Privacy Coin Grin ritenuto inetto dopo il progetto iniziale di sostenitori del progetto Bitcoin Adopter

Cos'è Grin Coin & amp; Mimblewimble?

All’inizio di quest’anno, due progetti altcoin, Grin e Beam, hanno fatto scalpore nella comunità delle criptovalute; anche alcuni massimalisti di Bitcoin, noti per detestare le criptovalute, hanno mostrato un certo interesse per il progetto.

Inoltre, molti hanno affermato che il lancio di queste nuove risorse digitali significherebbe la fine per ZCash e Monero, due blockchain incentrati sulla privacy che da tempo hanno i loro problemi; non tutte le transazioni ZCash sono private per impostazione predefinita perché le transazioni “schermate” possono essere computazionalmente impegnative e le transazioni Monero, dicono alcuni ricercatori, sono vulnerabili agli attacchi che ostacolano la natura privata della catena.

Cos'è Grin Coin & amp; Mimblewimble?

Lanciati in tempi simili, i due blockchain sono stati implementati con una tecnologia chiamata “Mimblewimble”, un protocollo che consente livelli più elevati di privacy e scalabilità. Grin, in particolare, è stato commercializzato come una “valuta digitale che preserva la privacy, costruita apertamente da sviluppatori distribuiti in tutto il mondo”.

Anche se sembra che l’integrazione di Mimblewimble per Grin sia fallita, secondo un analista di sicurezza blockchain comunque.

Grin non è così riservato, dopotutto

Lunedì, Ivan Bogatyy, un attuale ricercatore presso Dragonfly Capital Partners e un alunno di intelligenza artificiale di Google, ha rilasciato un articolo a Medium, in cui ha rivelato che Mimblewimble non è un protocollo affidabile per la privacy.

In effetti, l’ex ingegnere di Google ha osservato che “Non si dovrebbe fare affidamento su Mimblewimble per una solida privacy”, prima di aggiungere che non vede alcun modo praticabile per risolvere il problema.

L’ampio rapporto, intitolato “Breaking Mimblewimble’s Privacy Model”, ha rivelato come è arrivato a questa conclusione e in che modo è influenzato esattamente il protocollo blockchain.

Ho appena pubblicato un nuovo attacco che infrange il modello di privacy di Mimblewimble. Questo attacco traccia il 96% di tutti gli indirizzi di mittenti e destinatari in tempo reale. Ecco un riepilogo e cosa significa per il futuro delle monete per la privacy:https://t.co/tsIDLyfpzp

– Ivan Bogatyy (@IvanBogatyy) 18 novembre 2019

Per farla breve, Bogatyy ha speso $ 60 a settimana per la potenza di calcolo di Amazon Web Services connettendosi ai nodi blockchain Grin, che gli ha permesso di utilizzare un attacco per rivelare “gli indirizzi esatti di mittenti e destinatari per il 96% delle transazioni Grin in tempo reale”.

Il ricercatore avrebbe potuto teoricamente rivelare gli indirizzi di “quasi tutti” gli utenti della rete se si fosse connesso a tutti i 3.000 nodi, ha scritto nel rapporto.

La cosa pazzesca è che questa notizia arriva letteralmente giorni dopo che molti su Crypto Twitter hanno notato che un primo Bitcoin UTXO, uno che risale al 2010 (c’erano solo pochi Bitcoiners in giro allora), è stato inviato al Fondo generale di Grin.

Il donatore anonimo, che è presumibilmente una balena Bitcoin e early adopter, ha affermato che il lancio di Grin fa “sembrare di nuovo 2009/2010”, prima di aggiungere che i fondi dovrebbero essere utilizzati “per lo sviluppo di Grin”.

AVVISO: Donazione al Fondo Generale Grin – 11 novembre: @lehnberg ha scritto: Sono lieto di annunciare la ricezione di un’altra donazione di coinbase al Fondo generale di Grin: https://t.co/hFpY9Zc7iL Ho avuto il privilegio di interagire … https://t.co/BwQtFFRCSc #Annunci tramite grin-forum $ GRIN

– &# 128566; (@grinMW) 11 novembre 2019

Poiché Bogatyy crede che non ci sia modo di salvare il protocollo Mimblewimble, questi fondi potrebbero essere stati donati per nulla.

Non così in fretta

O forse no… Pubblicato su Medium poco dopo Gli articoli di Bogatyy sono stati pubblicati, un certo numero di sviluppatori Grin e membri chiave della comunità hanno osservato che l’affermazione secondo cui Mimblewimble è “fondamentalmente imperfetto” è sbagliata.

Hanno attirato l’attenzione su sei “inesattezze fattuali” pubblicate dal suddetto ricercatore, tra cui l’idea che Mimblewimble non abbia indirizzi e che la collegabilità illustrata sopra non è un sottoprodotto di un modello di privacy Mimblewimble rotto.

Il gruppo ha continuato dicendo che Grin rimane più privato di Bitcoin, “ottenendo un modello di sicurezza equivalente come Bitcoin con una migliore privacy che viene abilitata per impostazione predefinita, con meno dati necessari per essere tenuti a catena” – realizzato anche se non c’è una società nel medio sviluppo di mediazione, o un ICO / pre-mine per finanziare i contributori del progetto.

Quindi hanno concluso affermando che Grin deve ancora raggiungere il suo pieno potenziale, il che implica che gli sviluppi della privacy possono ancora essere realizzati con il tempo e l’adozione:

“Tuttavia, Grin è ancora molto giovane e non ha ancora raggiunto il suo pieno potenziale. Dopo undici mesi dall’inizio della mainnet, l’utilizzo della rete è ridotto. Negli ultimi 1000 blocchi, il 22% conteneva solo un singolo tx, il che significa che i loro ingressi e uscite sono banalmente collegabili. Questo non cambierà fino a quando non ci sarà un maggiore utilizzo della rete. “

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map