globale.

La piattaforma che Macrogen sta lavorando per il lancio utilizzerà una rete consortile o una blockchain autorizzata, in modo che l’accesso possa essere limitato alle parti autorizzate. Il numero di persone in tutto il mondo a cui viene sequenziata la genetica è in aumento, con stime per il 2018 che si attestano a circa 17 milioni di persone. Ciò rappresenta un aumento di quattro volte rispetto allo scorso anno.

I vantaggi medici

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

Macrogen sta probabilmente sfruttando una grande opportunità. Stime stima che l’importo investito quest’anno dai big data nelle aziende sanitarie e farmaceutiche superi i 4,5 miliardi di dollari. Un accesso facile e sicuro a un database in crescita di materiale genetico potrebbe rendere questo mercato ancora più attraente. La tecnologia blockchain offre alcuni vantaggi unici a pazienti, operatori sanitari e aziende farmaceutiche.

I pazienti sono probabilmente nella posizione migliore per trarne beneficio, poiché le loro informazioni genetiche possono aiutare a migliorare l’assistenza sanitaria e potrebbero essere preziose anche per loro. I record basati su blockchain consentirebbero ai pazienti di vendere l’accesso alla loro genetica in base all’uso a chiunque fosse interessato, purché soddisfacessero determinati requisiti per la sicurezza delle informazioni.

Blockchain Healthcare

Leggi: In che modo la tecnologia Blockchain può aiutare il settore sanitario

Infatti, EncrypGen, LunaDNA, Zenome e Nebula Genomics stanno tutti lavorando con sistemi che potrebbero incentivare i pazienti che condividono la loro genetica con i clienti. I vantaggi che un database genetico su richiesta offrirebbe ai ricercatori sono significativi. Un rapido accesso a grandi quantità di dati di qualità aiuterebbe sia la ricerca universitaria che commerciale in molte aree della medicina e potrebbe anche aiutare i medici a diagnosticare condizioni genetiche che altrimenti sarebbero invisibili.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

La sicurezza è fondamentale

La più grande preoccupazione dal punto di vista della sicurezza è il modo in cui aziende e ricercatori sarebbero in grado di garantire che i dati genetici fossero tenuti al sicuro e la privacy dei pazienti fosse ermetica. L’accesso limitato ai dettagli personali sarebbe un modo per raggiungere questo obiettivo e assicurarsi che i dati genetici di una persona non siano mai collegati alle sue informazioni personali, come nomi e indirizzi.

Blockchain potrebbe archiviare i dati genetici in un modo che consentirebbe ai ricercatori di accedere alle parti necessarie della storia medica di una persona, ma non a nulla che aiuterebbe a identificarli personalmente. Blockchain potrebbe anche assicurarsi che una persona sia stata pagata per l’utilizzo dei propri dati, in modo che possa partecipare ai guadagni che un’azienda farmaceutica deriverebbe dalla ricerca che i dati genetici consentirebbero.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map