I migliori portafogli Ripple 2019: hardware vs mobile vs software vs carta

I migliori portafogli Ripple

Ripple è rivolto a grandi organizzazioni che inviano un grande volume di transazioni. Ha lo scopo di essere sicuro e richiede solo pochi secondi per transazione. In effetti, si afferma che Ripple può gestire fino a 1000 transazioni al secondo. Ciò pone Ripple nella stessa lega dei servizi di elaborazione dei pagamenti tradizionali come VISA e Mastercard.

Sito Web di Ripple

Le transazioni sono anche molto economiche. Ripple stesso può fare riferimento alla società o alla valuta Ripple (XRP). Ripple ha anche il proprio sidechain personalizzato chiamato Ripple Transactions Protocol, o rete Ripple in breve. Il protocollo Ripple non consente gli storni di addebito, il che significa che tecnicamente un consumatore non può annullare una transazione.

È interessante notare che Ripple non approva alcun portafoglio tramite i propri canali ufficiali. Concludono che la responsabilità ricade sull’utente per la dovuta diligenza. È nel loro interesse decidere di chi fidarsi per mantenere i propri soldi al sicuro.

Nota sui portafogli Ripple: a differenza di Bitcoin, gli utenti devono avere almeno 20 XRP nel loro portafoglio affinché si attivi su Ripple Ledger.

I migliori portafogli Ripple

In questa guida daremo un’occhiata alle opzioni disponibili per archiviare in modo sicuro la tua valuta Ripple XRP, abbiamo elencato le opzioni Hardware, Web Wallet, Software e Paper Wallet.

Portafogli hardware

Ledger Nano S

Questo versatile portafoglio hardware si insinua praticamente in qualsiasi recensione di portafoglio. L’azienda ha sede in Francia e produce hardware per criptovalute dal 2014. Non solo il negozio Nano S può Ripple, ma anche Bitcoin, DASH, Ethereum e tutta una serie di altre criptovalute.

Ciò che rende eccezionale questo dispositivo è il livello extra di sicurezza. Le tue chiavi private non possono essere violate o trapelate poiché i dati sono archiviati in un ambiente sicuro sul dispositivo. L’unico modo per accedervi è tramite un codice PIN. Supporta Windows 7 e versioni successive, Mac OSX, Linux o Chrome OS, ottimo per i Chromebook.

Dovrai anche installare la speciale estensione di Google Chrome per interfacciarti con Ledger. Il dispositivo è una costruzione di alta qualità in acciaio inossidabile spazzolato e plastica. Si collega al computer tramite un dispositivo USB e può anche connettersi a un telefono cellulare.

Ledger

Visita Ledger

Portafogli desktop

Portafoglio atomico

Portafoglio atomico

Atomic Wallet è un’applicazione desktop non custodiale che supporta XRP insieme ad altre oltre 300 criptovalute.

È interessante notare che Atomic consente agli utenti non solo di gestire il loro XRP, ma anche di scambiare XRP tramite un motore di scambio integrato alimentato da Changelly e di acquistare XRP con una carta bancaria. Queste funzionalità sono fornite in una semplice interfaccia protetta da un seme mnemonico. Il seme viene generato dopo il primo avvio dell’applicazione e richiede di archiviarlo in modo sicuro. Hai il pieno controllo dei tuoi fondi e le tue chiavi private vengono crittografate sul tuo dispositivo e non lo lasciano mai. L’app desktop è disponibile per Windows, MacOS, Ubuntu, Debian e Fedora. Le app mobili per Android e IOS verranno rilasciate a dicembre 2018.

Visita Atomic Wallet

Rippex

Il portafoglio Rippex si basa sul portafoglio Ripple Desktop. È un portafoglio open source sperimentale sviluppato da Ripple. È un portafoglio scaricabile che funziona su Windows, OSX e Linux. Il codice sorgente è disponibile su GitHub. Se sei uno sviluppatore puoi persino compilare la tua versione del portafoglio. Come con la maggior parte dei prodotti nella criptosfera, il portafoglio è in versione beta. Non è sviluppato attivamente e ci sono ancora alcuni bug noti nel codice, quindi usalo con cautela. Le chiavi private del tuo portafoglio sono conservate sul computer. È più sicuro di un portafoglio web, ma se il malware infetta la tua macchina, i tuoi fondi potrebbero essere a rischio. Un grande vantaggio di questo portafoglio è che non ha limiti alla quantità di XRP che puoi inviare o ricevere.

Rippex

Visita Rippex

Portafogli web

Esarpia

Questo è un portafoglio interessante in quanto non viene scaricato ma è un portafoglio desktop basato sul web. Il sito è anche reattivo, quindi puoi usarlo anche sul tuo browser web mobile. Exarpy non detiene fisicamente i tuoi fondi ma ti fornisce l’applicazione per effettuare transazioni sulla rete Ripple. Il portafoglio addebita una commissione fissa di 0,025 XRP per transazione. Ciò include la tariffa di rete Ripple, quindi non ci sono costi nascosti. Proprio come un conto bancario, il portafoglio Exarpy utilizza un codice PIN. Questo è un insieme di 16 numeri che è collegato al tuo account. Gli utenti devono conservare questo PIN da qualche parte al sicuro o non potranno più accedere al proprio account. È crittografato, quindi l’account non può essere recuperato senza di esso.

