Le 7 migliori startup blockchain che vale la pena seguire nel 2018

Startup Blockchain

La tecnologia blockchain ha una storia relativamente breve. Tuttavia, ora è diventato chiaro a molte persone che rivela nuove opportunità e può rendere la vita delle persone più confortevole. Non c’è da stupirsi che al momento molte organizzazioni siano interessate all’implementazione della blockchain nel loro processo di lavoro e, per questo motivo, le organizzazioni stanno attivamente studiando questo problema. Ecco perché un sacco di soldi va al finanziamento dei progetti, basati sulla tecnologia blockchain. Abbiamo scelto sette progetti che, a nostro avviso, meritano un’attenzione particolare nel 2018.

Startup Blockchain

Nota: questo è un comunicato stampa

Colonia

Questo social network offre agli utenti l’opportunità di creare aziende e comunità su Internet. Il compito principale del servizio è aiutare gli attivisti nella creazione del movimento e unirsi a persone che la pensano allo stesso modo in tutto il mondo. Inoltre, possono organizzare società internazionali congiunte, organizzare eventi di beneficenza e raccogliere donazioni.

https://colony.io

Credito extra

Un progetto educativo, utile e interessante per chi è poco orientato al mondo delle criptovalute, ma vuole capirlo. ExtraCredit si offre di studiare blockchain attraverso programmi educativi e ricevere bitcoin come ricompensa per la formazione e il superamento dei test online. Grazie a questo progetto, sempre più persone imparano cos’è la blockchain e come funziona, guadagnando denaro digitale.

Ora, ExtraCredit è solo un sito web. Tuttavia, nel prossimo futuro gli sviluppatori prevedono di lanciare l’applicazione su smartphone e tablet per la comodità degli utenti. L’inizio della formazione è previsto per la primavera 2018.

https://extracredit.io

Helperbit

Questa caritatevole piattaforma bitcoin è considerata da molti una startup eccezionale. Per questo motivo, gli utenti possono fare donazioni quasi istantanee da qualsiasi parte del mondo in una valuta digitale alle vittime di disastri naturali. Il sito del servizio presenta una mappa con le aree problematiche e un elenco delle donazioni necessarie. La cosa più importante è che i fondi vengano trasferiti a determinati destinatari (aziende o privati) senza intermediari. Inoltre, chiunque sia registrato al servizio può monitorare come vengono utilizzati i fondi donati.

Nel 2017 la piattaforma ha condotto una campagna per aiutare le persone colpite dal terremoto in Italia. Grazie alla campagna, gli agricoltori sono stati in grado di ripristinare la piantagione di aglio.

Catena DeskBell

Questa è una piattaforma all’interno del servizio per le attività alberghiere “DeskBell”, che può servire come un eccellente esempio dell’introduzione dei risultati della tecnologia blockchain nel settore del turismo.

Il progetto dovrebbe unire gli hotel, i loro ospiti, nonché le istituzioni e le imprese locali più vicine in un ecosistema di reciproca motivazione. Ciascuno dei partecipanti potrà distribuire e scambiare servizi, offerte ed eventi. In questo caso, la ricompensa motivante saranno i token DBT.

Pertanto, l’hotel aumenta il controllo medio offrendo servizi aggiuntivi, l’interazione con i clienti diventa automatizzata e i costi pubblicitari si riducono. Gli utenti riceveranno a loro volta offerte e sconti interessanti e speciali, e saranno inoltre premiati con gettoni per la realizzazione di determinate azioni, tra cui la socializzazione del servizio turistico. I possessori di token potranno ricevere i servizi DeskBell e venderli direttamente agli hotel e alle aziende di viaggio in DeskBell.

https://deskbell.io

Odem

Nel processo di istruzione, gli studenti spesso affrontano vari problemi, in particolare, con un accesso limitato a varie opzioni di formazione. Odem intende rendere l’istruzione di qualità più accessibile, avendo formato la sua piattaforma educativa. Consentirà a studenti e insegnanti di interagire e condividere conoscenze senza la partecipazione di intermediari. Ogni operazione verrà elaborata tramite uno smart contract che è un determinato algoritmo informatico.

L’implementazione dei token inizierà a febbraio 2018.

https://odem.io

BitPesa

Il progetto consente di attuare trasferimenti finanziari ai residenti in Africa. Il suo obiettivo principale è fornire una remunerazione del lavoro diretta e rapida ai lavoratori nei paesi africani. Inizialmente il servizio è stato lanciato solo in Nigeria, Uganda e Tanzania. Tuttavia, oggi ha coperto più di ottanta paesi, circa 6.000 utenti e ha effettuato più di 17.000 operazioni.

https://www.bitpesa.co

Provenienza

La startup aiuta a tracciare il percorso di beni e prodotti attraverso la blockchain. Per questo motivo, i consumatori possono acquistare beni prodotti da produttori socialmente responsabili. Le informazioni raccolte sulla storia e il viaggio delle merci possono quindi essere mostrate ai potenziali acquirenti nel punto vendita, il che è importante nel lavoro di auditor e specialisti di certificazione.

Un anno e mezzo fa, questo servizio è stato testato nel settore della pesca. Blockchain ha completamente permesso di tracciare il percorso del pesce dal momento della cattura fino alla consegna a negozi e ristoranti. Il movimento del prodotto è stato registrato in blockchain, dove, come è noto, è impossibile falsificare o modificare i record.

I creatori di provenienza stanno anche valutando l’uso della tecnologia nel monitoraggio dell’origine dei vestiti e di altri prodotti premium.

https://www.provenance.org

Certamente, ci sono molte più startup basate sulla tecnologia blockchain. Tutti i progetti da noi selezionati sono di interesse per diverse aree di business o per un singolo utente. Ciascuno di loro è nella fase certa della sua costituzione e rivendica l’ampio sviluppo e il successo in futuro. Ecco perché nel 2018 non dovresti perdere di vista la blockchain: i dati delle start-up.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map