Currency.com: uno scambio di risorse con token pluripremiato e regolamentato

Recensione di Currency.com

Currency.com sta portando strumenti di nuova generazione nel mondo del trading di valuta. Ci sono alcune grandi lacune nel modo in cui vengono gestite le criptovalute e chiunque desideri utilizzare nuovi strumenti monetari si trova di fronte a piattaforme meno che perfette, specialmente all’interno del sistema finanziario consolidato.

Poiché la tecnologia blockchain unisce le classi di attività, i trader ora hanno tonnellate di opzioni in cui investire e trarre profitto dalle attività finanziarie. Oggi, le valute digitali stanno cambiando il modo in cui le persone possono inviare e ricevere denaro. Tutto ciò porta alla richiesta di una piattaforma rapida e conveniente che integri senza problemi lo scambio di numerosi strumenti finanziari.

Currency.com è una delle prime piattaforme a fornire servizi di trading che collegano criptovalute e titoli senza la necessità di passare al denaro fiat. Con Currency.com, vengono eliminate eventuali lacune nella crittografia e nel mercato del mondo reale: il trading complesso diventa più facile che mai!

Visita Currency.com

Currency.com emerge al momento giusto

La Bielorussia è un pioniere mondiale nell’adattamento alle criptovalute. Ha una legislazione accomodante ed è molto aperto alla tecnologia. Il paese ha sviluppato un quadro legale ufficiale che riconosce e regola le attività crittografiche, il che lo rende un ambiente di sviluppo perfetto per le società crittografiche.

A differenza di altre nazioni che hanno cercato di rendere la crittografia conforme al loro sistema legale vecchio stile, la Bielorussia è stata una delle prime a costruire un quadro completamente nuovo per la crittografia, e in pratica.

Homepage di Currency.comHomepage di Currency.com

La Bielorussia fornisce anche enormi supporti e incentivi al trading intelligente di asset finanziari, come l’offerta di un regime fiscale favorevole per le transazioni crittografiche e le Initial Coin Offerings (ICO).

La Bielorussia è riconosciuta dalle società di consulenza per quanto sia attraente per i servizi di outsourcing, soprattutto nei settori tecnologici. In quel contesto, Currency.com è stata introdotta con un’iniziativa rivoluzionaria.

Un passo solido nella giusta direzione

Non molto tempo dopo la sua costituzione nel giugno 2018, la società si è qualificata per l’autorizzazione dal governo bielorusso come piattaforma regolamentata di criptovaluta (nel novembre 2018). Solo due mesi dopo, Currency.com è riuscita ad attirare un grande investimento da VP Capital e Larnabel Ventures.

Il numero non è stato dichiarato esplicitamente, ma alcune fonti hanno rivelato che potrebbe essere di $ 10 milioni di dollari.

In soli due anni, Currency.com ha costantemente aggiornato la sua piattaforma e ampliato i suoi servizi. Nonostante sia un’azienda giovane, i suoi progressi impressionanti possono essere visti attraverso una serie di eventi notevoli:

  • Giugno 2018: lanciata una delle prime piattaforme di trading tokenizzate
  • Novembre 2018: regolamentato ufficialmente in base all’approvazione dell’Alto Parco Tecnologico della Bielorussia
  • Maggio 2019: lancio ufficiale del trading di titoli tokenizzati attraverso una partnership con Capital.com
  • Maggio 2019: annuncio dell’applicazione mobile
  • Ottobre 2019: lancio di una piattaforma multimediale
  • Dicembre 2019: avvio di un trader contest

Informazioni sui fondatori

Le fondamenta e il balzo in avanti di Currency.com sono alimentati da menti brillanti. Il fondatore principale, Viktor Prokopenya, è anche il creatore di VP Capital, che è una società di investimento.

Con un background accademico e anche esperienza nel mondo reale, in particolare in IT, informatica, imprenditoria e finanza, le aziende di Prokopenya hanno avuto successo.