Esarpia

Visita Exarpy

Cryptonator

Il portafoglio Cryptonator è un portafoglio multivaluta con supporto per XRP. È accessibile tramite il Web sul tuo notebook, desktop o dispositivo mobile. Gli utenti possono persino scambiare il loro XRP nel portafoglio con altre criptovalute a un tasso molto basso. Gli sviluppatori di Cryptonator garantiscono la sicurezza ma utilizzano una connessione web sicura (SSL). Gli utenti hanno anche un altro livello di protezione chiamato autenticazione a 2 fattori (2FA) in cui ricevono una notifica con una password monouso. Il portafoglio bloccherà anche eventuali indirizzi IP sospetti che tentano di accedere al tuo account.

Cryptonator

Visita Cryptonator

GateHub

La comunità di Ripple sembra apprezzare i portafogli basati sul web. Per utilizzare questo portafoglio l’utente deve depositare un minimo di 20 XRP o l’equivalente in Bitcoin, Ethereum (ETH), Ethereum Classic (ETC) o Augur (REP). Puoi anche finanziare il portafoglio utilizzando un deposito bancario. Poiché la piattaforma è online, puoi anche scambiare e convertire criptovalute utilizzando GateHub. Per gli utenti principianti di Ripple questo è probabilmente il miglior portafoglio con cui iniziare. Il layout è molto semplice e la funzionalità è facile da usare.

Portafoglio Ripple

Visita Gatehub

CoinPayments

Questo portafoglio basato sul web è anche un modo semplice per iniziare con un portafoglio Ripple. Supporta molte criptovalute diverse e ti consente di archiviare i tuoi fondi in un portafoglio caldo sicuro. I portafogli caldi sono portafogli collegati a Internet a differenza dei portafogli freddi come i portafogli hardware. Questo portafoglio ha commissioni molto basse: una commissione fissa dello 0,5% su tutte le valute e transazioni. In realtà si definisce un gateway di pagamento in quanto puoi facilmente convertire in diverse valute e inviare pagamenti utilizzando le funzionalità estese del portafoglio.

Coinpayments

Visita Coinpayments

Portafogli mobili

Portafoglio Toast!

Sì, il nome ha anche un punto esclamativo alla fine! Questo fantastico portafoglio mobile è gratuito e open source. È disponibile per dispositivi Android e iOS. Sono disponibili anche versioni desktop per Windows, OSX e Linux. L’interfaccia utente (UI) è pulita e l’app è facile da usare. Ha anche una sicurezza di prim’ordine poiché le chiavi private sono tenute al sicuro sul dispositivo e non online da qualche parte dove gli hacker possono mettere le zampe sporche sui tuoi fondi.

Crostini! Portafoglio

Visita Toast! Portafoglio

Portafoglio di carta

La creazione di un portafoglio di carta è vista come uno dei modi più sicuri per archiviare la tua criptovaluta, a parte i portafogli hardware. Questo tipo di cold storage è sicuro perché non è connesso a Internet in alcun modo. Il modo migliore per creare un paper wallet Ripple è utilizzare il Minimalist Ripple Client. Il primo passaggio consiste nell’impostare l’identità inserendo una chiave segreta (privata) sotto Intestazione identità.

Gli utenti possono anche scegliere Genera identità e l’app genererà una chiave pubblica e una privata per loro. La chiave pubblica di solito inizia con “r”. La chiave privata è la seconda chiave sotto la chiave pubblica.

Molto importante, gli utenti devono annotare queste chiavi generate o scelte su un pezzo di carta. Questo è l’unico modo per accedere ai loro fondi. Il portafoglio Ripple rimarrà offline fino a quando non invieranno 20 XRP all’indirizzo del portafoglio. Consiglierei di inviare fondi a questo portafoglio da uno scambio affidabile che supporta Ripple, come Binance o Kraken.

Portafoglio di carta

Visita Minimalist Ripple Client

Conclusione

I portafogli Ripple sono diversi dai portafogli Bitcoin. L’importo minimo richiesto per attivare un portafoglio Ripple è 20 XRP. Ripple afferma che questo serve per impedire che il libro mastro globale diventi troppo grande e per prevenire l’uso dannoso dei suoi portafogli.

Hardware e paper wallet sono le opzioni più sicure se sei preoccupato per la tua privacy. I portafogli mobili e web sono all’ordine del giorno nell’ecosistema Ripple, anche se sono considerati più rischiosi poiché le chiavi private sono tenute online.

Spetta all’utente fare ricerche su questi portafogli e determinare se può fidarsi dell’azienda per mantenere i propri fondi al sicuro.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map