Mayweather Khaled SEC Fine

Il coinvolgimento di due famosi intrattenitori in un caso di frode ICO durato mesi è stato finalmente concluso.

Secondo a documento depositato presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto meridionale della Florida, il caso contro la leggenda del pugilato Floyd Mayweather Jr. e il produttore musicale DJ Khaled per aver promosso un’offerta fraudolenta di moneta iniziale (ICO) è stato messo a tacere.

Mayweather Khaled SEC Fine

Prova poco convincente

Entrambe le celebrità sono state accusate da investitori nell’ICO detenuto da Centra Tech, tutti coloro che hanno affermato di essere stati influenzati dai loro incarichi per fare investimenti nella società.

Tuttavia, nel nuovo documento, il giudice Robert Scola ha sostenuto che nessuno dei querelanti aveva fornito prove sufficienti di aver seguito uno qualsiasi degli account sui social media della coppia di aver effettuato gli investimenti a seguito dei loro post.

Mayweather è stato citato per aver promosso la vendita di token della startup sul suo account Twitter, con un post di lui che detiene la carta di debito dell’azienda e una didascalia che invitava i suoi 7 milioni di follower a ottenere i token prima che fossero esauriti.

Mayweather Khalid Centra

Tuttavia, il giudice ha sottolineato che i querelanti non avevano mostrato prove sufficienti per legare le loro azioni al posto. Ha anche sottolineato che due dei querelanti hanno fatto i loro acquisti prima che Mayweather pubblicasse qualsiasi post correlato su una delle sue piattaforme di social media. Per quanto riguarda Khaled, anche il suo caso è stato archiviato fondamentalmente per le stesse ragioni.

Gli aspetti tecnici costringono a far cadere le accuse

Il deposito si è rivolto anche ai promotori dell’ICO, sostenendo che il caso contro di loro era molto più complicato di quelli contro DJ Khaled e Mayweather. Tra le altre cose, il giudice ha rivelato che i promotori hanno creato persone false e falsificato credenziali nel tentativo di dare al loro ICO un aspetto legittimo.

Ad esempio, Justin Sykes, Chief Technical Officer di Centra Tech, ha dovuto ritirare due accuse contro di lui sulla base di tecnicismi.

Secondo il giudice, due imputazioni contro Sykes sono state archiviate per mancanza di dettagli specifici riguardanti il ​​suo coinvolgimento con la società e il suo sito web. Ha sottolineato che il reclamo del querelante non conteneva alcun dettaglio sul contenuto del sito, la sua data di lancio, le presunte dichiarazioni errate che sono state fatte e se i querelanti in questione hanno persino visitato il sito.

Tuttavia, sebbene due conteggi siano già stati eliminati, il documento ha chiarito che rimane ancora un conteggio cruciale.

Non il loro primo Rodeo

Non è la prima volta che Mayweather e Khaled devono affrontare problemi legali a causa del loro coinvolgimento con gli ICO. UN comunicato stampa pubblicato dalla Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti il ​​29 novembre ha rivelato che l’agenzia aveva liquidato le accuse contro entrambi gli uomini riguardanti la promozione di vari ICO senza rivelare che erano stati pagati per la loro pubblicità.

La SEC aveva già fatto annunciato che tutte le monete vendute alle ICO dovrebbero essere classificate come titoli e, come tale, chiunque le promuova dovrebbe rivelare il rapporto che hanno con le società emittenti, incluso l’importo pagato loro per i loro servizi di promozione, in conformità con le leggi federali sulla sicurezza.

Entrambi gli uomini si sono accordati con la SEC e hanno deciso di cessare la promozione di scurry. Hanno inoltre accettato di rimettere le commissioni che hanno ricevuto all’agenzia e di effettuare pagamenti aggiuntivi a titolo di sanzioni.

Secondo i termini dell’accordo, Mayweather, che ha ricevuto $ 300.000 da tre società ICO, inclusa Centra Tech, ha pagato $ 624.775 e ha accettato di non promuovere alcun titolo per tre anni.

È stato rivelato che Khaled ha ottenuto $ 50.000 da Centra Tech, e ha accettato di pagare una multa di $ 150.275 e desistere dalla promozione di titoli per due anni.

Il potere delle celebrità sanguina il mercato ICO

Il divieto della SEC sulla promozione di ICO di celebrità sembra aver avuto anche un effetto debilitante sul mercato globale delle ICO.

Secondo a rapporto di ricerca pubblicato dall’exchange di criptovalute BitMEX il 13 maggio, il mercato ICO è sceso fino al 97% solo nel primo trimestre del 2019, raccogliendo solo $ 40 milioni di investimenti.

Tuttavia, mentre alcune aziende hanno continuato a emettere ICO nonostante la loro popolarità in declino, altre hanno cambiato il marchio passando alla conduzione dell’offerta di scambio iniziale (IEO). Il modello IEO ha dimostrato di avere più successo, con una capitalizzazione di mercato totale stimata di $ 907,7 ​​milioni.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me