Risposta rapida: la SEC degli Stati Uniti richiede azioni di realtà ritirare la proposta di ETF Bitcoin

Reality Shares

Da quando Bitcoin ha iniziato a precipitare all’inizio del 2018, gli investitori di criptovalute che hanno inserito posizioni vicine o al culmine del mercato hanno cercato di cogliere le cannucce. Le loro offerte per raddrizzare una nave apparentemente che affonda hanno spesso assunto la forma di sostenere prodotti che promuovano la scoperta e l’adozione dei prezzi, come un fondo negoziato in borsa (ETF) Bitcoin, futures fisicamente regolati e veicoli di calibro simile.

Ma mercoledì, questi disperati partecipanti al settore hanno ricevuto un duro colpo dalle autorità di regolamentazione americane, poiché la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha incaricato un gruppo di ritirare la sua richiesta di fondi crittografati.

Reality Shares

Applicazione dell’ETF Bitcoin di Reality Shares ritirata

Come riportato da Blockonomi, Reality Shares, un gruppo californiano di gestione patrimoniale cripto-centrica, ha presentato una domanda particolare alla SEC, il principale regolatore finanziario americano. Questa proposta delineava un ETF composto sia da allocazioni in futures Bitcoin di CME e CBOE sia da strumenti monetari, come prodotti di debito sovrano denominati nel Sterlina Inglese, Yen giapponese, franchi svizzeri, tra le altre valute emesse dal governo.

In risposta alle domande riguardanti lo status unico del fondo, l’amministratore delegato di Reality Shares, Eric Ervin, ha dichiarato:

“La SEC non vuole approvare un ETF criptato in piena regola, ma questo limita l’esposizione al 15%.”

Mentre molti esperti hanno scherzato sul fatto che la struttura non cripto-centrica del fondo potrebbe invogliare la SEC e i suoi commissari a emettere il loro timbro di approvazione, questo era tutt’altro che vero. Nel tempo di consegna più veloce relativo agli ETF Bitcoin nella storia relativamente breve di questo settore, l’agenzia governativa ha cortesemente richiesto che Reality Shares ritirasse la sua innocua domanda. In un commento rilasciato a CoinDesk, un avvocato e un portavoce dell’azienda ha osservato:

“Posso confermare che l’abbiamo ritirato ed è stato ritirato perché lo staff sta ancora assumendo la posizione che non è appropriato presentare un fondo registrato 40 Act con esposizione a criptovaluta in questo momento.”

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

L’avvocato di Reality Shares ha anche spiegato che lo staff della SEC ha contestato il fatto che il fondo fosse stato depositato ai sensi dell’Investment Company Act del 1940, che avrebbe permesso al veicolo Bitcoin di vedere un’approvazione automatica dopo 75 giorni.

I promettenti rimangono ottimisti.

Sebbene il recente ordine della SEC abbia probabilmente preoccupato Joes e Jills comuni, gli stessi speranzosi di Bitcoin ETF hanno tenuto la testa alta.

L’amministratore delegato di Bitwise Asset Management Hunter Horsley si è seduto con Bob Pisani della CNBC per esprimere ottimismo riguardo alle prospettive di un fondo criptato. Horsley ha spiegato che le criptovalute nel loro insieme sono nel loro stato “più vitale” di sempre, aggiungendo che un ETF che traccia questi asset è in qualche modo inevitabile. Per quanto riguarda le preoccupazioni della SEC riguardo alla potenziale manipolazione e custodia del mercato, il CEO di Bitwise era fiducioso che si stessero compiendo passi per modificare le questioni.

Ric Edelman, un investitore di fama mondiale con sede a Philadelphia, ha fatto eco ai commenti di Horsley in un tee. La leggenda di Wall Street ha detto all ‘”ETF Edge” della CNBC che il trading di un prodotto di criptovaluta sui mercati statunitensi è una questione di “quando”, non “se”. Come Horsley, gli investitori con sede a Filadelfia hanno spiegato che gli operatori storici con giurisdizione sulle risorse digitali stanno lentamente facendo i conti con lo stato di questo spazio embrionale.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

Persino un commissario della SEC ha affermato che dal suo punto di vista interno, l’eventuale lancio di un ETF Bitcoin non è fuori discussione. In un’intervista esclusiva con Congressional Quarterly, Robert J. Jackson dell’entità americana ha osservato che spera e crede che un parvenu criptato “soddisferà gli standard” che la SEC ha delineato.

Anche la collega di Jackson, Hester “Crypto Mom” ​​Pierce, ha fatto commenti che dovrebbero instillare una parvenza di fiducia nei cuori degli investitori di tutto il mondo. Da quando ha votato apertamente a favore dell’applicazione Bitcoin ETF dei Winklevoss Twins, Pierce è diventato un crociato per una regolamentazione equa in questo spazio. Tuttavia, Pierce ha spento qualche speranza martedì, mentre ha spiegato al Bipartisan Policy Center che le “regole arcane” della SEC, che non sono state create per influenzare le risorse digitali, potrebbero soffocare i tempi di un ETF Bitcoin che vede il via libera.

Poi di nuovo, una volta ha osservato che quando le carte andranno a posto, si verificherà l’istituzionalizzazione di questo spazio.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map