Termini comuni di criptovaluta

Per gentile concessione del toro acuto, gestisci lo spazio delle criptovalute appena sperimentato, ci sono più nuovi Bitcoiners e simili da accogliere che mai.

Ciò significa anche che ci sono molti nuovi utenti che hanno molti compiti da fare per recuperare il ritardo; l’ecosistema delle criptovalute può essere straordinariamente denso all’inizio per i nuovi arrivati. Ma non deve essere così a lungo.

Una delle prime cose che i neofiti delle criptovalute dovranno fare è diventare “alfabetizzati”, per così dire, nel vernacolo e nel gergo spaziale. Potrebbe sembrare che tutti stiano parlando una versione diversa dell’inglese che non hai mai visto prima, ma capirai tutto velocemente. Soprattutto dopo essere stato coinvolto nelle principali parole chiave in questo post!

Termini comuni di criptovaluta

Quindi, andiamo subito al punto: ti guideremo attraverso i termini più importanti e prevalenti di criptovaluta in modo che tu possa tenere il tuo con altri trader in pochissimo tempo.

HODL

“Hodl” è semplicemente un errore di ortografia di “Hold” che esprime lo spirito del tempo degli investitori in criptovaluta in questo momento.

Il termine ha avuto origine sul forum Bitcointalk nel thread intitolato “STO HODLING“, In cui un utente chiamato” GameKyuubi “che ha commesso l’errore di ortografia quando ha espresso i suoi pensieri (dopo aver bevuto whisky) sulla sua mentalità quando si trattava di trading di Bitcoin.

Cos'è Hodling

La frase è stata anche descritta nel senso di “Resisti per la cara vita”. Questo è un riferimento ai livelli sorprendenti dei mercati delle criptovalute poiché lo spazio è ancora così prematuro. Aspetta, in altre parole, perché il tuo portfolio farà una corsa sfrenata, qualunque cosa accada.

Se non “hodl” e finisci per diventare eccessivamente emotivo durante il daytrading, potresti perdere una parte significativa, se non tutto, del tuo stack crittografico.

Quindi hodling è suggerito come la strategia di portafoglio superiore per principianti e dilettanti che, proprio come la maggior parte di noi, non hanno esperienza nel daytrading di alcun tipo, tanto meno nel daytrading iper-volativo che vediamo con le criptovalute.

Considera, ad esempio, come ci siano ancora alcune persone che continuano a detenere bitcoin dal 2009 al 2010. Potrebbero essere poche e lontane tra loro, ma esistono. E secondo l’analisi forense della società di detective blockchain Chainalysis, sappiamo che alcuni di questi “detentori” stanno ancora scherzando perché sono venuti online per effettuare transazioni con il loro Bitcoin Cash “airdropped” dopo l’hard fork del 1 ° agosto.

Questi utenti, quindi, sono gli OG hodlers.

L’idea è di sedersi e di non perdere il proprio stack a causa di operazioni sbagliate. Se le criptovalute continueranno a crescere di valore nei decenni a venire, ne sarà valsa la pena sedersi sulla tua criptovaluta come se fosse un tesoro. Così HODL!

ATH

“ATH” indica il massimo storico, come in “prezzo massimo storico”. Nel contesto delle criptovalute, si riferisce alla pietra miliare del prezzo più alto che una determinata moneta o gettone abbia mai raggiunto.

La recente corsa al rialzo nel mercato delle criptovalute è un ottimo esempio. Anni fa, sarebbe stato imperscrutabile che il prezzo del bitcoin raggiungesse $ 11.000 USD, eppure quel “ATH” è stato appena raggiunto. Vedere? Abbastanza semplice a destra.

ATH

Con BTC, le cose sono andate davvero pazzesche ultimamente, poiché abbiamo visto il prezzo del bitcoin raggiungere diversi nuovi massimi storici nell’arco di pochi giorni; da $ 9.000 a quasi $ 12.000.

E i massimi storici vanno e vengono, come puoi immaginare. Relativamente parlando, la moneta “carburante” associata a Ethereum, ether, ha raggiunto un prezzo massimo di $ 420 nel giugno 2017. ETH non ha visto che ATH ha violato fino a pochi giorni fa, quando la criptovaluta n. 2 per capitalizzazione di mercato è esplosa . È un dato di fatto, abbiamo appena visto un altro nuovo importante ATH per ETH; $ 509 il 29 novembre.

Suggerimento: quando le criptovalute raggiungono nuovi massimi storici, aspettati prese di profitto abbastanza regolarmente da allora in poi. Come in, le criptovalute di solito ritracciano verso il basso di diversi punti percentuali dopo che gli ATH sono stati raggiunti noti come correzione.

FUD

“FUD” sta per “paura, incertezza e dubbio”, anche se alcuni lo chiamano “paura, incertezza e disperazione”.

