Proposta controversa di Ethereum morta nell’acqua ma genera buzz

Ethereum 2.0

Una proposta di miglioramento di Ethereum avanzata il mese scorso che sosterrebbe lo sviluppo di Eth1.x tramite il finanziamento di ricompense in blocco è volata sotto il radar fino allo scorso fine settimana, quando le parti interessate di Ethereum hanno discusso pubblicamente l’EIP.

La proposta, EIP-2025, è stato introdotto dallo sviluppatore di Ethereum James Hancock ad aprile. Ha delineato un meccanismo di finanziamento inflazionistico temporaneo che aggiungerebbe 0,0055 etere a ogni ricompensa per blocco di Ethereum (attualmente 2 ETH) per 18 mesi, con il denaro raccolto da destinare agli sforzi di sviluppo di ETH 1.0.

Ethereum 2.0

“ETH 1.0” è il soprannome dato all’attuale blockchain Ethereum basata sul mining e ai progetti correlati. “ETH 2.0” è la nuova blockchain di Ethereum che utilizzerà lo staking per il consenso e il triumvirato di Casper, Plasma e sharding per il ridimensionamento.

Hancock, che ha lanciato la possibilità di creare una rete di fratelli Ethereum soprannominata Alternateth a giugno, da allora ha affermato che l’EIP-2025 era principalmente destinato a generare feedback dalla comunità.

La proposta arriva poiché molti nella comunità di Ethereum sono stati alle prese con la questione dei finanziamenti open source negli ultimi mesi e vari schemi di ricompensa per blocchi sono stati inseriti in quelle discussioni.

Ora che l’EIP-2025 ha ricevuto un’attenzione specifica, non sembra avere alcuna via da seguire nella sua forma attuale. La nuova effusione di commenti pubblici contro l’EIP mostra che non è appetibile per molti degli stakeholder di Ethereum. Tuttavia, a merito di Hancock, l’episodio ha portato un’altra raffica di attenzione agli sforzi di sviluppo di ETH 1.0.

“Assolutamente assurdo!”

Il ronzio è iniziato quando il costruttore di EthHub, l’host di Into the Ether e il membro del team di Gnosis Eric Conner hanno notato domenica come era turbato che EIP-20205 potesse avere prospettive diverse da zero per ottenere ulteriore trazione. (Nota: Conner ha successivamente chiarito che “0,044 ETH” di seguito era un errore di battitura; EIP-2025 richiede l’aggiunta di 0,0055 ETH per blocco).

Leggendo le ultime note della call Ethereum Core Dev sembra che l’EIP-2025 sia seriamente considerato come un EIP per Istanbul.

EIP-2025 aggiunge 0,044 ETH per blocco per 3.100.000 blocchi per andare a un fondo di sviluppo. Sono 136.400 ETH.

Assolutamente assurdo! Non può succedere.

– eric.eth (@econoar) 22 luglio 2019

A qualcuno piace Hudson Jameson in seguito ha contestato quella caratterizzazione iniziale dell’ultima chiamata Ethereum Core Dev del trattamento di EIP-2025, ma Conner ha continuato a sostenere che valeva ancora la pena respingere la proposta di combattere per Ethereum rimanendo neutrale a livello di protocollo.

“È importante stabilire un precedente che i premi di blocco non possono essere catturati”, ha detto Conner. “È un pendio incredibilmente scivoloso.”

L’amministratore delegato di SpankChain e fondatore di MolochDAO Ameen Soleimani si è unito al coro di coloro che si oppongono pubblicamente all’EIP-2025, indicando un thread che ha scritto all’inizio di quest’anno in cui ha sostenuto che “il rischio di un fork controverso è superiore al vantaggio di [block reward ] finanziamento. “

https://t.co/Sb2U3SPCQe

– ameen.eth &# 128121; (@ameensol) 22 luglio 2019

Un’altra spinta fatta tra coloro che si oppongono a EIP-2025 è stata che la Fondazione Ethereum ha dichiarato a maggio di aver appena stanziato 8 milioni di dollari per progetti ETH 1.0. Il loro punto? Perché fare qualcosa di così aggressivo e controverso come il finanziamento della ricompensa in blocco quando la Fondazione Ethereum potrebbe essere in grado di coprire le spese necessarie.

Sono contro EIP-2025 per $ ETH

– Mi piacciono i finanziamenti in corso quando sono concordati dalle parti interessate per il LT, non per un progetto una tantum (discutere di un massiccio cambiamento di protocollo ogni volta che un gruppo ha bisogno di finanziamenti è folle)

– EF spende 8 milioni di dollari per ETH 1.0

– Discussione limitata su di esso

@MolochDAO https://t.co/HliefeBaS9

– Tom Shaughnessy&# 127876; (@ Shaughnessy119) 22 luglio 2019

Come ha notato la Fondazione poche settimane fa:

“Ethereum viene utilizzato oggi nella produzione per proteggere miliardi di dollari di risorse e come livello base per molte centinaia di applicazioni live. Riteniamo che sia fondamentale continuare a sostenere questi sforzi per garantire che “Ethereum 1.0” continui a essere la piattaforma di contratti intelligenti dominante al mondo “.

Ovviamente, le persone hanno i loro problemi con la Fondazione Ethereum e le sovvenzioni non sono una soluzione di finanziamento universale. Ma $ 8 milioni di fondi stanziati per ETH 1.0 sono una base sufficiente da cui partire per far sembrare EIP-2025 ingiustificato a molti nella comunità di Ethereum.

Riducendo lo zoom, ci sono altre possibilità di sostenibilità open source che i costruttori di Ethereum possono esplorare oltre al finanziamento del blocco dei premi.

I DAO di coordinamento volontario come MolochDAO e MetaCartel sono in aumento e possono essere indirizzati verso nuovi fini. Le microdonazioni sono un’altra strada; Il co-creatore di Ethereum, Vitalik Buterin, ha concepito alcuni portafogli che tassano una commissione di 1 gwei per transazione per raccogliere un fondo di sviluppo di Ethereum. Anche Gitcoin, simile a un Patreon decentralizzato, è un’opzione.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map