Blockchain Siemens standard

Standard Chartered è l’ultimo grande attore finanziario di annunciano che utilizzeranno la piattaforma Corda di R3. In una recente versione, Standard Chartered ha annunciato che avrebbe collaborato con il braccio finanziario del conglomerato tedesco Siemens Siemens Financial Services (SFS) e la piattaforma di finanza commerciale TradeIX per creare un sistema basato su blockchain per le garanzie bancarie.

Blockchain Siemens standard

Il nuovo sistema:

“Digitalizzare il commercio e sfruttare i dati in tempo reale per ottenere guadagni in termini di efficienza e trasformare il modo in cui viene condotta la finanza commerciale”,

Secondo Samuel Mathew ha commentato, che è il capo globale dei prodotti commerciali di Standard Chartered. Il signor Mathew ha continuato dicendo che “Il futuro del commercio sarà tutto incentrato sui dati”, il che significa che più piattaforme blockchain potrebbero uscire dal sistema bancario in qualsiasi momento.

Le garanzie bancarie non fanno parte della vita della maggior parte dei consumatori, ma sono una parte vitale dell’economia globale. Proprio come le lettere di credito o altre forme di finanziamento al commercio, le garanzie bancarie sono un prodotto finanziario pronto per il cambiamento. Questa non è la prima grande iniziativa di un gruppo di istituzioni finanziarie che cerca di rinnovare un sistema inefficiente utilizzando blockchain.

Standard Chartered cerca vantaggi

Standard Chartered sta anche lavorando con un consorzio delle più grandi banche asiatiche, per creare una nuova piattaforma che cambierebbe il modo in cui avviene la finanza commerciale. Il CEO di TradeIX Rob Barnes ci crede

“Il commercio globale è all’apice della trasformazione digitale multilivello che rivoluzionerà l’intero modello di business e operativo”,

Questo è probabilmente il motivo per cui numerose banche stanno lavorando a modi per guidare i programmi di sviluppo della blockchain.

L’Hong Kong Monetary Authority (HKMA) ha annunciato il mese scorso che Standard Chartered sarebbe stata una delle banche coinvolte con la loro nuova piattaforma di finanza commerciale, basata su un’architettura blockchain sviluppata da PingAn. La spina dorsale del sistema sviluppato da PingAn è già in uso e ha creato vantaggi per l’intero ecosistema della finanza commerciale nella Cina continentale.

HKMA

Leggi: Hong Kong HKMA lavora con Ping An per creare una piattaforma di finanza commerciale blockchain

A differenza della finanza commerciale tradizionale, la piattaforma di PingAn offre vantaggi sia alle banche che ai loro clienti. La piattaforma che hanno creato rende anche la creazione di account commerciante molto più semplice, grazie al suo alto livello di automazione. Il risultato finale di ciò è una gamma più ampia di potenziali mutuatari e una maggiore supervisione per le entità prestatrici all’interno del mercato della finanza commerciale.

Sembra che R3 stia andando bene

Una serie di notizie all’inizio di quest’anno ha suggerito che il consorzio R3 stava finendo i soldi, cosa che è stata immediatamente smentita dalla società. R3 è un’organizzazione privata, quindi i suoi dati finanziari non sono accessibili al pubblico.

Qualunque sia la loro attuale posizione di capitale, la loro architettura Corda è richiesta. Questo annuncio di Standard Chartered arriva sulla scia di un annuncio simile da parte della Banca centrale thailandese, che secondo quanto riferito sta utilizzando Corda per lanciare una valuta digitale della banca centrale (CBDC).

R3 ha lavorato per adattare Corda alle esigenze delle imprese, e il mese scorso ha rilasciato una versione creata appositamente per affrontare i problemi di privacy. Molti dei membri del consorzio R3 sono istituzioni finanziarie e devono aderire a normative rigorose quando si tratta di privacy dei dati.

Richard Gendal Brown, CTO di R3, ha commentato pubblicamente dopo il rilascio della nuova versione di Corda,

“Le tradizionali piattaforme blockchain senza autorizzazione, in cui tutti i dati sono condivisi con tutte le parti, hanno problemi di privacy, scalabilità e interoperabilità che le rendono in gran parte inadatte per il business globale. Questo è il problema per cui Corda è stata progettata e sta guadagnando rapidamente l’adozione in una vasta gamma di settori. Tuttavia, molte imprese, soprattutto quelle più grandi, devono affrontare vincoli tecnici unici. Corda Enterprise mette a punto Corda per queste aziende in modo che possano adottare la tecnologia blockchain in modo semplice e naturale. Il lancio della piattaforma è un momento di svolta per la tecnologia blockchain aziendale. “

Le opinioni del Sig. Brown sembrano essere accurate, sulla base del recente annuncio di Siemens, Standard Chartered e TradeIX. Corda è stata impiegata anche da Ernst and Young, Guardtime e Maersk, per un’altra piattaforma che avrebbe affrontato l’assicurazione per la logistica globale. Non è noto se ci sarà o meno una sovrapposizione tra tutti questi sistemi basati su Corda, ma si spera che la sinergia sia progettata in tutte queste piattaforme che trattano attività simili.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me