È una frase che descrive l’accresciuto senso di panico e ansia che può diffondersi nell’ecosistema come incendi, a volte meritati, a volte decisamente no.

Esiste un FUD legittimo, come quando è sorto un problema serio che ha spaventato la comunità. Considera gli hack o gli annunci normativi restrittivi, ad esempio. Il divieto cinese di ICO fece impazzire tutti nell’ecosistema, ragionevolmente così in quel momento.

FUD

Poi c’è il FUD di FUDsters, che può accadere per alcuni motivi.

Può ridursi al tribalismo di base. I Bitcoiners sono pronti a sottolineare qualsiasi problema nella comunità di Bitcoin Cash e viceversa. Pensa a questo come a un FUD competitivo.

Poi c’è il FUD che proviene da persone che beneficeranno personalmente di un calo dei prezzi. Supponiamo che qualcuno stia cortocircuitando BTC in privato. Bene, naturalmente sarebbe adatto ai loro obiettivi, quindi, diffondere un panico acuto su Bitcoin al fine di catalizzare un calo dei prezzi a breve termine, ovvero soddisfare il breve.

Devi essere critico e equilibrato di fronte a FUD. Dovrai fare le tue ricerche per sapere se una minaccia è reale o immaginata.

FOMO

“FOMO” è la cosiddetta “paura di perdere”.

Se la vendita di panico è il punto in cui i prezzi crollano perché i trader sono profondamente fuori di testa, allora FOMO è quando i prezzi aumentano perché gli investitori stanno cercando di saltare su rally dei prezzi a breve termine.

Se non conosci le criptovalute e stai imparando lo spazio, considera la tua posizione. Sei entrato nel mondo delle criptovalute perché un amico ti ha parlato del boom di Bitcoin e non volevi perderti? Questo è FOMO; non volevi restare indietro.

Questo è essenzialmente ciò che è FOMO.

Ecco un esempio concreto. Supponiamo che BTC vada su un prezzo a breve termine per un dato giorno, in cui la criptovaluta guadagna il 10 percento del valore nel corso di un’ora o due. A questo punto, vedresti innumerevoli trader scambiare le loro posizioni altcoin in bitcoin. Ciò fa sì che i prezzi delle altcoin si deprimono acutamente mentre presta una continua pressione al rialzo sul prezzo del bitcoin.

Questa è FOMO; l’esplosione selvaggia ed emotiva di entusiasmo per gli investimenti che va nel voler capitalizzare su una particolare criptovaluta con un prezzo impressionante. E preparati a vedere un inferno molto più FOMOing mentre l’interesse mainstream, istituzionale e al dettaglio per lo spazio delle criptovalute continua a esplodere come mai prima d’ora.

Attenzione però a FOMO, potresti finire con un …

Portaborse

I portaborse sono spesso persone che acquistano una valuta al massimo storico o durante una corsa al rialzo, diventano i portaborse una volta che il prezzo si abbassa lasciandoli bloccati in una posizione in cui se dovessero vendere farebbero una perdita. La decisione corretta la maggior parte delle volte è continuare a trattenere fino a quando il prezzo non risale, dove puoi vendere le tue “borse”.

Orsi, tori e balene

“Orsi” e “tori” derivano dai tradizionali concetti azionari dei mercati orso e rialzista. Quindi i crypto bear hanno una prospettiva acutamente pessimistica per i prezzi, mentre un crypto bull ha ottimismo per i prezzi.

Orsi & amp; Tori

Ora, le frasi sono diventate ancora più miti, utilizzabili per fare riferimento al pregiudizio di una persona. Ad esempio, potresti definire un investitore “eccessivamente ottimista” se è dogmaticamente coinvolto in un progetto ignorando le bandiere rosse di quel progetto.

E poi ci sono le “balene”, che sono semplicemente investitori crittografici che hanno enormi partecipazioni crittografiche. Come in migliaia, centinaia di migliaia o milioni di monete. Si parla spesso e si specula molto sulle balene che manipolano il mercato per i propri guadagni. Ciò include cose come montare muri di acquisto a determinati prezzi per evitare che le persone vendano al di sopra di quel prezzo. E vendere un grande volume di una valuta in un breve lasso di tempo per far crollare il prezzo, innescando lo stop loss delle persone che aggrava il problema e causa un’ulteriore azione al ribasso, a quel punto le balene riacquistano in meno.

Potresti chiamare il creatore di Bitcoin Satoshi Nakamoto una balena perché secondo quanto riferito ha (o aveva) la proprietà di un portafoglio BTC che aveva oltre un milione di bitcoin.

E anche se non devi avere un milione di bitcoin per essere una balena, lo sei certamente se lo fai.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me