Ethereum Fork “Dothereum” nasce tra la concorrenza di Polkadot

Dothereum

Nelle ultime settimane, i vari stakeholder di Ethereum hanno affrontato il crescente spettro di una possibile concorrenza dalla rete Polkadot, l’imminente gioco blockchain incentrato sull’interoperabilità supportato dalla Web3 Foundation e costruito da Parity Technologies.

Ora, quello spettro è cresciuto un po ‘di più mentre uno sviluppatore pseudonimo ha iniziato a lavorare Dothereum – una copia di Ethereum costruita sulla tecnologia di Polkadot.

Dothereum

Negli ultimi tempi si sono svolti dibattiti intorno a Ethereum riguardo al fatto che la sua comunità debba abbracciare un approccio “Big Tent” – ovvero più progetti blockchain di alto livello e i loro costruttori che coincidono e si mescolano – o se dovrebbero essere adottati atteggiamenti più aggressivi o difensivi per garantire che Ethereum mantenga una gamba. sui suoi principali concorrenti.

E, sebbene la dinamica potrebbe non finire per funzionare, Polkadot è sempre più visto in alcuni circoli come un importante concorrente di Ethereum perché è progettato per affrontare i casi d’uso che il ETH 2.0 la visione è allo stesso modo mirata.

https://twitter.com/dothereum/status/1115874363314716672

Strutturalmente, la rete Polkadot è una tecnologia blockchain multi-chain progettata attorno a parachain: blockchain semplificate che sono garantite da una catena di relè principale e possono essere collegate per collegare progetti, come blockchain privati ​​e pubblici, tra loro. La rete e le sue risorse native di criptovaluta, DOT, dovrebbero essere attive entro la fine del 2019.

Questa sequenza temporale suggerisce che Polkadot batterà ETH 2.0, che attiverà il trio di ridimensionamento di Plasma, Casper e sharding sul mercato – una realtà che ha solo aumentato le ansie in un momento in cui gli stakeholder di Ethereum stanno cercando di trovare modi più veloci per finanziare il futuro di Ethereum.

È @dothereum (un fork di Ethereum su a @polkadotnetwork parachain) una trappola o un tributo a Ethereum?

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

– Sondaggi del mercoledì (@Wed WednesdayPolls) 10 aprile 2019

Per quanto riguarda Dothereum, è un progetto indipendente e al momento non ha alcun sostegno formale dalla Web3 Foundation o dalla Parity Tech, quest’ultima essendo i creatori del popolare client Parity Ethereum.

Ma l’inizio di Dothereum evidenzia il tipo di costruzione che i sostenitori più difensivi di Ethereum vedono definitivamente come invasione competitiva.

Polkadot in primo piano da quando Afri Schoeden ha lasciato Ethereum

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

La posta in gioco dei dibattiti ETH-DOT si è riaccesa a febbraio dopo che il release manager di Parity e l’allora sviluppatore di Ethereum Afri Schoeden ha pubblicato un tweet chiedendo se “Polkadot ha consegnato [ed] quello che Serenity dovrebbe essere”, con Serenity che è il nome del prossimo Aggiornamento ETH 2.0.

Non sorprende che quella domanda abbia generato non mancano polemiche nella sfera dei social media di Ethereum.

Quello stesso giorno, Schoeden ha subito un ulteriore contraccolpo dopo aver suggerito che la catena di beacon ETH 2.0 era generalmente poco interessante:

“#Serenity Fase 0 sarà una catena di beacon proof-of-stake interessante solo per gli investitori (staking), nessuna funzione di transizione EVM, nessun contratto intelligente, quindi nessuna d-app. Eppure, guardiamo ancora a un altro periodo di circa 18 mesi per il lancio della fase 0 nel 2020 “.

Mentre Schoeden stava lavorando sia su Ethereum che su Polkadot a Parity in quel momento, alcuni critici si lamentarono delle preoccupazioni sul conflitto di interessi. Il dramma che ne è derivato ha portato Schoeden ad annunciare la sua partenza dall’ecosistema Ethereum e ad abbattere la maggior parte delle sue presenze sui social media.

L’episodio ha lasciato molti delusi da entrambi i lati del dibattito. E alcuni hanno persino ipotizzato che Afri abbia portato i suoi talenti a Dothereum, poiché Eric Conner di EthHub ha suggerito di essere dietro alle pagine Twitter e Reddit del nuovo progetto.

Quando Afri ha ucciso il suo twitter, stavo improvvisamente seguendo un twitter chiamato @ soc1c che non conoscevo e ho dedotto che fosse lui dato quanto pochi seguo. Anche 75 persone che seguo seguono quel racconto.

Lo stesso nome dell’account su reddit / github sta creando il sito. pic.twitter.com/GywNUJws03

– eric.eth (@econoar) 11 aprile 2019

Linee in fase di elaborazione

Lavora con noi, non lavorare con loro.

Questo è il punto cruciale della nuova proposta sulla governance di Aragon del CEO di SpankChain Ameen Soleimani, che propone che Aragon (ANT) rimanga concentrata sulla costruzione tramite Ethereum dopo che il progetto DAO ha lanciato l’idea di lanciare una seconda catena Aragon su Polkadot all’inizio di quest’anno.

Ho appena inviato il mio primo @AragonProject Proposta di governance!

&# 129413; AGP-20: Mantieni Aragon concentrato su Ethereum, non su Polkadot &# 129413;

Non vedo l’ora di vedere la governance onchain in azione! Per favore RT per visibilità!

&# 129413;&# 129413;&# 129413;https://t.co/4nu0ABT4Rj pic.twitter.com/p5kJI1H8OM

– ameen.eth &# 128121; (@ameensol) 11 aprile 2019

Soleimani ha scritto:

“Oggi sta diventando più chiaro che Aragon intende costruire” AragonChain “come parachain Polkadot, un concorrente di Ethereum. Poiché molti possessori di ANT sono parti interessate significative nell’ecosistema Ethereum, questo probabilmente va contro i loro desideri […] In sintesi, la nostra proposta è di impedire ad Aragon di spendere soldi per lo sviluppo di Polkadot in qualsiasi modo, forma o forma. “

Se qualcosa è chiaro, allora, è che i dibattiti tra Ethereum e Polkadot sono probabilmente solo all’inizio.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map