Buterin: transazioni elevate al secondo spesso equivalgono a “mucchio centralizzato di rifiuti”

Vitalik Buterin

In un discorso di apertura tenuto alla conferenza nella prima metà di gennaio 2019, il co-creatore di Ethereum e celebrità blockchain Vitalik Buterin ha fatto ancora un’altra delle sue affermazioni controverse e sorprendenti.

Quando un membro del pubblico gli ha chiesto informazioni sulla capacità di transazioni al secondo della prossima tecnologia Casper CBC, Buterin ha interrotto rapidamente il membro del pubblico prima di fornire una dichiarazione che stimolava il pubblico su quanti fraintendimenti e dare erroneamente la priorità alla necessità di un alto tasso di TPS.

In questa dichiarazione, ha affermato che i progetti che utilizzano algoritmi alternativi per ottenere tassi di TPS assurdamente alti sono tutti un “mucchio centralizzato di spazzatura”.

Vitalik Buterin

Economico, veloce o sicuro: scegli due

Prima di entrare troppo in profondità nell’analisi tecnica degli imminenti sviluppi di CBC Casper, dobbiamo discutere di ciò che è realmente in gioco qui. Inoltre, perché Buterin ritiene che i progetti che enfatizzano eccessivamente il TPS (transazioni al secondo) stiano cercando di capitalizzare le parole d’ordine rispetto alla tecnologia stabile e veramente decentralizzata?

Per chi non lo conosce, TPS si riferisce al numero di transazioni che una rete di criptovaluta può elaborare ogni secondo. Bitcoin è famoso per avere un TPS insolitamente basso di per sé. Ciò è causato dalla domanda incredibilmente alta sulla rete che porta a commissioni di transazione a volte paraboliche.

Altre reti più recenti hanno tassi di TPS più elevati, ma potrebbero forse mancare della solida sicurezza di rete che vanta bitcoin. Ad esempio, nonostante il bitcoin abbia un TPS relativamente basso, fino ad oggi non ha mai subito un attacco del 51%, un attacco time warp o qualsiasi altro tipo di attacco primario. Confronta questo con progetti più giovani e agili come Verge che sono stati attaccati con successo più volte. Questo non vuol dire che un TPS elevato renda automaticamente un progetto meno sicuro. Invece, è un promemoria che solo avere un TPS elevato non è sufficiente per costruire una rete di criptovaluta affidabile, sicura e degna di fiducia.

Affrontare il problema del TPS è un punto dolente tra gli appassionati di crittografia. I dibattiti che circondano questo possono diventare così spiacevoli che su di esso sono state lanciate guerre civili virtuali. L’esempio classico è che Bitcoin Cash si separa da bitcoin, principalmente con la pretesa di avere TPS più elevati e commissioni di transazione inferiori. Prima di allora, una rottura simile si è verificata con Litecoin (sebbene non fosse controversa in quanto Litecoin ha assunto un nome e un’identità completamente diversi, invece di affermare di essere il vero bitcoin).

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

“Mucchio centralizzato di immondizia”?

La componente centrale dell’affermazione di Buterin alla conferenza ruota attorno a priorità mal organizzate. Secondo Buterin, ci sono molti modi in cui è possibile ottenere un TPS elevato. Il problema è che non tutti questi metodi sono creati uguali. Buterin ha specificamente chiamato algoritmi come VFT, sostenendo che l’unico modo in cui questi progetti sono in grado di raggiungere il loro vantato TPS è la centralizzazione.

La squadra di Buterin si sta muovendo nella direzione opposta. Invece di lottare per il più alto tasso di TPS possibile, il loro obiettivo è concentrarsi su due cose. Innanzitutto, quanto sia difficile censurare o ripristinare i blocchi e quanto tempo ci vuole per rendere sicure le transazioni. Secondo Buterin, ciò che conta sono queste due preoccupazioni, non un tasso TPS altissimo.

Nello specifico, Buterin ha detto:

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

“Quando un progetto blockchain afferma che possiamo fare 3500 TPS perché abbiamo un algoritmo diverso, ciò che intendiamo veramente è che siamo un mucchio centralizzato di spazzatura che funziona solo perché abbiamo sette nodi che eseguono l’intera cosa.”

