Recensione del portafoglio Exodus: portafoglio multi criptovaluta desktop

Recensione del portafoglio Exodus

In pochi anni, Exodus è stato in grado di affermarsi come uno dei portafogli di criptovaluta desktop più popolari e le sue caratteristiche principali sono combinate con un’interfaccia utente per principianti che ha portato un numero crescente di appassionati di criptovaluta a fare del portafoglio multivaluta il loro preferito a scelta.

Il team dietro Exodus si è sforzato di produrre un portafoglio che sia facile da usare, di bell’aspetto e attraente per i nuovi entranti nel mondo delle risorse digitali. Quando si utilizza il portafoglio, la maggior parte delle azioni disponibili può essere eseguita tramite processi semplici e facili da seguire, passo dopo passo e il design pulito rende difficile per chiunque si perda durante il trasferimento o lo scambio di fondi.

Recensione del portafoglio Exodus

Visita Exodus

Panoramica di Exodus

Exodus è stato co-fondato da Daniel Castagnoli e JP Richardson e lanciato ufficialmente nel luglio 2016. Exodus funge da portafoglio software multivaluta, “caldo”, che consente agli utenti di ricevere, archiviare e trasferire le proprie partecipazioni in criptovaluta.

Il portafoglio è famoso per la sua facilità d’uso e il design intuitivo, ed è anche popolare grazie alla sua vasta gamma di supporto valutario. Exodus attualmente supporta oltre 100 diverse valute digitali e i saldi di portafoglio possono essere visualizzati anche in oltre 30 valute legali. Sono supportate le principali criptovalute come Bitcoin, Bitcoin Cash, Binance Coin, Litecoin, EOS e Monero, così come Ethereum e una gamma di token ERC-20 tra cui Augur, ChainLink e True USD.

Il portafoglio può essere utilizzato anche su una varietà di sistemi operativi con versioni disponibili per utenti Windows, Mac e Linux e il team ha recentemente annunciato il rilascio della loro app mobile.

Il client desktop Exodus è composto da tre componenti principali che includono un portafoglio multivaluta, un tracker di portafoglio e uno scambio di criptovaluta integrato. Il team ha anche recentemente annunciato l’integrazione con il portafoglio hardware Trezor che consente a chiunque di utilizzare l’interfaccia Exodus per visualizzare e trasferire i fondi detenuti sul proprio portafoglio hardware.

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

Caratteristiche principali

  • Funzionalità – Exodus offre un’esperienza utente di alta qualità e combina un’interfaccia utente esteticamente gradevole con un design intuitivo. Il client software desktop contiene un portafoglio, un tracker di portafoglio e uno scambio di criptovaluta e consente agli utenti di tenere traccia delle proprie posizioni e transazioni 24 ore su 24, nonché di archiviare e scambiare un’ampia gamma di valute digitali.
  • Flessibilità – Exodus è disponibile per gli utenti Windows, Mac e Linux e, oltre alle sue funzionalità integrate interne, Exodus fornisce anche un’app mobile facile da usare che è attualmente disponibile per gli utenti iOS con supporto Android pianificato per il futuro. Supporta anche oltre 100 criptovalute comprese valute popolari come Bitcoin (BTC), Binance Coin, (BNB), Litecoin (LTC), EOS e Monero (XMR). Sono supportati anche Ethereum (ETH) e una serie di token ERC-20.
  • Sicurezza – Essendo un portafoglio “caldo”, Exodus richiede ai suoi utenti di creare e utilizzare password sicure e, quando installano per la prima volta il portafoglio, agli utenti viene fornita una frase seme di ripristino di 12 parole che viene utilizzata per ripristinare il portafoglio in caso di emergenza . Il portafoglio si integra anche con un portafoglio hardware Trezor e non richiede alcuna informazione personale, e le chiavi private degli utenti e i dati delle transazioni sono crittografati e archiviati localmente sui loro dispositivi.
  • Servizio Clienti – Nonostante non operi come uno scambio, il team fornisce una buona gamma di supporto, incluso il loro pagina delle risorse che contiene una sezione FAQ e oltre 100 articoli e il loro file video Il pagina di stato fornisce una rapida panoramica di eventuali problemi riscontrati dal team e può essere contattato tramite e-mail. Gestiscono anche un file Twitter account, Facebook pagina e Slack canale.

