Bitcoin

In poco più di 24 ore, gli investitori si aspettavano che Bitcoin superasse i $ 10.000 per la prima volta da settimane. Ora, la criptovaluta sta precipitando al ribasso, raggiungendo recentemente un minimo di $ 8.930 – il prezzo più basso dal 13 maggio, solo due giorni dopo il dimezzamento della ricompensa del blocco.

Prezzo BitcoinGrafico dei prezzi di Bitcoin da TradingView.com

Il ritracciamento del 10% dai massimi settimanali coincide con una transazione sospetta da un primo indirizzo BTC, creata nel febbraio 2009 dopo che il suo proprietario ha estratto 50 monete in uno dei primi blocchi di Bitcoin.

Gli investitori hanno inizialmente pensato che questo fosse Satoshi Nakamoto che scaricava le sue monete. Poiché si ritiene che il creatore di criptovaluta possieda oltre un milione ottenuto dall’estrazione della blockchain nel 2009 e nel 2010, gli investitori credevano che questo fosse l’inizio di una più ampia svendita, da cui il calo dei prezzi.

Ma, anche dopo che i timori che la transazione fosse di Satoshi sono stati smentiti da più società di analisi blockchain e commentatori di spicco, BTC ha continuato a scivolare più in basso.

Ciò probabilmente ha a che fare con il fatto che i fattori di mercato indicavano che una correzione del prezzo del Bitcoin era sul tavolo, rendendo i timori di Satoshi solo un catalizzatore per un’eventuale mossa. Come riportato da Blockonomi in precedenza, un trader ha identificato che a $ 9.800, lo slancio rialzista di Bitcoin era rallentato, l’interesse aperto nel mercato dei futures era aumentato e i tassi di finanziamento dei contratti futures avevano avuto un trend positivo: tre segni da manuale di un’inversione.

Per il momento, gli analisti si aspettano un ulteriore ribasso poiché la criptovaluta inizia a scendere al di sotto del livello di supporto cruciale dopo il livello di supporto.

Bitcoin potrebbe essere soggetto a ulteriori svantaggi

Un importante trader di criptovalute condiviso con il suo canale Telegram che Bitcoin sta attualmente guardando ribassista, citando una perdita di momentum e una tendenza al ribasso del volume.

I rialzisti sembrano molto deboli da quando hanno sostenuto il rimbalzo ieri. Lo slancio è stato perso e il volume è ribassista.

Ha quindi pubblicato il grafico qui sotto, indicando che l’azione dei prezzi di Bitcoin sembra stranamente simile alle ultime due volte in cui la criptovaluta è stata scambiata intorno a $ 10.000. Le ultime due volte in cui il grafico di Bitcoin è apparso così com’era, sono seguiti arresti anomali.

Grafico dei prezzi di Bitcoin beraishGrafico da “Filb Filb”

Altri analisti hanno fatto eco a questo sentimento ribassista, indicando come la criptovaluta ha appena perso importanti livelli di supporto come $ 9.000 e medie mobili specifiche.

I fattori trainanti della domanda a lungo termine sono ancora presenti

Le aspettative di un calo a breve termine non hanno spento la presenza di driver della domanda che daranno impulso a Bitcoin nel lungo periodo.

Mike McGlone, stratega senior per le materie prime di Bloomberg Intelligence, ha scritto su Twitter poche ore prima che l’ultima gamba di Bitcoin si abbassi di quanto vede gli indicatori chiave “che supportano la capacità di BTC di sostenere oltre $ 10.000” alla fine:

  • C’è un numero crescente di indirizzi Bitcoin attivi.
  • Al CME, c’è un “open interest sui future record”.
  • Le risorse gestite da Bitcoin Trust di Grayscale hanno raggiunto il massimo storico.

Supporto per indicatori chiave #Bitcoincapacità di sostenere oltre $ 10.000. L’aumento degli indirizzi utilizzati, l’interesse record dei futures e gli asset under management (AUM) di GBTC supportano la versione digitale del valore dell’oro e la direzione simile della criptovaluta al metallo che avanza. pic.twitter.com/jMWw6Cz97u

– Mike McGlone (@ mikemcglone11) 21 maggio 2020

Le prospettive ottimistiche di medio-lungo termine sono state riprese dagli analisti di BlockTower Capital, un fondo di investimento in criptovalute e blockchain.

In una nota di ricerca pubblicato all’inizio di questa settimana, l’azienda ha identificato una potenziale tempesta perfetta di eventi e tendenze fondamentali che probabilmente aumenteranno la domanda di Bitcoin. Questi includono ma non sono limitati a:

  • Bitcoin ha iniziato a disaccoppiarsi da S&P 500 e altri mercati tradizionali, che possono guidare la domanda di tutti i tipi di investitori che cercano di coprire il proprio portafoglio.
  • Esistono potenziali tensioni tra Stati Uniti e Cina con l’aumento delle implicazioni geopolitiche dell’epidemia di COVID-19.
  • C’è stata una “erosione della fiducia nella banca centrale”.
  • A causa di COVID-19, gran parte del mondo si è sempre più abituato all’uso della tecnologia, il che significa che le criptovalute e altre forme di valuta digitale hanno molto più senso.
  • Le economie dei mercati emergenti stanno iniziando a essere schiacciate, con conseguente calo delle valute estere rispetto al dollaro. Ciò potrebbe guidare la domanda di Bitcoin, che può fungere da rifugio sicuro.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me