In altre parole, Buterin afferma che questi progetti possono raggiungere il loro TPS solo perché si basano su quello che è essenzialmente un punto centrale di fallimento. Questa metodologia di progettazione della rete è l’antitesi di come dovrebbero funzionare le reti di criptovaluta.

Pensare in questo modo. Ogni blocco bitcoin è solo 1 MB. Secondo gli standard odierni, quella quantità di dati è microscopica. Se dovessimo ospitare tutta la potenza di elaborazione della rete bitcoin, ad esempio, sul servizio cloud Amazon AWS, potrebbe facilmente elaborare miliardi o addirittura trilioni di transazioni al secondo.

Allora perché non lo facciamo? La risposta è semplice. Bitcoin è stato progettato per essere decentralizzato, il che significa che è immune alla censura e ai tentativi di parti esterne (si pensi ai governi, alla polizia, ecc.) Di chiuderlo. Se tutte le transazioni di rete bitcoin fossero eseguite su un servizio cloud di proprietà di un’azienda, potrebbero essere rimosse in pochi secondi dalla richiesta di un ente governativo a cui la società che gestisce la rete sarebbe costretta a conformarsi.

In sostanza, quello che abbiamo qui è un compromesso. La rete bitcoin sacrifica le velocità incredibilmente elevate e la capacità di throughput di rete di un sistema centralizzato altamente sviluppato in cambio di uno molto più lento che è immune alla censura e ai takedown.

L’elemento principale dell’affermazione di Buterin è che questi progetti senza nome a cui si riferisce stanno essenzialmente seguendo questa strada. Stanno scegliendo la centralizzazione e la velocità piuttosto che decentralizzazione e sicurezza.

A sostegno di ciò, ha affermato: “Lo scopo degli algoritmi di consenso non è quello di rendere veloce una blockchain … [è] per mantenere una blockchain al sicuro”.

Tutto su Casper CBC

Come può un progetto raggiungere un TPS elevato pur rimanendo decentralizzato e sicuro? Buterin ha affermato che invece di fare affidamento sulla tecnologia dedicata a massimizzare il TPS, è possibile ottenere tassi di TPS più elevati utilizzando tecnologie come lo sharding e altre tecnologie di livello 2 (altri esempi sono Lightning Network o Plasma).

Una di queste tecnologie su cui sta lavorando la Fondazione Ethereum è nota come Casper CBC. Il CBC è sinonimo di corretta costruzione. Si riferisce a una serie di nuovi protocolli che influenzeranno il modo in cui viene raggiunto il consenso sull’imminente implementazione Casper di Ethereum.

Ethereum R&Membro D Aditya Asgaonkar descrive CBC in questo modo: “Si chiama corretto per costruzione perché la correttezza dei nuovi protocolli è garantita dalla loro costruzione, che consiste nella definizione incrementale di un protocollo astratto (e dimostrabilmente corretto).”

L’implementazione di Casper è stata anticipata da un po ‘di tempo ormai e promette di allontanare la rete da un consenso di prove di lavoro discutibilmente dispendioso, ovvero l’estrazione su dispositivi ASIC che consumano grandi quantità di energia e risorse e convertendola in molto meno modello proof-of-stake ad alta intensità energetica.

I modelli proof-of-stake richiedono molte tecniche più avanzate per ottenere un alto tasso di TPS, ma è del tutto possibile a condizione che gli sviluppatori trovino un modo per farlo senza sacrificare la sicurezza della rete.

Buterin the Spitfire

Richiamare altri progetti, tecnologie e persone è qualcosa per cui Buterin è diventato famoso. In passato, quando ha fatto affermazioni come questa, la risposta è solitamente divisa tra coloro che sono d’accordo con lui di tutto cuore e coloro che trovano la sua retorica miope o incompleta. In questo caso, Buterin non ha menzionato alcun progetto specifico, quindi ci resta solo da fare ipotesi plausibili su quali reti si riferisce.

A breve termine, tuttavia, i commenti di Buterin sono ancora per lo più spacconi senza sostegno. Alcune informazioni sono state rese pubbliche riguardanti lo sviluppo di Casper e CBC, ma il pubblico in generale non ha ancora avuto pieno accesso a Casper. Pertanto non sappiamo se può realizzare tutto ciò che Buterin ha promesso.

Forse conosceremo maggiori dettagli su Casper e saremo in grado di determinare direttamente quanta verità è contenuta nella dichiarazione emotivamente carica di Buterin prima della fine dell’anno.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map