Bitcoin

I ricercatori della principale piattaforma di scambio crittografico Kraken affermano che il prezzo del Bitcoin (BTC) potrebbe raggiungere $ 350.000 entro il 2045. Questa previsione si basa sul trasferimento di ricchezza previsto che avverrà nei prossimi due decenni, dando millennial capitale sostanziale da investire nella criptovaluta di alto livello.

La previsione dei prezzi di Kraken arriva nel mezzo dell’aggiustamento della difficoltà al ribasso per la rete con il tasso di hash in calo di oltre il 45% rispetto ai massimi fissati all’inizio dell’anno. Il panico per la pandemia COVID-19 aveva cancellato tutti i guadagni al rialzo dell’azione dei prezzi con BTC attualmente in difficoltà per mantenere una spinta sostenuta sopra il segno di $ 7.000.

Il grande trasferimento di ricchezza aumenterà il prezzo di Bitcoin

In un rapporto pubblicato da Kraken Intelligence – la divisione di ricerca dell’exchange di criptovalute, il trasferimento di ricchezza in arrivo da $ 70 trilioni dai baby boomer ai millennial nei prossimi due decenni potrebbe vedere il prezzo del Bitcoin raggiungere $ 350.000. L’obiettivo di prezzo per il 2045 si basa su un’allocazione degli investimenti del 5% e un prelievo fiscale di successione del 2% che potrebbe vedere quasi $ 1 trilione di fluire nel mercato Bitcoin.

* NOVITÀ * COME POTREBBE DARE UN CAMBIO GENERAZIONALE #BITCOIN UN BOOST DI $ 1 TRILIONE

Solo negli Stati Uniti, nei prossimi decenni verranno trasferiti 70 trilioni di dollari da Boomers a generazioni amiche di Bitcoin.

In una nuova ricerca, analizziamo l’impatto che questo cambiamento potrebbe portare &# 129525;&# 128071;https://t.co/LrKV2USlY5 pic.twitter.com/ISmlWjhNYb

– Kraken Exchange (@krakenfx) 25 marzo 2020

Secondo il rapporto di ricerca, si prevede che quasi il 70% del trasferimento di ricchezza di $ 70 trilioni avverrà entro il prossimo decennio, segnalando così la possibilità di una sana crescita dei prezzi del Bitcoin tra oggi e il 2030. Anche con un’allocazione dell’1% del trasferimento di ricchezza in entrata Bitcoin, il mercato delle criptovalute, potrebbe ricevere quasi $ 200 miliardi di nuovi investimenti.

Un estratto dal rapporto di Kraken recita:

“Nonostante il fatto che la nostra analisi si concentri esclusivamente sul mercato statunitense e non possa prevedere il prezzo del bitcoin in una data futura, possiamo, tuttavia, analizzare che detta allocazione della ricchezza ereditata, o domanda marginale, a bitcoin rispetto all’offerta marginale di bitcoin arriva 2044… Il prezzo implicito del bitcoin varia tra circa $ 68.000 e $ 706.000 se si considera questa nuova domanda in funzione dell’offerta marginale di bitcoin nei prossimi 25 anni. Il nostro scenario di base del 5% di allocazione massima e di un’imposta del 2% indica un prezzo implicito appena a sud di $ 350.000. “

L’unità di ricerca di Kraken non è la prima a prevedere una massiccia crescita dei prezzi di Bitcoin nei prossimi decenni a causa del trasferimento di ricchezza generazionale. Nel 2019, il CEO di scala di grigi Barry Silbert ha dichiarato che la parte dei $ 70 trilioni detenuti in oro sarà trasferita dagli eredi dei millennial in Bitcoin.

Secondo Silbert, il cambiamento demografico degli investimenti sarà nettamente positivo per Bitcoin dato che i millennial in media hanno una disposizione positiva verso l’emergente economia digitale – una convinzione condivisa anche dal team di ricerca Kraken e sostenuta da numerosi studi.

La regolazione della difficoltà al ribasso potrebbe segnalare il prezzo inferiore locale

Prezzo BitcoinMentre Bitcoin potrebbe essere pronto per enormi guadagni nei prossimi due decenni, la criptovaluta al primo posto sta attualmente lottando per rimanere al di sopra del prezzo di $ 7.000. Da quando è scesa a $ 3.800 a metà marzo, la criptovaluta al primo posto non è stata in grado di raggiungere il prezzo di partenza del 2020 di $ 7.100.

Pertanto, BTC è attualmente in calo di quasi il 10% per l’anno, nonostante sia aumentato del 45% a metà febbraio 2020. Tuttavia, i tori di BTC come il CEO di Binance Changpeng Zhao affermano che il prezzo di Bitcoin a $ 100.000 “non è difficile da immaginare”.

Per quanto riguarda i fondamentali della rete, la difficoltà di mining di Bitcoin ha subito un aggiustamento al ribasso del 15% per tenere conto del calo del tasso di hash. Come riportato in precedenza da Blockonomi, il tasso di hash Bitcoin è sceso di oltre il 40% dal suo massimo del 2020.

Precedenti aggiustamenti della difficoltà al ribasso hanno preceduto la formazione di fondi locali, l’ultimo a metà dicembre 2018 al culmine della spirale mortale mineraria. I tori di BTC spereranno che la storia si ripeta con l’aggiustamento della difficoltà al ribasso che prepara il terreno per un significativo rialzo dei prezzi di Bitcoin, specialmente con l’evento di dimezzamento della ricompensa del blocco a meno di due mesi di distanza.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me