Ethereum FOMO 3D

Come se Ethereum non avesse abbastanza da fare per cercare di mettersi al passo con il bitcoin … La seconda criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato e il concorrente numero uno di bitcoin è stata recentemente rovinata dalla crescente popolarità di vari giochi di schemi Ponzi che sono stati costruito sulla sua rete.

Ethereum non è stato soggetto allo stesso standard toro come bitcoin. Il padre della crittografia – attualmente scambiato per oltre $ 8.100 – è al suo punto più alto da aprile ed è balzato di oltre $ 2.000 in poche settimane, passando da $ 5.800 all’inizio di luglio alla cifra attuale. Molti analisti prevedono che la corsa al rialzo continuerà e che gli appassionati avranno molto da aspettarsi nei prossimi giorni.

Ethereum FOMO 3D

Ethereum, d’altra parte, è rimasta indietro. Sebbene la valuta sia riuscita a raggiungere il livello di $ 500 all’inizio della scorsa settimana, Ethereum è rimasta abbastanza stagnante da allora, scendendo al minimo range di $ 450 prima di raggiungere un leggero picco a $ 470, dove si trova attualmente. Nonostante le sue capacità di contratto intelligente e le velocità di transazione più elevate, Ethereum non può competere con bitcoin negli ultimi tempi.

FOMO 3D

Sfortunatamente, è improbabile che gli attuali sviluppi riguardanti la sua rete favoriscano il prezzo della valuta. Ethereum è stato rovinato in passato da giochi simili a Ponzi, e l’ultimo si presenta sotto forma di FOMO 3D, che sta per “Fear of Missed Opportunity 3D”. Il gioco offre l’acquisto di una “chiave” o di un gettone per i giocatori, in cui il prezzo cresce regolarmente. La chiave acquistata aggiunge quindi 30 secondi a un timer limitato a 24 ore e se il timer va a zero, l’utente con l’ultima chiave acquistata riceverà un jackpot in denaro.

FOMO 3D

Il gioco Fomo 3D

Al momento in cui scrivo, la ricompensa supera i 21.000 etere. I token costano circa 0,005 ETH, ma i loro prezzi sono in costante crescita e le possibilità di vincita si riducono di ora in ora. In definitiva, l’unica vera ragione per acquistare una chiave è per i dividendi, rendendola così molto simile a uno schema Ponzi.

La comunità delle criptovalute ha mostrato grande preoccupazione per l’ultimo sviluppo, con un utente di Reddit che ha scritto:

“Sono quasi certo che tutti questi tipi di giochi verranno sfruttati durante un hard fork o qualche altro problema di rete.”

FOMO 3D ha generato circa 25.000 transazioni, il che significa che è in linea per diventare il prossimo “CryptoKitties” e inviare spam alla rete Ethereum.

I responsabili suggeriscono che non è un grosso problema

Uno dei fattori più strani è quanto siano casuali gli sviluppatori. Il sito Web di FOMO 3D è molto aperto su ciò che il gioco sta cercando di fare, affermando:

“Benvenuti a un esperimento sociale psicologico sull’avidità. Dai, compra una chiave. Tutti i ragazzi fantastici lo stanno facendo, comunque. “

Gli sviluppatori hanno inoltre commentato:

“FOMO 3D sta mettendo ogni giocatore nella posizione terrificante e allettante di uscire dalla truffa e scappare con enormi quantità di Ethereum reale che cambiano la vita. Dovresti prenderlo … Il gioco gira interamente sull’avidità umana, a vantaggio di tutti coloro che giocano. “

Allo stesso tempo, gli sviluppatori non riconoscono che la creazione stessa sia potenzialmente fraudolenta, ma incolpano invece qualsiasi attività dannosa che potrebbe verificarsi su coloro che prendono parte al gioco:

“Riconosciamo che un contratto intelligente senza fiducia che gestisse il valore in questo modo semplicemente non era possibile prima di questo punto nella storia del computer. Non ci sono intrighi qui: è chiaro, onesto e completamente trasparente. “

Alcuni dicono “Stai lontano”

Un altro gioco, noto come PoWH3D – che sta per “Proof of Weak Hands 3D” – consente alle persone di scambiare Ethereum con token P3D e ogni possessore di P3D riceverà una commissione in Ethereum ogni volta che qualcun altro scambia un token. Le commissioni vengono distribuite a seconda di quante monete sono state coniate in un determinato periodo di tempo.

Entrambe le app hanno portato a pochi rilanci sopracciglia nello spazio crittografico, e molti si sono rivolti ai social media per avvertire i loro compagni entusiasti di stare alla larga.

Sebbene non raccomanderemmo a nessuno di partecipare a dApp di questo tipo, dimostrano il potere dietro l’idea della rete Ethereum: chiunque è libero di creare ed eseguire la propria app che verrà eseguita da sola, in conformità con i contratti intelligenti che sono stati impostati in modo affidabile e decentralizzato. Ricordando gli app store mobili, ci saranno app utili e di alta qualità, sparse tra le offerte di qualità inferiore.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me