Guida per principianti a District0x

District0x è una rete che funge da gruppo di comunità e mercati decentralizzati, noti come distretti. District0x è alimentato da Aragon, Ethereum e IPFS, unendosi a un elenco crescente di piattaforme progettate per facilitare le transazioni e altro ancora. Ti consente di creare i tuoi mercati e comunità decentralizzati sulla blockchain utilizzando i contratti intelligenti di Ethereum, chiunque è in grado di distribuire un distretto sulla rete gratuitamente.

Il team di district0x è composto da sviluppatori di tutto il mondo, creando una comunità veramente globale. Matus Lestan, lo sviluppatore principale e fondatore, ha sviluppato nel corso della sua vita ed è appassionato di decentralizzazione. Prima dei suoi attuali sforzi per migliorare e diffondere l’ecosistema Clojure-Ethereum, ha lavorato come sviluppatore freelance per quasi un decennio.

Joe Urgo è il co-fondatore e responsabile delle operazioni, nonché il fondatore e CEO di Sourcerers.io. Trascorre anche del tempo esplorando modelli di business decentralizzati insieme a strutture di governance abilitate dai token. Gli altri membri del team hanno esperienze altrettanto impressionanti, comprese le società tecnologiche co-fondatrici.

Quali sono i distretti e quali caratteristiche hanno?

Ogni distretto all’interno di district0x è una comunità o un mercato che agisce come un’organizzazione decentralizzata e completamente autonoma all’interno della rete. Ogni distretto è in grado di cercare, filtrare, pubblicare e elencare, classificare e reputazione, pagamenti e fatturazione.

Il framework d0xINFRA è il componente principale di ogni distretto. Questo framework è uno stack composto da librerie front-end e contratti intelligenti di Ethereum. Vengono quindi distribuiti su IPFS e alimentano il funzionamento di base di ogni distretto. Nello sviluppo di d0xINFRA, i suoi creatori lo hanno reso estensibile e aperto. Ciò consente ai distretti di collegare moduli ausiliari come un modo per migliorare la funzionalità e creare le proprie caratteristiche uniche.

Quali distretti esistono?

Al momento, un distretto è completamente avviato con altri in fase di sviluppo. Ethlance è stato lanciato nel gennaio del 2017. Si tratta di un mercato del lavoro decentralizzato proprio come lo saranno gli altri distretti in futuro. Ethlance mira a fornire elenchi per coloro che sono alla ricerca di tutti i tipi di lavoro, dalle carriere fisse alle opportunità di freelance. Questo primo distretto funzionerà continuamente per sempre.

Nome Bazaar è in fase di sviluppo e sarà il secondo distretto ad essere completato. Questo mercato peer-to-peer consente agli utenti di scambiare nomi che sono stati registrati utilizzando il Ethereum Name Service. Questo distretto mira a rendere più semplice la ricerca e l’acquisto di nomi ENS.

Il Meme Factory sarà il terzo distretto implementato e consentirà agli utenti di creare risorse digitali rare tramite la blockchain di Ethereum. Gli utenti possono quindi pubblicare immediatamente queste risorse su un mercato per scambiarle. Il mercato sarà nello stile di una bacheca per semplicità e usabilità.

Il team di progetto dietro district0x prevede di distribuire continuamente nuovi distretti come aggiunte alla rete district0x. Questi distretti funzioneranno come sandbox per aiutare a perfezionare il framework d0xINFRA. Mostreranno anche agli utenti e ai non utenti di tutto il mondo quanto possono essere utili comunità e mercati decentralizzati.

Altri saranno in grado di creare distretti?

Al momento, solo il team di progetto district0x può creare distretti, ma questo cambierà nel prossimo futuro. Dopo aver sistemato i dettagli finali, gli sviluppatori lanceranno una piattaforma di creazione del distretto. Una volta rilasciata questa piattaforma, chiunque su Internet può creare rapidamente il proprio distretto per far parte della rete district0x.

District0x è progettato per essere libero da intermediari e censure, dando ai cittadini di Internet la possibilità di costruire tutto ciò di cui hanno bisogno. In attesa del lancio della piattaforma per la creazione del distretto, gli interessati possono votare su quali distretti vorrebbero essere schierati successivamente. Ciò viene fatto tramite proposte della comunità, consentendo agli utenti di suggerire i distretti e di votare i suggerimenti esistenti.

Cosa sono i token di rete district0x?

Il token di rete district0x, DNT, è un segno per lo staking. Permetterà ai partecipanti di un distretto di essere coinvolti nei processi decisionali. I DNT vengono utilizzati per entrare a far parte di un distretto e partecipare al suo governo. Il numero di gettoni di rete distretto0x che un partecipante punta in un distretto corrisponde direttamente ai suoi diritti di voto all’interno del distretto. Questi diritti di voto vengono utilizzati per partecipare a tutte le decisioni del distretto. Le decisioni possono includere il marchio, il codice di condotta, i moduli ausiliari utilizzati, il modo in cui vengono riscosse le tariffe e altro ancora.

Quali altri sviluppi includerà district0x?

Il team di progetto district0x ha rilasciato una mappa stradale dettagliata spiegando come intende progredire. Il primo passo prevede il rilascio della bozza finale del suo white paper e la conduzione di tre audit esterni del suo contratto district0x. Il White Paper v0.2 è stato già rilasciato il 17 luglio 2017, indicando i progressi in questo passaggio.

Nel prossimo periodo, district0x implementerà d0xINFRA e migrerà Ethlance su di esso. Distribuirà quindi sia Name Bazaar che Meme Factory, entrambi in corso. La fase finale prima del periodo di contribuzione includerà la distribuzione di altri cinque distretti, nonché moduli di governance e picchettamento. Questa fase includerà anche la possibilità di estendere il distretto ai moduli ausiliari.

Dopo il periodo di contribuzione, il team distribuirà il registro dei moduli ausiliari, la piattaforma di creazione del distretto e il registro della rete district0x. A questo punto, il progetto district0x sarà governato da coloro che detengono i token di rete district0x.

Who Powers district0x?

Come accennato in precedenza, district0x è alimentato da Aragona, IPFS, e Ethereum. IPFS è responsabile dell’archiviazione dei file, fornendo sicurezza e facile accesso a coloro che si trovano in ogni distretto. Il framework d0xINFRA che fornisce la base per ogni distretto utilizza le risorse Ethereum come descritto in precedenza. L’intero sistema è governato da Aragon.

Aragon è una nuova piattaforma progettata per distribuire entità e organizzazioni virtuali. La creazione di un nuovo distretto all’interno della rete district0x creerà una nuova entità Aragon. Questa entità aragonese è la sede di tutti i processi decisionali e di governance del distretto.

Conclusione

District0x sembra essere un ottimo progetto a cui partecipare, con un forte team creativo di sviluppatori che lavorano per creare un sistema che si rivelerà utile a coloro che in tutto il mondo desiderano vedere un web più decentralizzato. Si sta già dimostrando uno strumento prezioso per datori di lavoro e persone in cerca di lavoro con Ethlance come caso di prova d’uso.

Con il lancio di più distretti, il progetto dovrebbe diventare ancora più vantaggioso. Il token, DNT ha già visto un grande aumento di valore poiché è ICO e dovrebbe aumentare ulteriormente man mano che più distretti vengono lanciati dal team e la possibilità per il pubblico in generale di iniziare a creare i propri distretti.

link utili

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me