Guida per principianti a Zcoin: protocollo Zerocoin per transazioni finanziarie private

ZCoin Guide

ZCoin è una criptovaluta che segue il protocollo Zerocoin, un tipo di prova a conoscenza zero. Per coloro che non hanno familiarità con l’idea, le prove a conoscenza zero sono metodi per dimostrare l’esistenza di informazioni senza rivelare effettivamente le informazioni in questione. L’obiettivo principale di Zcoin è fornire una criptovaluta che consenta una completa privacy per gli utenti in tutte le transazioni, qualcosa che altre criptovalute non forniscono.

ZCoin Guide

Quali problemi di privacy risolve Zcoin?

Ci sono alcuni difetti intrinseci nella struttura di Bitcoin quando si tratta di privacy. L’esempio perfetto è che il metodo scelto per risolvere il problema noto come “doppia spesa” è archiviare tutte le transazioni Bitcoin su un registro pubblico. Ciò significa che ogni transazione è visibile, sacrificando la privacy.

Inoltre, molti studi hanno dimostrato che è possibile utilizzare varie tecniche per analizzare la topologia di rete di Bitcoin. In realtà, questi sono gli stessi metodi che useresti per analizzare la topologia dei social network, il che significa che molte persone li conoscono. Poiché chiunque può accedere al registro pubblico, non c’è privacy da nessuno, comprese potenti istituzioni e società. Zcoin offre l’esempio della NSA che utilizza le informazioni per ottenere di più.

Privacy di Bitcoin

Zcoin riconosce che altre criptovalute hanno proprietà per migliorare l’anonimato, ma non fanno abbastanza. Bitcoin, ad esempio, utilizza firme ad anello o miscele di transazioni, ma queste non ottengono un buon punteggio su una metrica nota come “set di tracciabilità” che misura la privacy delle criptovalute.

In che modo Zcoin offre una migliore privacy?

La chiave della capacità di Zcoin di migliorare la privacy rispetto al protocollo Bitcoin è l’uso della tecnologia Zerocoin. Con questa tecnologia, si “conia” una moneta che si trova elencata nel registro pubblico, trasformandola in una moneta privata. Quindi, quando scegli di spendere questa moneta “coniata”, non è necessario rivelare il proprietario. Puoi ripetere questo processo più e più volte per una completa privacy. Il processo di conio della nuova moneta significa che la transazione non è legata a nessuna transazione precedente. Questo interrompe la catena ed elimina la possibilità di analizzare la blockchain per determinare il proprietario delle monete.

Miglioramenti

Attraverso una migliore privacy, Zcoin mira a migliorare la libertà individuale. Può garantire la libertà di commercio attraverso la privacy finanziaria. In questo modo, le persone possono completare le transazioni come vogliono purché non violino la libertà o il benessere individuale degli altri. Zcoin ritiene inoltre che la libertà di commercio porti alla pace e alla prosperità tra culture e paesi.

Cos’altro dovresti sapere sul protocollo Zerocoin?

È importante sapere che Zcoin si qualifica come la prima implementazione completa del protocollo Zerocoin. Questo protocollo consente agli utenti di godere di una privacy completa con prove crittografiche a conoscenza zero. C’è una costante ricerca attiva e miglioramento sul protocollo Zerocoin, inclusa la creazione di una nuova estensione che può nascondere indirizzi e saldi delle transazioni.

Come minare Zcoin?

Uno dei modi per ottenere Zcoin è il mining, che puoi fare con le GPU AMD e Nvidia o con una CPU. Prima del mining, devi creare un indirizzo Zcoin (XZC) per ricevere i tuoi pagamenti minerari. Per estrarre Zcoin, inizia ottenendo il tuo minatore, una GPU Nvidia, una GPU AMD o un minatore CPU, quindi estrai il tuo binario EXE nella cartella scelta. Registrati in uno dei pool, quindi configura il tuo minatore utilizzando il codice nella pagina “How to Mine” di Zcoin. Da lì, devi solo eseguire il file .bat che hai creato durante la configurazione del tuo minatore.

Come acquistare ZCoin

Non sei in grado di acquistare ZCoin con la valuta “Fiat”, quindi dovrai prima acquistare un’altra valuta – i più facili da acquistare sono Bitcoin o Ethereum che puoi fare su Coinbase utilizzando un bonifico bancario o un acquisto con carta di debito / credito e poi scambiarlo per ZCoin in uno scambio che elenca il token. Continua a leggere per vedere come acquistarlo.