Come iniziare con Exodus

1) Scarica la versione corretta

Vai al sito ufficiale e fai clic sul pulsante “Scarica “In alto a destra per selezionare la versione compatibile con il tuo sistema operativo desktop.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

2) Crea una password sicura e fai il backup

Quando installi per la prima volta il portafoglio ti verrà chiesto di creare una password sicura e una password lunga che utilizza lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli è una buona opzione. È inoltre possibile utilizzare un gestore di password o un generatore per creare una password sicura. Da qui ti verrà anche fornita una frase seme di ripristino di 12 parole che può essere utilizzata per ripristinare il portafoglio in caso di problemi con il tuo computer. Questa frase seme deve essere annotata e archiviata in modo sicuro offline. Puoi ripristinare il portafoglio Exodus quando necessario disinstallandolo e scaricandolo di nuovo e facendo clic sull’opzione “Ripristina portafoglio”.

3) Personalizza il tuo portafoglio

Dopo aver installato Exodus, puoi scegliere esattamente come desideri che appaia facendo clic sulla scheda Impostazioni e quindi selezionando un tema. Puoi anche scegliere in quale valuta fiat verrà visualizzato il tuo portafoglio facendo clic sulla scheda Localizzazione, nonché selezionare le risorse digitali che desideri vengano mostrate attivamente facendo clic su Asset.

4) Trasferisci le criptovalute sul tuo portafoglio

Dopo aver installato il portafoglio e selezionato una risorsa, vedrai che un indirizzo è già stato creato e puoi ricevere un pagamento facendo clic su “Portafoglio” nella barra laterale sinistra e scegliendo la risorsa desiderata. Da qui, facendo clic sul pulsante di ricezione verrà visualizzato il tuo indirizzo (ad esempio Bitcoin).

Puoi trasferire fondi a te stesso utilizzando questo indirizzo o dare questo indirizzo Bitcoin a un’altra persona per ricevere un pagamento. Il codice QR ti consente di inviarti rapidamente Bitcoin da un dispositivo mobile scansionando il codice e completando il processo di trasferimento. Infine, i quattro pulsanti di azione sotto l’indirizzo ti consentono di copiare, stampare o inviare tramite e-mail il tuo indirizzo Bitcoin e visualizzarlo sulla blockchain.

Come scambiare risorse in Exodus

Puoi scambiare circa 70 risorse diverse direttamente dall’interno del portafoglio con la seguente procedura:

Fai clic sulla scheda Exchange sul lato sinistro del tuo portafoglio.

Seleziona le risorse desiderate dai due menu a discesa sui lati sinistro e destro della finestra di scambio.

Successivamente, puoi inserire l’importo esatto che desideri scambiare o utilizzare i pulsanti Tutto, Metà o Min. Dopo aver confermato i dettagli, fare clic su Scambio ed Esodo come usi tassi in tempo reale, ti viene data una finestra di 3 secondi per annullare lo scambio prima che i fondi lascino il tuo portafoglio. Una volta completato, il primo asset verrà inviato dal suo wallet per essere scambiato mentre il secondo asset verrà consegnato al suo wallet ricevente.

Gli scambi possono richiedere comunque da pochi minuti a più di un’ora e dipendono dallo stato delle reti blockchain host. In caso di ritardo, puoi utilizzare gli indirizzi del tuo portafoglio per controllare lo stato di eventuali trasferimenti.

Quanto è sicuro Exodus?

Il team utilizza una serie di metodi per aiutare a mantenere la sicurezza del proprio portafoglio e le chiavi private di ogni utente vengono generate e crittografate localmente e archiviate sul proprio computer o dispositivo mobile. Queste chiavi rimangono sotto il controllo dell’utente e non vengono mai archiviate in un cloud; ed è possibile accedervi dalla scheda Impostazioni, se necessario. Il sistema di backup esegue il backup dei metadati crittografati o dei dati delle transazioni e questi dati rimangono al sicuro e sono accessibili solo tramite la tua password, quindi solo l’utente può leggere e utilizzare i propri dati.

Inoltre, se perdi l’accesso al tuo computer o devi reinstallare il portafoglio, ti viene fornita una frase seme di 12 parole quando crei un account. Ciò ti consente di recuperare le tue risorse e di riottenere l’accesso al tuo account e funge da metodo di sicurezza di ripiego quando dimentichi la password o riscontri seri problemi con il tuo computer.

