Maker DAI

La stablecoin Dai ancorata al dollaro è diventata uno dei progetti più promettenti nel fiorente ecosistema di Ethereum e anche l’ascensione della stablecoin è destinata a continuare, se il suo meccanismo di rendimento unico può continuare a offrire rendimenti impressionanti.

In effetti, in quello che è diventato l’ultimo thread che fa alzare le sopracciglia intorno ai token Dai, Maker (MKR) – gli amministratori del Dai – ha appena votato per aumentare il Dai Savings Rate, o DSR, dal 6% al 7,75%.

L’incantesimo è stato lanciato&# 129497; ‍♂️

Il nuovo #Dai Il tasso di risparmio è 7,75%https://t.co/7dbAV5VZUl #MuchCoolerDai

– Creatore (@MakerDAO) 26 gennaio 2020

Introdotto lo scorso novembre, il DSR è un nuovo meccanismo per il Dai che offre ai suoi sostenitori un’altra leva monetaria attraverso la quale mantenere l’ancoraggio di $ 1 della stablecoin.

Come funziona? In poche parole, gli utenti possono bloccare il proprio Dai in uno speciale contratto intelligente per iniziare automaticamente a raccogliere interessi. Questo sistema influisce sulla domanda, che a sua volta influisce sul piolo.

Per quanto riguarda ciò che abbiamo visto finora, il DSR è in costante aumento dallo scorso autunno, rendendolo sempre più attraente per gli investitori. Ovviamente, quel tasso può aumentare o diminuire ed è deciso a rotazione dagli elettori MKR. Ma se rimane così alto o va più in alto, l’adozione di Dai – e l’adozione di Ethereum in estensione – potrebbero vedere un vantaggio.

Il primo caso d’uso di Ethereum killer?

Non c’è nessun posto al mondo oggi in cui puoi trasferire una piccola somma di denaro in una banca tradizionale, tradizionale, per aprire un conto di risparmio con un interesse annuo del 7,75%.

Il Dai e il suo DSR rendono possibile questo tipo di rendimento, e inoltre lo fa in modo digitale e senza autorizzazione, strade che offrono importanti vantaggi in termini di esperienza utente (UX) rispetto ad aspetti chiave del settore bancario tradizionale.

“Questa è una risorsa ancorata al dollaro, che guadagna circa il quadruplo di quello che le banche statunitensi offrono sui conti di risparmio, accessibile a chiunque, ovunque”, di recente Camila Russo, creatrice della newsletter The Defiant notato.

Questa è roba impressionante. E mentre ci sono sicuramente varie considerazioni sui rischi al lavoro, per i sostenitori di Ethereum è difficile vedere il DSR che raggiunge il 7,75% come qualcosa di diverso da un grande successo degno di un po ‘di evangelizzazione. Anche quando il DSR era inferiore al 6%, le chiacchiere della comunità erano già in aumento per quanto riguarda l’evidenziazione del rendimento estremamente interessante del tasso.

Annuncio SuperBowl.

Cartelloni pubblicitari in tutta San Francisco.

Annunci di Facebook.

Google AdWords.

“Tasso di interesse annuo del 6% sui tuoi risparmi, nessuna documentazione richiesta”.@RuneKek https://t.co/TS3zWHZzEx

– Alex Masmej ☄️ (@AlexMasmej) 26 gennaio 2020

Più attenzione e più domanda significano che più utenti saranno a bordo, suggerendo che il DSR – se rimane alto – dovrebbe diventare più popolare e quindi una possibilità sempre più ricercata per gli investitori, prima nella criptoeconomia e poi forse oltre.

“Un aumento del tasso di risparmio Dai aumenterà la domanda di acquisto di Dai in una borsa valori, depositando il Dai acquistato nel contratto DSR e guadagnando interessi”, ha giustamente il creatore di Ethereum Price Nick Cannon spiegato.

Il 60% di tutti i DAI è bloccato in un conto di risparmio DeFi

Fammi convertire al parlare normale:

DSR = risparmio con la Fed (rischio più basso)

Composto = conto di risparmio con banca commerciale

DyDx = conto di risparmio con una banca specializzata

(h / t @spencernoon La nostra newsletter di rete!) pic.twitter.com/GM9i9dkvF7

– Ryan Sean Adams – rsa.eth (@RyanSAdams) 24 gennaio 2020

La varietà è il sale della DeFi

La cosa più interessante di Dai è che è un dollaro programmabile non sovrano costruito su Ethereum. Ciò significa che può essere sperimentato ed esteso in tutti i modi di interesse.

Ad esempio, considera quante versioni di Dai esistono già e le cose sono ancora abbastanza presto. Per gentile concessione di un ottimo elenco messe insieme da Jordan Lyall di ConsenSys, ci sono attualmente quasi 30 varietà Dai esistenti, ad es. Dai, Sai, cDai, aDai, rDai e così via.

Ognuna di queste varietà porta qualcosa di diverso sul tavolo e i progetti di finanza decentralizzata possono sfruttare e iterare sui loro casi d’uso unici in modi praticamente infiniti.

Una delle aggiunte più recenti all’arena Dai è “Chai”, che tokenizza il DSR in modo che gli utenti non debbano bloccare direttamente il proprio Dai per capitalizzare direttamente qualunque sia il DSR in un dato momento.

È solo un esempio interessante e fresco di come Dai sia ora al centro di un boom dell’innovazione DeFi, che generalmente fa ben sperare per Ethereum in futuro.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me