Registrati a Coinbase

Per gli acquirenti di criptovaluta per la prima volta, ti consigliamo di utilizzare Coinbase per effettuare il tuo primo acquisto: è facile da usare, completamente regolamentato dal governo degli Stati Uniti, quindi sai che è uno dei luoghi più sicuri e affidabili da cui acquistare criptovaluta. Coinbase offre la possibilità di acquistare Bitcoin, Litecoin ed Ethereum con una carta di credito o di debito o inviando un bonifico bancario. Le commissioni sono più alte per le carte ma riceverai la tua valuta immediatamente.

Dovrai eseguire alcune verifiche dell’identità al momento della registrazione poiché devono aderire a rigide linee guida finanziarie.

Assicurati di utilizzare il nostro link per iscriverti ti verranno accreditati $ 10 in bitcoin gratuito quando effettui il tuo primo acquisto di $ 100.

Sito Web di Coinbase

Per iniziare, fai clic sul pulsante “Registrati” dove verrai indirizzato a un modulo di registrazione in cui dovrai inserire il tuo nome, e-mail e scegliere una password.

Acquista Ethereum

In Coinbase, visita la scheda “Compra / Vendi” in alto, seleziona “Ethereum”, scegli il tuo metodo di pagamento e inserisci l’importo che desideri acquistare – puoi inserire un importo in dollari USA o un numero di Ether.

Acquista Etherum

Ti verrà quindi chiesto di confermare la transazione, se paghi con una carta potresti dover completare una verifica con il fornitore della tua carta. Una volta completato, il tuo Ethererum verrà aggiunto al tuo account.

Acquista ZCoin su Binance

Ora puoi inviare il tuo Ether a Binance per effettuare l’acquisto di XZC dai un’occhiata alla nostra recensione di Binance qui per vedere come registrarti e acquistare sul loro scambio.

Portafogli Binance

GVT è disponibile anche nelle seguenti borse:

  • Bittrex
  • UpBit
  • Cryptopia
  • AEX

Cosa sono gli Znodes?

In generale, i nodi sono computer che ospitano copie complete della blockchain Zcoin e lavorano per verificare la validità della transazione. Znodes guadagna una parte della ricompensa del blocco di Zcoin come incentivo per ospitare il nodo potente e affidabile per supportare la rete.

Per impostare uno Znode, un utente deve avere 1.000 XZC, che è una garanzia rimborsabile. Questo requisito esiste per garantire che qualsiasi possessore di uno Znode abbia un interesse acquisito nella moneta e sarà incentivato a garantire che abbia un tempo di attività elevato, sia frequentemente aggiornato e funzioni onestamente. In futuro, Zcoin spera di utilizzare Znodes come elementi costitutivi per servizi aggiuntivi, come la delega dell’elaborazione delle transazioni Zerocoin.

ZNodes

Coloro che configurano Znodes ricevono il 30 percento della ricompensa del blocco, che al momento sarebbe 15 XZC. Znodes riceve questa ricompensa in una coda e il pagamento è in genere una volta ogni due giorni, ma varia in base al numero di Znode attivi. La quantità di rendimenti dipende dagli Znodi attivi poiché più Znodi attivi si traducono in meno ricompense per ciascuno.

Cos’è l’algoritmo MTP?

Zcoin utilizza l’algoritmo MTP per fornire una sicurezza equa e decentralizzata, a differenza delle monete proof-of-work, come Bitcoin, che hanno una sicurezza centralizzata. L’algoritmo MTP è stato sviluppato a giugno 2016. Dovrebbe resistere al mining di ASIC e GPU, quindi il mining diventa possibile con una sola CPU, riducendo la disparità tra i tipi di utenti.

Come si confronta Zcoin con Zcash?

Sia Zcoin che Zcash sono stati sviluppati da Zerocoin; tuttavia, sono due entità separate e nessuna delle due si biforca l’altra. Invece, si basano su presupposti crittografici diversi, dando a ciascuno il proprio compromesso. Il team di Zcoin afferma che le due criptovalute si integrano a vicenda e le descrive come “progetti fratelli”.

Zcash ha una privacy aggiuntiva poiché Zcash nasconde l’importo inviato, cosa che Zcoin non fa. Entrambi nascondono sia il destinatario che il mittente. Zcash ha anche una criptovaluta leggermente più avanzata, ma questo potrebbe non essere positivo in quanto, a seconda della ricerca futura, potrebbe renderlo più rischioso. Inoltre, questa crittografia avanzata significa che le transazioni Zcash richiedono più tempo di quelle Zcoin.

Conclusione

Per coloro che apprezzano i vantaggi della criptovaluta ma non amano la mancanza di privacy, Zcoin offre un’opzione eccellente. Il suo utilizzo del protocollo Zerocoin migliora la privacy sia del destinatario che del mittente in una transazione senza complicazioni inutili.

link utili

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map