Previsione blockchain: utilizzare la saggezza della folla per predire il futuro

Previsione blockchain

Una delle caratteristiche distintive del mercato delle criptovalute è l’imprevedibilità. Fa sia parte del suo fascino sia il motivo per cui finora non è riuscito ad attrarre grandi investitori istituzionali. I regolatori si preoccupano delle oscillazioni percentuali a due cifre del mercato e gli investitori in penny sperano di diventare ricchi con pochi dollari lanciati alla moneta giusta al momento giusto.

Eppure la tecnologia alla base della criptovaluta ha il potenziale per una varietà quasi infinita di casi d’uso predittivi. I progetti di previsione blockchain stanno crescendo sia in numero che in portata, con l’obiettivo di prevedere non solo i prezzi delle criptovalute, ma una vasta gamma di cifre precedentemente inconoscibili. Condurremo una breve panoramica di cosa sono le previsioni blockchain, di cosa sono capaci e chi si sta facendo strada in questo nuovo mercato potenzialmente enorme.

Previsione blockchain

Dati predittivi

Al centro delle previsioni blockchain c’è un concetto noto come la saggezza della folla. Funziona in modo simile all’opzione “Chiedi al pubblico” nel programma televisivo “Chi vuol essere milionario?”

I numeri sono forti e questo è immediatamente evidente quando si tratta di previsioni. L’opinione di un individuo su un determinato argomento si basa sulla conoscenza, l’esperienza e altri dati personali individuali. Questo porta a opinioni che possono essere giuste o sbagliate, a seconda dell’input.

Ma cosa succederebbe se quell’individuo avesse più dati disponibili? Molto di più, in effetti? La migliore qualità e quantità dei dati consentirebbe a lui o lei di fare previsioni più coerentemente corrette.

Le blockchain sono fatte su misura per aggregare grandi somme di dati da molte fonti decentralizzate. Un progetto di previsione blockchain prende quindi molti punti di dati e opinioni individuali e li combina per dare una risposta informata sul fatto che i prezzi saliranno o scenderanno, cosa è probabile che le persone comprino e in generale cosa ci si può aspettare che accada dopo.

Questa è la prossima evoluzione di un vecchio meccanismo predittivo: il polling. Invece di chiedere individualmente a un dato numero di persone i loro dati, tuttavia, una blockchain li raccoglie automaticamente, li ordina e li usa per fare una previsione.

Augure

Il progetto Augur della Forecasting Foundation è un insieme di contratti intelligenti che utilizzano la valuta nativa REP del progetto che consente agli utenti di creare i propri mercati predittivi. La Forecasting Foundation non è coinvolta nei mercati creati dagli utenti di Augur e Augur è completamente open source. Il cuore e l’anima del progetto stanno mettendo a disposizione di chiunque il potere della previsione predittiva della blockchain.

Augur Guide

Leggi: Our Guide to Augur

“Il protocollo Augur è l’unico protocollo di mercato di previsione di cui la Forecast Foundation è a conoscenza, in cui il team di sviluppo non fa altro che scrivere il codice open source gratuito”, ha spiegato il team sulla home page del progetto. “La Forecast Foundation e le persone che hanno scritto il codice del protocollo Augur non creano mercati sul protocollo Augur stesso, non eseguono operazioni o hanno la capacità di monitorare, controllare, censurare o modificare qualsiasi azione eseguita sul Protocollo Augur. Invece, la Forecast Foundation incoraggia gli utenti a eseguire queste azioni da giurisdizioni in cui dispongono di licenze e indicazioni adeguate e dove possono seguire le normative appropriate che disciplinano le azioni che eseguono sul protocollo Augur “.

In questo modo, Augur funge da rappresentante del mercato predittivo della blockchain nel suo insieme, un toolkit decentralizzato per l’applicazione della blockchain a un’ampia gamma di applicazioni per uso finale.

Augur ha recentemente lanciato l’applicazione, oltre un milione di dollari finora è stato scommesso sulla piattaforma. È possibile visualizzare le statistiche in tempo reale dei mercati su Predictions.global.

Gnosi

Gnosi esegue una funzione simile con un’interfaccia utente più giocosa. L’applicazione decentralizzata Olympia di Gnosis tiene tornei di previsione periodici. I partecipanti ricevono 200 gettoni OLY da utilizzare per fare previsioni su argomenti assortiti: un esempio è il record mondiale per il più grande spettacolo pirotecnico di Capodanno. I gettoni OLY “soldi finti” di Gnosis Olympia vengono quindi distribuiti ai vincitori. Gnosis Olympia funziona come piattaforma di test per gli sviluppatori, oltre che come fonte di ispirazione per casi d’uso futuri e reali.

