Rapporto scala di grigi: investitori istituzionali e fondi pensione adorano Bitcoin

Scala di grigi Invstment Trust

Scala di grigi, la società di investimento dietro prodotti di criptovaluta da banco come il Bitcoin Investment Trust e il Ethereum Classic Investment Trust ha appena rilasciato il loro primo relazione annuale. La buona notizia è che nel 2018 hanno visto un afflusso di poco meno di $ 250 milioni in nuovi investimenti, più della metà dei quali provenivano da quelli che chiamano clienti istituzionali. La cattiva notizia è che, naturalmente, chiunque abbia investito a gennaio ha registrato perdite superiori al 69,4%.

Scala di grigi Invstment Trust

Il racconto in scala di grigi

Scala di grigi è una società di investimento specializzata nell’offerta di fondi di investimento basati su criptovaluta e altri prodotti attraverso i mercati OTC. Ciò significa che da un livello funzionale, i loro prodotti operano in modo molto simile alle borse valori convenzionali. Tuttavia, secondo il loro rapporto, i loro prodotti non sono registrati presso la SEC in quanto apparentemente non richiedono registrazione.

Grayscale Investments è stata fondata da Digital Currency Group nel 2013 ed è diventata una sorta di sportello unico per coloro che cercano di ottenere esposizione alle valute digitali senza effettivamente tenerle direttamente.

Attualmente, il gruppo offre prodotti di investimento che danno esposizione a bitcoin, Ethereum Classic, Zcash, Ethereum, Bitcoin Cash, XRP e Litecoin. L’azienda offre anche un prodotto che chiama Digital Large-Cap Fund.

La scala di grigi è stata particolarmente interessata allo sviluppo di Ethereum Classic, poiché il gruppo è una delle organizzazioni chiave dietro il nuovo Ethereum Classic Summit, il secondo del quale si terrà in Corea del Sud entro la fine dell’anno..

Punti dati chiave

Il rapporto stesso è lungo solo poche pagine, ma fornisce una serie di punti interessanti che riflettono su un aspetto delle risorse digitali che potrebbe non essere evidente solo leggendo i grafici dei prezzi. Il rapporto afferma che dall’inizio del 2013, il gruppo ha visto $ 248,39 milioni investiti in prodotti in scala di grigi, che si riducono a $ 9,55 milioni a settimana.

La cosa interessante è anche la provenienza di questi soldi.

Il rapporto afferma che il 56% di tutti gli investimenti per il 2018 proviene da investitori istituzionali. L’investimento medio per gli investitori istituzionali è di $ 848.000. Il prossimo gruppo di investimento più grande è costituito da individui accreditati, seguiti da conti pensionistici e infine da family office. Gli individui accreditati hanno una media di $ 289.000 ciascuno.

Di questi investitori, il 64% ha sede negli Stati Uniti, il 26% ha sede nelle Isole Cayman e il 10% proviene da altri territori.

Reddito a lungo termine, perdite a breve termine

Una sezione del report è stata dedicata alla performance dei singoli prodotti di investimento stessi. Un grafico elenca due categorie. Una è la performance del fondo dall’inizio del 2018 ad oggi, e un’altra include la performance totale dal lancio del prodotto.

Sfortunatamente, la maggior parte dei prodotti è stata lanciata solo quest’anno e quindi la quantità di dati inclusi in questa sezione è piuttosto limitata. Indipendentemente da ciò, questo è ciò che afferma il rapporto.

Il Bitcoin Investment Trust è sceso del 59,8% quest’anno, ma è aumentato del 4107,1% dal lancio. Ethereum Classic è sceso del 47,7% quest’anno, ma è aumentato del 270,3% dal lancio. Lo Zcash Investment Trust non è andato altrettanto bene, con un calo del 69,4% quest’anno e del 30,1% dal lancio. L’Ethereum Investment Trust è sceso del 43,9% quest’anno, e un po ‘meno dall’inizio. I restanti quattro prodotti sembrano tutti essere stati lanciati quest’anno e sono tutti in calo tra il 47,9% con il Digital Large-Cap Fund e il 64,3% con Litecoin Investment Trust.

Questi numeri non sono una sorpresa, tuttavia, poiché sappiamo tutti che il 2018 è stato un anno molto difficile per le criptovalute.

Cioè, solo se consideriamo dove erano a gennaio rispetto a dove sono ora. Se non prendiamo in considerazione l’enorme corsa al rialzo di dicembre e gennaio, i prezzi sono stati in realtà su un lento e costante aumento negli ultimi due anni, motivo per cui i due prodotti di investimento che offre in scala di grigi in corso da un po ‘di tempo vedono grandi rendimenti complessivi dal lancio di ogni rispettivo fondo. In particolare, il Bitcoin Investment Trust con i suoi incredibili guadagni del 4100+ percento.

Bitcoin ancora re

Un ultimo punto che vorremmo discutere dal rapporto è a quale valuta digitale sta andando la maggior parte degli investimenti nei prodotti in scala di grigi.

Non sorprende che bitcoin stia ancora guidando il gruppo con un ampio margine. Più della metà di tutti gli investimenti effettuati in prodotti in scala di grigi sono stati destinati al Bitcoin Investment Trust. Mentre altre valute stanno vedendo investimenti e un certo grado di crescita, il bitcoin sta ancora consumando la quota dei leoni di tutti i fondi di investimento.

Ciò ha senso per una serie di ragioni. Ovviamente, il bitcoin è l’asset digitale più noto e richiede il minimo numero di spiegazioni ai nuovi investitori di asset blockchain. In secondo luogo, il bitcoin funziona in modo molto simile a un fondo indicizzato, in quanto il suo valore è spesso rappresentativo del mercato nel suo complesso. In poche parole, se il bitcoin è in rialzo, il mercato è in rialzo e viceversa.

Ciò significa che per gli investitori che vogliono solo l’esposizione alle risorse digitali, investire in bitcoin è ancora il modo più semplice per farlo. E, naturalmente, con il 4107,1% di guadagni negli ultimi cinque anni, è difficile sostenere che bitcoin non sarebbe una scelta saggia.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map