Rompere i vecchi soldi: colmare il divario UX di criptovaluta

UX di criptovaluta

Ci vuole un villaggio per crescere un bambino, come recita il detto popolare.

Ci vuole anche un villaggio per aumentare i migliori progetti blockchain come Bitcoin ed Ethereum in bastioni di infrastrutture pubbliche sempre più utili. Gli stakeholder di una varietà di settori sono i benvenuti negli ecosistemi di questi progetti, non solo perché questi spazi sono privi di autorizzazione, ma anche perché c’è molto lavoro specialistico da svolgere.

Programmatori, product manager, avvocati, scrittori, traduttori, eccetera: molti tipi di lavoratori qualificati sono attualmente molto necessari nel cryptoverse “all hands on deck”.

UX di criptovaluta

E, sebbene non sia un segreto per molti nell’arena blockchain, un tipo di lavoratore qualificato che è molto richiesto qui e su cui vale la pena insistere di conseguenza sono i designer, il cui compito è rendere l’esperienza dell’utente (UX) la migliore possibile.

Ad esempio, dalla scorsa settimana Square Crypto, il gruppo di sviluppo bitcoin open source messo insieme da Twitter e dal fondatore di Square Jack Dorsey, era ancora alla ricerca di un designer senior che si unisse al team.

Chiunque finirà per essere assunto, “contribuirà a plasmare il futuro di come Bitcoin verrà portato nel mainstream”, ha dichiarato la società a luglio.

Parlando del team, stiamo ancora cercando un designer molto senior. Questa posizione è più grande di un singolo prodotto e giocherà un ruolo importante nel formalizzare il modo in cui il mondo interagisce con bitcoin. https://t.co/27Cp8QsoaJ

– Square Crypto (@sqcrypto) 19 settembre 2019

Square Crypto ha l’idea giusta, quindi: i designer sono la chiave per rendere utili le esperienze degli utenti attorno all’ecosistema e una sfida a ciò che è venuto prima.

Ancora una volta, questa non è una scoperta senza precedenti: è solo una considerazione importante per le parti interessate in tutto lo spazio delle criptovalute per continuare a rimuginare in futuro. Come possiamo far funzionare meglio questa infrastruttura pubblica per le persone comuni di tutti i ceti sociali?

Sulla “svolta UX”

Le migliori criptovalute come bitcoin ed ether hanno già alcuni aspetti dell’esperienza utente davvero sorprendenti, come la possibilità di inviare denaro senza autorizzazione in qualsiasi parte del mondo come un messaggio di testo.

Tuttavia, c’è molto che può essere fatto sul fronte UX per questo nuovo tipo di denaro. Le chiavi private sono una delle cose più comunemente citate che gli esperti dicono che disattivano gli utenti medi, ma le chiavi private sono ben lungi dall’essere l’unica cosa in cui le lacune UX potrebbero utilizzare alcuni ponti.

Naturalmente, ci sono buone prospettive che queste lacune possano essere superate in modo eccellente a tempo debito, come è successo con Internet. Ma il tempo stringe e la posta in gioco è alta. I servizi di pagamento tradizionali più diffusi stanno diventando sempre più utili e lo sforzo di Facebook Libra stablecoin ha dimostrato che i funzionari internazionali potrebbero essere pronti a sentirsi sempre più a disagio con denaro fuori dal loro controllo.

Ecco perché è importante costruire rapidamente e verso l’utente, almeno in generale. Prendilo da Bobby Goodlatte, uno dei primi designer di prodotti di Facebook, che ha detto questa settimana che “la crittografia ha bisogno di una svolta UX”,

La dura verità: la crittografia ha bisogno di una svolta UX.

Quasi tutto fallirà a meno che non diventi 10 volte più facile da usare.

– Bobby Goodlatte (@rsg) 26 settembre 2019

Se questa svolta può essere raggiunta, le migliori criptovalute possono dare alle valute legali sostenute dallo stato una corsa per i loro soldi – gioco di parole.

Non è nemmeno una questione a somma zero, cioè criptovaluta contro fiat in una partita di gladiatori dove il vincitore prende tutto. No, le criptovalute sono già state progettate per essere utili di per sé e anche in grado di assorbire asset tradizionali attraverso la tokenizzazione.

Più eccellente è il lavoro di progettazione che si verifica attorno alle nuove possibilità intorno a bitcoin ed etere, maggiori sono le possibilità che questi progetti possano fare seriamente ulteriori incursioni nel mainstream.

Come coinvolgere più designer nell’ovile è una buona domanda da porre, e molti nello spazio hanno già considerato e continueranno a fare. Le risposte che ne derivano potrebbero finire per essere fruttuose per gli anni a venire.

“Nel tempo sempre più persone [sceglieranno] una valuta che un governo non controlla”, ha detto alla CNBC Anthony Pompliano, co-fondatore di Morgan Creek Digital e investitore in bitcoin, il 27 settembre. Detto questo, diamo loro la migliore valuta possibile.

Perché dovresti possederlo #bitcoin se puoi possedere l’USD? "La gente opterà per qualcosa che non è manipolabile, non sequestrabile," dice @APompliano #btc pic.twitter.com/9uAJWz9gda

– Squawk Box (@SquawkCNBC) 27 settembre 2019

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map