Cindicator

Tutti questi progetti si avvicinano al mercato delle previsioni blockchain da direzioni leggermente diverse. Il motore principale del mercato nello spazio, tuttavia, è ancora Cindicator. Come i suoi cugini più recenti, Cindicator mira a utilizzare il potere delle folle tramite la tecnologia blockchain per fare previsioni di mercato accurate. Cindicator è in gran parte orientato alla folla finanziaria, con l’obiettivo di essere una sorta di oracolo per eventi sia nella criptovaluta che nei mercati tradizionali.

Cindicator Guide

Leggi: la nostra guida a Cindicator

Sulla piattaforma Cindicator, si tengono concorsi mensili in cui i titolari di Cindicator rispondono a una serie di domande predittive. Le loro risposte a queste domande vengono conteggiate alla fine del mese e i gettoni Cindicator vengono assegnati di conseguenza per le risposte corrette. Questo incentiva la folla a ricercare e produrre una risposta informata, eludendo così il problema GIGO di fare affidamento esclusivamente sulla dimensione della folla. Abbreviazione di “Garbage In, Garbage Out”, GIGO è un termine dell’informatica preso in prestito dall’industria delle previsioni predittive per valutare la qualità dei dati utilizzati per fare previsioni finanziarie. Sebbene sia possibile ottenere una maggiore precisione in qualsiasi previsione semplicemente allargando la rete delle informazioni, incentivare i partecipanti a quella rete scoraggia le ipotesi casuali e incoraggia previsioni più informate.

Infine, Cindicator prende i suoi dati intelligenti aggregati e li esegue attraverso un sistema di intelligenza artificiale noto come rete neurale. Ciò rafforza ulteriormente le previsioni.

“Quando si fanno previsioni, un metodo di crowdsourcing dell’opinione è utilizzare la saggezza della folla. Ciò significa che, esaminando una vasta gamma di opinioni su un determinato problema, prendi la risposta “media”, in teoria fornendo una previsione più accurata di quanto qualsiasi individuo, non importa quanto informato, potrebbe fornire “, ha detto Cindicator sulla home page del progetto . “In Cindicator, siamo andati oltre e abbiamo utilizzato una varietà di metodi di scienza dei dati, incorporando la scienza statistica e metodi di apprendimento automatico per migliorare l’accuratezza delle nostre previsioni”.

Coltiva i laboratori

Infine, Coltiva i laboratori offre previsioni blockchain come servizio ai propri clienti, inclusi LG e Broadspectrum. Coltivare fattura il suo servizio come una soluzione adatta all’utente per quasi tutte le esigenze predittive, dalle elezioni statunitensi allo sport alle strategie aziendali.

Questi servizi sono offerti a diversi livelli. Sia TinyCast che AlphaCast sono gratuiti per previsioni personali o pubbliche, mentre il prodotto Coltivare previsioni è orientato al mercato professionale e offre prove da tre a sei mesi per potenziali clienti.

Plasmare il futuro

È ironico che la tecnologia blockchain, che si sta spingendo verso nuovi confini in quasi tutti i campi tecnologici, venga ora utilizzata anche per prevedere cosa faranno quei campi. I sapori e la profondità della previsione variano, dalla piattaforma open source e generica di Augur alla concentrazione ristretta di Cindicator sui mercati finanziari. Ma le ramificazioni di questo tipo di capacità predittiva sono ovvie. I ruoli ora ricoperti da analisti e esperti di sondaggi stanno cedendo il passo a un nuovo tipo di raccolta di informazioni decentralizzata. Questo promette non solo di essere più veloce e preciso, ma anche meno concentrato.

Ad esempio, nelle elezioni presidenziali statunitensi, la maggior parte della copertura giornalistica tende a concentrarsi su alcune grandi società di sondaggi. Nel 2016, queste società di sondaggi sono cadute relativamente piatte quando si è trattato di prevedere la vittoria finale del candidato repubblicano Donald Trump. Di conseguenza, la copertura mediatica che circonda le elezioni è stata confusa e, almeno in alcuni casi, abbastanza imprecisa. Un sistema basato su blockchain avrebbe afferrato la granularità non disponibile per i sondaggisti tradizionali e avrebbe eliminato qualsiasi questione di pregiudizio attraverso la sua natura autonoma e decentralizzata.

Capire cosa succederà dopo nella tecnologia blockchain è quasi sempre una proposta difficile. Quanto è appropriato che la blockchain miri a risolvere quel problema da sola.

Riferimenti

  1. https://www.ibm.com/blogs/insights-on-business/electronics/demand-forecasting-reinvented/
  2. https://www.augur.net/
  3. https://gnosis.pm/
  4. https://www.cultivatelabs.com/future-of-work-whitepaper
  5. http://www.pewresearch.org/fact-tank/2016/11/09/why-2016-election-polls-missed-their-mark/

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map