Ouch: gli utenti di Poloniex prendono un taglio di bitcoin da $ 14 milioni dopo la debacle del margine

Poloniex

Nonostante la loro importanza per l’industria delle criptovalute, gli scambi di risorse digitali sono sempre stati dipinti in cattiva luce. Anche Coinbase, probabilmente la società di criptovaluta più nota, è stata oggetto di controllo, così come Binance e Bitfinex (in particolare Bitfinex).

La paura e il disgusto degli utenti nei confronti degli scambi potrebbero continuare, tuttavia, con la notizia che Poloniex, uno scambio di risorse digitali di proprietà del Cerchio sostenuto da Goldman Sachs, è stato incaricato di dare ad alcuni dei suoi clienti un massiccio taglio di capelli Bitcoin multimilionario. Ahia.

Poloniex

Il crash in CLAM causa una perdita di Bitcoin di $ 14 milioni

Annunciato giovedì, il mercato di Poloniex per CLAM, un altcoin meno noto ma di vecchia data, ha subito un massiccio crollo il 26 maggio. In questo giorno si è verificato un crollo “improvviso e grave” del valore della criptovaluta, che è passato ampiamente inosservato al pubblico.

Mentre tali crolli sono spesso visti, come il flash crash del 99% visto sulla coppia Bitcoin-dollaro canadese di Kraken la scorsa settimana, questo è stato notevole in quanto ha coinvolto il trading di margine, noto anche come leva.

L’improvviso calo di CLAM ha causato il default di un “numero di prestiti a margine”, con una perdita “generalizzata” di 1.800 BTC, attualmente valutata a poco più di $ 14 milioni, dal pool di prestiti di Poloniex. Questa perdita di 1.800 BTC presumibilmente consiste nel 16% di tutti i prestiti Bitcoin attivi. Ciò significa che gli utenti del pool di prestiti Bitcoin di Poloniex, che presumibilmente costituiscono lo 0,4% dell’intera base di utenti dello scambio, hanno perso il 16% sulle loro posizioni di prestito.

Per Poloniex, il motivo per cui sono state adottate misure così drastiche è dovuto allo stato del mercato CLAM, che è ampiamente illiquido e inefficiente. Con molti prestiti che garantiscono il loro prestito in token CLAM, il crollo del valore dell’asset ha fatto sì che le “posizioni dei mutuatari e le loro garanzie” perdessero gran parte del loro valore simultaneamente, portando a un forte default.

Come risultato di questo annuncio, la comunità è entrata nel panico, ribadendo l’argomento “non le tue chiavi, non il tuo Bitcoin” e propagandando i problemi con Poloniex. Questa è la cosa, a differenza di Binance, che ha rimborsato i suoi utenti dopo un hack di Bitcoin da 40 milioni di dollari, Poloniex non ha annunciato l’intenzione di offrire agli utenti interessati alcun tipo di compensazione, citando il fatto che i tagli di capelli rispettano i loro termini di servizio. Ma chi li legge comunque?

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

Cerchio ancora nel dolore

Sebbene il trading con margine sia disponibile solo per gli utenti Poloniex al di fuori degli Stati Uniti, alcuni temono che ciò possa rendere l’azienda più vulnerabile di quanto non sia già.

Come riportato da Blockonomi in una data precedente, Circle si trova tra l’incudine e il martello quando si tratta di affari. Negli ultimi mesi, l’azienda non ha fatto troppo caldo. Dopo aver riferito di aver tagliato 30 posizioni – il 10% del suo staff – si è scoperto che l’azienda aveva problemi con terreni di capitale di rischio. Più specificamente, invece di cercare $ 250 milioni di finanziamenti esterni, Circle aveva ridotto il suo obiettivo a $ 150 milioni.

Si presume che l’attività principale di Circle, il banco da banco (OTC), sia stata presumibilmente soggetta a margini più ridotti e più concorrenti.

Ancora più importante, tuttavia, Circle è stato sottoposto a controllo normativo. Il mese scorso, l’azienda ha rimosso Ardour (ARDR), Bytecoin (BCN), Decred (DCR), Gamecredits (GAME), Neo’s GAS, Lisk (LSK), NXT, OMNI e Augur’s REP per i suoi clienti negli Stati Uniti, probabilmente nel timore che i regolatori finanziari possano ritenere tali beni titoli. Questo recente scarto di garanzia dell’equilibrio, sebbene non troppo serio nel grande schema delle cose, potrebbe sottoporre l’azienda a un ulteriore controllo da parte di entità governative.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

Non la prima o l’ultima volta

È importante notare che questa non è la prima volta che uno scambio a supporto del margine ha dovuto “socializzare una perdita” dando ai saldi degli utenti un bel taglio di capelli. L’anno scorso, quando il mercato delle criptovalute continuava a scendere, OKEx ha liquidato una posizione lunga di $ 416,9 milioni sul contratto Bitcoin.

Mentre la liquidazione è stata innescata da un sistema automatizzato di creazione di OKEx, la perdita subita è stata troppo da gestire, con il risultato che l’azienda ha pagato in modo indipendente $ 18,5 milioni e costretto i suoi utenti a socializzare una perdita di $ 8,8 milioni.

Vista la frequenza di queste debacle, che sono un sottoprodotto dello stato del margine di criptovaluta, è improbabile che tali casi scompariranno presto.

Se c’è una lezione qui, è questa: se le monete non sono nel tuo portafoglio, non sono esattamente tue da tenere.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map