Portafogli di carta Bitcoin

Uno dei modi più sicuri e popolari per mantenere le tue risorse digitali al sicuro è usare qualcosa chiamato portafoglio di carta. In questo articolo spiegheremo come trasferire tutta la tua criptovaluta in formato cartaceo utilizzando una stampante. La maggior parte delle criptovalute può essere memorizzata in formato cartaceo, inclusi Litecoin ed Ethereum. Tuttavia, in questa guida, tratteremo le specifiche alla base del mantenimento di un portafoglio bitcoin di carta

Che cos’è un portafoglio Bitcoin di carta e perché ne ho bisogno?

In sostanza, qualsiasi portafoglio bitcoin è composto da due chiavi. Una delle chiavi è pubblica e una di esse è privata. La chiave pubblica è l’indirizzo del tuo portafoglio pubblico ed è attraverso questo indirizzo pubblico che altri possono inviarti bitcoin da qualsiasi parte del mondo. La chiave privata è ciò che ti consente di inviare bitcoin ai portafogli di altri individui dal tuo. È la combinazione di entrambe queste chiavi che consente una transazione sicura di criptovaluta tra le persone.

Portafogli di carta Bitcoin

È fondamentale notare che la chiave del tuo portafoglio bitcoin privato dovrebbe essere nota solo a te. Ricorda che se qualcun altro ottiene la tua chiave privata, può rubare tutti i tuoi fondi. Pertanto, è saggio, per motivi di sicurezza, non rivelare mai la tua chiave privata. Sarebbe come dare a qualcuno i dati della tua carta di credito. Gli utenti che conservano le loro criptovalute in portafogli online o portafogli di dischi rigidi, come USB, si espongono costantemente al rischio di hacking, virus e keylogger che possono potenzialmente rubare tutte le loro criptovalute, costringendo gli utenti a dire addio alle loro risorse digitali.

Passaggi per creare un nuovo portafoglio di carta

Il primo passo per creare un portafoglio bitcoin cartaceo fisico è generare un indirizzo bitcoin univoco. Questo può essere fatto tramite il tuo browser web visitando BitAddress.org. Il sito web è completamente autoesplicativo; genera una chiave per te. Per una protezione aggiuntiva, gli utenti possono complicare ulteriormente il loro indirizzo seguendo le informazioni fornite su BitAddress, ad esempio spostando il cursore del mouse sullo schermo.

Indirizzo bit

Dopo aver completato questo processo, agli utenti verranno presentate le loro chiavi pubbliche e private, nonché i loro codici QR. È sconsigliato eseguire la scansione di queste informazioni. Gli utenti dovrebbero quindi fare clic sulla scheda “Paper Wallet” fornita loro. In questa scheda, gli utenti possono selezionare il numero di indirizzi che desiderano generare. Se agli utenti non piace mantenere la grafica del portafoglio bitcoin che il sito genera automaticamente, possono nasconderla facendo clic su “Nascondi la grafica?” quando richiesto. Una volta selezionato il numero di indirizzi desiderato e presa una decisione relativa all’opera d’arte, gli utenti possono semplicemente premere il pulsante “Genera” per creare nuovi portafogli bitcoin.

Non appena BitAddress ha generato i nuovi portafogli, gli utenti possono fare clic su “Stampa” per creare copie cartacee dell’indirizzo del proprio portafoglio. Il tuo browser web ti chiederà di selezionare la stampante di tua scelta. Alcuni browser, come Google Chrome, potrebbero consentire di salvare comodamente l’indirizzo del tuo portafoglio come file PDF per la stampa successiva.

Portafoglio di carta Bitcoin

Coloro che hanno familiarità con il blockchain.info sito web ti dirà che la piattaforma offre agli utenti la possibilità di creare anche un portafoglio di carta sicuro. Tutto quello che dovresti fare è trovare un pulsante di collegamento del portafoglio di carta nel menu a sinistra. Esistono molte altre piattaforme e siti Web che consentono agli utenti di creare portafogli di carta.

Alcuni siti Web sono molto più sofisticati di altri, come bitcoinpaperwallet.com. Bitcoinpaperwallet consente agli utenti di creare design resistenti alle manomissioni per i loro portafogli bitcoin di carta. Inoltre, l’etichettatura olografica può anche essere utilizzata per dimostrare che il portafoglio è privo di manomissioni, oltre ad altri vari vantaggi.

