Report IBM: le valute digitali della banca centrale si avvicinano alla realtà

IBM Blockchain

La potenza tecnologica multinazionale IBM ha co-pubblicato un file nuovo rapporto che saluta le valute digitali della banca centrale, o CBDC, come quasi inevitabili negli anni a venire.

Scritto in collaborazione con l’Official Monetary and Financial Institutions Forum (OMFIF), il rapporto, che è stato commissionato da IBM per essere utilizzato da “politici, specialisti del settore e [] commentatori economici”, ha coinvolto il sondaggio di circa due dozzine di istituzioni bancarie centrali in economie sia emergenti che avanzate.

IBM Blockchain

“La conclusione principale è che probabilmente assisteremo all’introduzione di una banca centrale – cioè fiat – valuta digitale al dettaglio entro i prossimi cinque anni, come complemento o sostituto di banconote e monete”, hanno affermato gli autori.

Inoltre, le interviste con i funzionari delle banche centrali hanno suggerito che un’economia più piccola sarebbe la più probabile per provare un vero CBDC prima che le banche centrali più grandi possano fare incursioni simili, osserva il rapporto:

“È improbabile che la prima emissione di questo tipo provenga da una banca centrale del G20; è molto più probabile che venga lanciato in un’economia più piccola e meno complessa in risposta a uno specifico obiettivo politico e caso d’uso. Ciò può riguardare il miglioramento dell’efficacia e della resilienza complessive di un sistema di pagamento nazionale riducendo la prevalenza del contante. In alternativa, potrebbe essere associato all’estensione dell’inclusione finanziaria … o per uno scopo specifico, come trasformare la trasmissione transfrontaliera delle rimesse dei lavoratori migranti “.

Non grande su valute private come Bitcoin

Nel rapporto IBM e OMFIF, le due organizzazioni partecipanti hanno stimato che le valute private come bitcoin e oltre non godrebbero di una passerella simile al mainstream come potrebbero fare i CBDC in futuro, dicendo:

“Non prevediamo che le valute digitali emesse privatamente guadagnino una significativa trazione o accettazione in un contesto universale, sebbene possano esserci reti private chiuse in cui operano. La determinazione dei governi nazionali a proteggere il monopolio di cui gode la valuta fiat … dal nostro punto di vista solleverà ostacoli insuperabili alla creazione di una valuta digitale privata come mezzo di scambio significativo, per quanto il suo sostegno patrimoniale sia dorato.

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

In un altro goccio di acqua fredda per bitcoin e i suoi migliori colleghi, le organizzazioni hanno inoltre previsto che queste risorse rimarranno in gran parte isolate per casi d’uso speculativi e illeciti.

“Le criptovalute pure e non supportate come il bitcoin rimarranno la ricerca di minoranza di speculatori e abitanti del dark web”, hanno affermato gli autori.

Ultimamente non mancano le chiacchiere CBDC

Con i rapporti secondo cui la banca centrale cinese ha aumentato la sua produzione interna di uno yuan digitale, il 4 ottobre il presidente cinese Xi Jinping ha inviato onde d’urto attraverso l’ecosistema blockchain e criptovaluta annunciando che la blockchain e le relative innovazioni sarebbero diventate “tecnologia di base” in Cina andando avanti.

Mu Changchun, l’ex vicedirettore della divisione pagamenti presso la Banca popolare cinese, ha osservato a settembre che i piani di valuta digitale del governo cinese dovevano dare alla nazione una maggiore sovranità interna sulla propria offerta di moneta.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

“È per proteggere la nostra sovranità monetaria e lo status di valuta legale”, ha detto Changchun all’epoca.

In tutto il mondo, i funzionari americani sono stati alle prese con come potrebbe funzionare un dollaro statunitense digitale sostenuto dalla Federal Reserve nazionale.

All’inizio di questo mese, i legislatori statunitensi Rep. Bill Foster e Rep. French Hill hanno chiesto al presidente della Fed Jerome Powell come il sistema bancario centrale americano potrebbe abbracciare l’accelerazione delle innovazioni digitali intorno al denaro.

“Mentre alcuni americani utilizzano attualmente la criptovaluta per scopi speculativi, l’utilizzo di risorse digitali potrebbe allinearsi sempre più a quello della carta moneta in futuro”, hanno affermato i legislatori.

In particolare, Christopher Giancarlo, l’ex presidente della Commodity Futures Trading Commission (CFTC) degli Stati Uniti, ha chiesto apertamente che anche il dollaro USA venga spostato su blockchain questo mese.

[Il] suo sistema estenderebbe il ruolo centrale del dollaro USA nella finanza globale e gli consentirebbe di competere con sicurezza nella nuova era digitale “, hanno scritto Giancarlo e un collega in un editoriale di WSJ.
Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map