Prokopenya ha avviato Currency.com insieme a Nikolai Markovnik, un esperto di diritto degli investimenti, che ha aiutato il governo bielorusso nella stesura di regolamenti IT, blockchain e crittografici.

I due fondatori hanno ricevuto molto sostegno da Said Gutseriev, un miliardario e presidente di Larnabel Ventures, uno dei due maggiori stakeholder di Currency.com.

Il modello Currency.com: innovazione creativa

La piattaforma di Currency.com è un luogo per lo scambio di monete digitali con denaro fiat, ma gli utenti possono anche acquistare o vendere molte azioni tradizionali sotto forma di gettoni. Currency.com ha creato un mercato con più categorie di prodotti e flessibilità.

L’azienda è una delle prime società al mondo ad applicare la tecnologia di tokenizzazione nella sua piattaforma di trading. In particolare, tutte le attività finanziarie su Currency.com, indipendentemente dal fatto che siano criptovalute, titoli, obbligazioni o denaro fiat, saranno convertite in token, che portano il valore dell’asset tokenizzato.

I token sono l’unità principale per condurre transazioni cross-asset su Currency.com e tutto può essere scambiato in token.

Piattaforma di trading Currency.comPiattaforma di trading Currency.com

Grazie alla stretta partnership con Capital.com, una società fintech britannica nota in tutto il mondo per il suo ampio accesso a oltre 2000 mercati, Currency.com è in grado di connettere i trader di criptovalute con il cosmo reale e diversificare i loro portafogli.

Finora, Currency.com ha emesso e supportato oltre 1.300 token che rappresentano criptovalute, materie prime, azioni, obbligazioni, indici e così via. Ma non si ferma qui. La visione più ampia di Currency.com è quella di ampliare il suo bucket fino a raggiungere 10.000 in modo da includere il maggior numero possibile di asset trasferibili.

Ecco come funziona il modello: Currency.com acquista i titoli disponibili da Capital.com, quindi li tokenizza. Gli utenti che si uniscono alla piattaforma possono acquistare quei titoli tokenizzati con la loro crittografia e ottenere profitti sulle discrepanze di prezzo.

Currency.com ottiene entrate dalle commissioni di negoziazione e da altri costi di servizio correlati, ad esempio, commissioni di prelievo di asset intelligenti.

Perché utilizzare i token?

Se hai mai esaminato come funziona la custodia nei mercati finanziari, allora probabilmente capirai perché le risorse tokenizzate hanno il potenziale per rivoluzionare il modo in cui le persone scambiano le risorse. Ad esempio, quando una persona acquista un’azione in una borsa principale (il NYSE, ad esempio), la proprietà effettiva dell’attività potrebbe non essere mai trasferita all’acquirente.

Le ragioni di questa disposizione sono complesse e il sistema esistente è cresciuto negli ultimi cento anni. È sufficiente dire che oggi abbiamo opzioni molto migliori per il trading di asset e gli asset tokenizzati offrono agli investitori una catena di custodia molto più breve.

Oltre a rendere il processo di scambio molto più semplice, i token consentono il trasferimento quasi istantaneo della proprietà. Invece di fare affidamento su un broker per gestire le negoziazioni cross-asset class (e pagare le commissioni), i token consentono agli investitori di muoversi senza problemi tra le attività, senza la necessità di un intermediario.

Come abbiamo visto nell’ultimo decennio, i mercati finanziari non funzionano sempre nel modo in cui speriamo e se la tua banca o il tuo broker fallisce, potrebbe essere molto difficile stabilire la proprietà sulle attività. Finché la tokenizzazione viene eseguita correttamente, i token rimuovono questo rischio e danno agli investitori una forma più diretta di proprietà.

Acquista Bitcoin in movimento con l'app mobileAcquista Bitcoin in movimento l’app mobile

Vantaggi di Currency.com

Viviamo in un momento di cambiamento e Currency.com sta abbracciando tutti i nuovi sviluppi tecnologici che possono aiutare gli investitori. Oltre a una solida leadership di pensiero, l’azienda ha dimostrato di poter integrare la tecnologia finanziaria di nuova generazione in soluzioni pratiche che possono essere utilizzate oggi.