Portafoglio di carta

Problemi di sicurezza di Paper Wallet

Gli utenti dovrebbero sempre prendere serie precauzioni per garantire che i loro portafogli bitcoin di carta siano sicuri, soprattutto se questi portafogli vengono utilizzati per archiviare una quantità sostanziale di risorse digitali. Le truffe e i furti sono molto comuni nel mondo delle criptovalute; ecco perché è estremamente importante per gli utenti rimanere sempre vigili e al sicuro.

Importante: se stai archiviando grandi quantità di criptovalute, ti consigliamo vivamente di utilizzare un portafoglio hardware come Trezor o Ledger: dai un’occhiata alla nostra guida completa per entrambi i dispositivi qui.

I seguenti suggerimenti possono aiutarti a mantenere la sicurezza riguardo al tuo portafoglio di carta.

Assicurati che nessuno ti veda mentre crei il tuo portafoglio di carta. Gli spettatori indesiderati possono copiare tutte le tue chiavi e rubare i tuoi fondi, lasciandoti completamente perplesso su come sono stati rubati i tuoi fondi. BitAddress e LiteAddress consentire agli utenti di abilitare l’autenticazione a due fattori, fornendo una sicurezza complessiva del portafoglio notevolmente migliorata. Per evitare il rischio di rilevare spyware o keylogger che potrebbero essere utilizzati per curiosare in tutta la tua attività, gli utenti dovrebbero utilizzare un sistema operativo pulito e privo di virus. Ubuntu è altamente raccomandato per un’esperienza priva di virus e malware.

Dopo aver creato e impostato il portafoglio cartaceo tramite qualsiasi sito Web, il codice del sito Web dovrebbe essere in grado di funzionare offline. Per garantire la tua sicurezza e privacy, disabilita la tua connessione Internet prima di generare chiavi pubbliche e private. Se desideri fare il possibile e prendere ancora più precauzioni di sicurezza, puoi stampare il portafoglio di carta da una stampante non collegata a nessuna rete.

Si consiglia inoltre alle persone di conservare i loro portafogli di carta in uno scomparto sigillato per evitare che si bagnino e si danneggino. Gli utenti hanno anche laminato i loro portafogli di carta per garantire la protezione dagli elementi. Le casseforti forniscono una grande quantità di sicurezza e riducono notevolmente il rischio che qualcuno rubi il tuo portafoglio bitcoin fisico. Quindi, se hai una cassaforte in tuo possesso, ti consigliamo vivamente di conservare il tuo portafoglio lì. Inoltre, non è raro che gli utenti affidino i loro portafogli di carta a procuratori legali o persone di cui potresti fidarti con la tua volontà, testamento e altri documenti critici. Gli utenti hanno anche conservato i loro portafogli di carta in cassette di sicurezza.

Esportazione di chiavi private da portafogli Altcoin

Certo, è abbastanza facile creare un portafoglio di carta per bitcoin ed Ether, ma potrebbe essere un po ‘più complicato generare un portafoglio di carta per una criptovaluta meno comunemente usata che non ha un generatore di indirizzi online stabilito. Non avere paura; è possibile creare un portafoglio di carta per altcoin e monete meno utilizzate.

Gli utenti dovrebbero tenere presente che ogni singolo altcoin porta una variazione dell’applicazione del portafoglio BTC-QT. Visita semplicemente il sito che hai utilizzato per creare il tuo portafoglio cartaceo e controlla se è presente una scheda “Ricevi” su cui puoi fare clic. Seleziona l’indirizzo che desideri copiare con il mouse e copialo negli appunti del tuo computer. Successivamente, fai clic sul pulsante del menu “Guida” e seleziona “Debug”. Quando si apre la scheda della console, inserisci <> e incolla l’indirizzo del tuo portafoglio.

Dopo aver completato questi passaggi, la console dovrebbe visualizzare la chiave privata associata a quel portafoglio. Pertanto, non avrai accesso alle chiavi private e pubbliche del portafoglio necessario. Gli utenti possono stampare questi codici o selezionare di generare codici QR per la stampa. Tieni presente che i dettagli del portafoglio pertinenti saranno sul tuo computer dopo aver eseguito questo processo. Dovresti rimuoverli trovando la cartella corrispondente che contiene il file “wallet.dat” ed eliminandolo. Tuttavia, dovresti assicurarti che nessuna risorsa sia memorizzata nei portafogli che stai tentando di eliminare dal tuo personal computer per evitare una perdita totale di fondi.

Congratulazioni, seguendo le istruzioni fornite in questo articolo, ora dovresti essere in possesso di un paper wallet davvero inattaccabile per le tue esigenze di archiviazione di criptovaluta! Se non hai voglia di un portafoglio cartaceo fisico, tieni presente che ci sono un sacco di alternative per archiviare in sicurezza le tue risorse crittografiche.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me