Guida alle criptovalute Parte 1: cosa sono le criptovalute?

Guida alle criptovalute

Le stime hanno affermato che circa il 90% del denaro mondiale è digitale, il che significa che la maggior parte del nostro denaro non è stampato in contanti ma è semplicemente uno e zero su un server bancario. Quanto tempo passerà prima che quei numeri digitali su un server bancario diventino vulnerabili?

Questa domanda è ciò che ha portato alla creazione di criptovaluta, poiché la criptovaluta è immune da hacking e inflazione ed è tutta archiviata in un sistema decentralizzato noto come blockchain.

Criptovaluta - Bitcoin

Per fermare l’inflazione, la maggior parte delle criptovalute disponibili sono progettate per diminuire gradualmente la produzione, il che porrebbe quindi un limite massimo alla quantità totale di valuta che sarà mai in circolazione.

La criptovaluta decentralizzata viene prodotta dal sistema a una velocità che è stata impostata al momento della creazione del sistema ed è pubblicamente nota a tutti coloro che la utilizzano. Ciò garantisce una regolazione del numero di unità di valuta generate.

  • Parte 2: come funzionano le criptovalute

Da dove viene la criptovaluta?

Nel 2009 è stata creata la prima criptovaluta decentralizzata. Bitcoin è stato creato da uno sviluppatore con lo pseudonimo Satoshi Nakamoto, e sebbene ci siano molte speculazioni, la loro vera identità non è ancora nota.

È stato affermato che Nakamoto era un uomo che viveva in Giappone ed era nato il 5 aprile 1975, tuttavia i segni hanno altrimenti indicato il suggerimento che lo sviluppatore di bitcoin sia in realtà un esperto di crittografia o informatica di discendenza non giapponese, che vive negli Stati Uniti. Stati o Europa.

Quando è stato creato Bitcoin, è stato anche il primo database blockchain come parte dell’implementazione della criptovaluta. La loro creazione di valuta digitale è stata la prima a risolvere il problema problema della doppia spesa che era stato identificato nella valuta standard.

I vantaggi dell’utilizzo della criptovaluta

Ci sono molti vantaggi nell’usare una criptovaluta decentralizzata, tra cui:

  • Sicurezza: A differenza delle risorse controllate centralmente come valute standard, obbligazioni e titoli, una criptovaluta decentralizzata non è vulnerabile a hacking o manomissioni. Questo perché la criptovaluta non viene archiviata dai record in una sola posizione, poiché in realtà esiste su centinaia di migliaia di server in tutto il mondo. Se prendiamo Bitcoin come esempio, è possibile che la sua rete venga compromessa solo se il 51% della potenza di calcolo dei server è sotto un attacco coordinato dannoso che è un compito impossibile a causa dell’enorme quantità di potenza di calcolo distribuita attraverso il mondo e la quantità limitata di danni che si sarebbe in grado di fare.
  • Trasparenza: Quasi tutte le criptovalute sono open source, il che significa che il codice sorgente è disponibile per la visualizzazione da parte di tutti. Il codice della rete obbedisce solo alla logica, quindi non è richiesta alcuna fiducia per nessuna persona nella sua gestione. Per essere completamente trasparenti, la maggior parte delle criptovalute mostra anche ogni transazione avvenuta tra gli utenti dall’inizio del sistema.
  • Immutabilità: Poiché la sicurezza e la trasparenza sono così solide con la criptovaluta, è anche impossibile modificare la cronologia delle transazioni poiché tutte vengono archiviate in modo sicuro non appena vengono effettuate. Anche le transazioni sono completamente verificabili e sono avvenute senza bisogno di affidarsi a terzi.
  • Velocità e prezzo: La velocità e il costo delle transazioni di criptovaluta sono gli stessi per tutti coloro che utilizzano la rete, indipendentemente da dove si trovi l’utente nel mondo. La criptovaluta risolve anche il problema del tempo impiegato per i bonifici bancari per la cancellazione e i tassi di cambio, poiché vengono inviati immediatamente e hanno lo stesso valore globale.

Acquistare e spendere criptovaluta

Quando si tratta di acquistare e vendere criptovaluta, ci sono più opzioni disponibili di quanto si possa pensare.

Per l’acquisto, i singoli siti Web di criptovaluta possono consigliarti su come acquistare alcuni dei loro preziosi token digitali, oppure puoi ottenerli tramite siti Web di scambio di criptovaluta.

CEX

Se stai cercando di acquistare Bitcoin, le tue opzioni sono ancora più abbondanti in quanto ci sono bancomat Bitcoin posizionati in tutto il mondo. Questi sportelli automatici funzionano in modo simile a una macchina normale, tranne che per una carta bancaria dovrai utilizzare un documento di identità emesso dal governo su uno scanner per effettuare un prelievo.

Dall’installazione del primo bancomat ad Austin, in Texas, nel febbraio 2014, c’erano 1189 bancomat Bitcoin in tutto il mondo a maggio 2017, con tre installati al giorno.

Puoi trovare un bancomat Bitcoin vicino a te e acquistare Bitcoin in contanti o prelevare contanti in cambio di Bitcoin, Qui.

Bancomat Bitcoin

Ci sono molti rivenditori locali e di strada che ora accettano Bitcoin come valuta in cambio dei loro beni o servizi, rendendo la criptovaluta sorprendentemente accessibile.

Questo sito web ha un elenco costantemente aggiornato di rivenditori che accettano Bitcoin come forma di pagamento e questo sito web offre una visualizzazione della mappa delle attività commerciali locali vicino a te che ti consentiranno di spendere la tua criptovaluta con loro.

Conclusione

La criptovaluta sta rapidamente diventando un vero rivale della valuta tradizionale in tutto il mondo. La valuta digitale è disponibile per l’acquisto in molti luoghi diversi, rendendola accessibile a tutti, e con i rivenditori che accettano Bitcoin potrebbe essere un segno che il denaro come lo conosciamo sta per attraversare un cambiamento importante.

La capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute, a partire da settembre 2017, vale più di 100 miliardi di USD e attualmente ha un volume giornaliero record di oltre 6 miliardi di USD.

Rendere decentralizzata la valuta è molto allettante nel mondo dell’hacking e della manomissione di cui viviamo. Se proteggere il nostro denaro significa portarlo via dalle banche centralizzate, è molto probabile che la capitalizzazione di mercato delle criptovalute continuerà a crescere.

Poiché sempre più rivenditori iniziano ad accettare criptovaluta e più criptovalute entrano in circolazione, le persone hanno più scelta che mai quando si tratta di gestire i propri soldi, cosa che sta attirando più persone nel mondo delle criptovalute che mai.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map