Currency.com ha alcune cose meravigliose da offrire ai mercati finanziari globali:

  • Currency.com è una delle prime piattaforme di token regolamentate. I suoi servizi sono pienamente conformi a tutte le leggi pertinenti. La Bielorussia è una nazione pioniera che ha creato e implementato regolamenti crittografici, come il decreto n. 8 “Sullo sviluppo di un’economia digitale” e le rigide norme antiriciclaggio (AML).
  • Ha molti prodotti in una vasta gamma di classi di attività. Scambi come Bitmex, Bybit o Deribit non hanno la stessa gamma di prodotti.
  • Currency.com ha anche un’app mobile, che non è offerta da Bitmex o Bybit.
  • I clienti sanno che Currency.com ha una solida base normativa, che aiuta ad aumentare la credibilità dell’azienda ed espandere la collaborazione con molte altre grandi organizzazioni, ad esempio Russian Sberbank.
  • Altri scambi che offrono alcuni servizi simili, come Bitmex, non hanno alcun supporto normativo, il che potrebbe non essere buono per i trader e gli investitori che hanno bisogno delle garanzie fornite dalle normative.
  • L’azienda ha una partnership con Capital.com, una piattaforma di scambio sicura con una gamma estremamente ampia di risorse. Questa partnership è ottima per gli investitori, poiché consente alle piattaforme di integrare facilmente numerosi mercati.

Currency.com: The Rundown

Se stai cercando una piattaforma in cui si incontrano criptovalute, fiat e altre classi di asset, Currency.com è probabilmente uno dei posti migliori in cui trovarti. È completamente regolamentato e offre agli investitori e ai trader alcune funzionalità sorprendenti che sarebbero difficili da trovare altrove.

Ecco alcuni dei motivi per cui Currency.com ha molto senso:

  • Currency.com semplifica il finanziamento accettando vari modi per i depositi, inclusi contanti, bonifico bancario, carta di credito o e-wallet. Gli utenti possono massimizzare il loro margine grazie alle rivendite di token opzionali sulle aste secondarie. I commercianti bielorussi ottengono ancora di più, poiché ricevono l’esenzione fiscale per qualsiasi reddito derivante da transazioni tokenizzate.
  • Currency.com continua a migliorare il suo ecosistema e costruire verso una piattaforma integrata che funziona su numerosi dispositivi. Un audit nel 2018 da Ernst & Young ha affermato che Currency.com è completamente conforme e affidabile.
  • Il team di Currency.com sta lavorando per diventare regolamentato in altri paesi e regioni, dall’Australia all’Asia e agli Stati Uniti.
  • Currency.com è una delle prime piattaforme di token trading completamente regolamentate. Offre grande sicurezza e molte classi di attività.
  • È possibile accedere a Currency.com in molti modi. Gli utenti possono utilizzare strumenti di intelligence blockchain, come Elliptic e Chainalysis per tenere traccia delle loro transazioni. Nel complesso, la piattaforma offre un’ottima connettività e supervisione.

Currency.com è uno dei primi motori nel mercato degli asset tokenizzati e si sta posizionando per crescere in un settore che offre agli investitori e ai trader alcuni grandi vantaggi. Ha lavorato duramente per essere il più conforme possibile alle normative, il che è un ottimo segno.

Anche la piattaforma di trading su Currency.com è ben realizzata ed è disponibile su molti dispositivi. Man mano che i token diventano più popolari nel mondo finanziario, è probabile che i tipi di asset offerti in forma di token si espandano.

Currency.com vale la pena dare un’occhiata a chiunque voglia fare trading su una vasta gamma di asset e lo fa su un’unica piattaforma. È probabile che la società continui ad espandere la sua offerta di prodotti e crei anche partnership più strategiche col passare del tempo.

Visita Currency.com

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map