Queste caratteristiche hanno aiutato Exodus a mantenere una reputazione complessivamente positiva e, nonostante ciò, ci sono alcuni svantaggi nell’approccio adottato dal team. In primo luogo, il portafoglio Exodus è un portafoglio caldo e funziona tramite una connessione Internet, il che significa che non è sicuro come un portafoglio hardware freddo.

Inoltre, non è open source al 100%, il che significa che richiede un grado di fiducia più elevato sebbene entrambi i co-fondatori abbiano reso pubblicamente disponibili su Github una serie di repository. Inoltre, non c’è spazio per l’autenticazione a due fattori (2FA) quando si utilizza il portafoglio ei fondi degli utenti sono protetti solo da una password. Di conseguenza, quando si utilizza un portafoglio caldo è importante ricordare che il portafoglio è sicuro solo quanto il computer su cui è in esecuzione.

Per superare questi problemi, Exodus ha stretto una partnership con il portafoglio Trezor che consente a chiunque di connettere i due e utilizzare l’interfaccia Exodus per visualizzare e trasferire i fondi detenuti in modo sicuro sul proprio dispositivo hardware.

Exodus addebita commissioni?

I trasferimenti di risorse effettuati utilizzando Exodus comportano commissioni in linea con le commissioni di transazione e / o miner di ciascuna rete blockchain. Queste commissioni vanno alla rete ed Exodus non aumenta le commissioni di rete con il 100% dei ricavi pagato alla rete di risorse digitali. Exodus non ricava entrate dalle commissioni sulle transazioni di rete ed è importante ricordarlo calcola e imposta automaticamente le tariffe.

Questo metodo di calcolo a volte porta a commissioni di cambio elevate ed Exodus genera entrate dallo spread sugli scambi di asset con spread tipici compresi tra il 2% e il 5%, sebbene l’importo esatto e il tasso applicati al tuo scambio saranno elencati nella sezione di scambio del portafoglio.

In qualsiasi mercato, un numero ridotto di acquirenti e venditori si traduce in spread più elevati e le coppie di mercato popolari come Bitcoin ed Ethereum sono più liquide e hanno spread inferiori. Exodus attualmente supporta oltre 100 diverse criptovalute con gli utenti che possono scambiare circa 70 risorse digitali direttamente all’interno del portafoglio.

Exodus è adatto ai principianti?

Il portafoglio Exodus è stato progettato pensando ai nuovi utenti e la configurazione del portafoglio è un processo abbastanza semplice. Exodus funziona come un nodo leggero che elimina la necessità di scaricare localmente l’intera blockchain di una valuta poiché richiede semplicemente i dati rilevanti da nodi completi.

Inoltre, la navigazione tra gli indirizzi del portafoglio, il portafoglio e lo scambio sono estremamente semplici rispetto ad altri portafogli concorrenti. Anche la dashboard è ben progettata e gli utenti possono tenere il passo con le tendenze del mercato e i cambiamenti nella composizione del portafoglio e nelle metriche delle monete dall’interno del portafoglio.

Anche la sicurezza è ben gestita poiché le chiavi private sono crittografate e archiviate localmente e la maggior parte degli utenti non dovrà mai giocare con le proprie chiavi private. Inoltre, per chiunque sia interessato a saperne di più su Exodus e sulla tecnologia blockchain in generale, il sito web contiene risorse video e articoli educativi, mentre il sito di supporto contiene un’ampia varietà di articoli e una sezione FAQ.

Il team di supporto è disponibile anche via e-mail o chat dal vivo nel loro canale Slack con i membri del team disponibili per risolvere qualsiasi problema 24 ore su 24. Il team annuncia inoltre regolarmente eventuali aggiornamenti o sviluppi pianificati, nonché eventuali problemi con cui potrebbero dover affrontare, e questo aiuta a ridurre qualsiasi potenziale ansia che i nuovi utenti potrebbero provare se incontrano problemi relativi a problemi di rete.

Nonostante la sua semplicità, è importante ricordare che Exodus è principalmente un portafoglio software caldo e dovrebbe essere utilizzato solo per importi medio-piccoli. Chiunque desideri archiviare importi più significativi dovrebbe utilizzare un portafoglio hardware e i fan dell’interfaccia utente Exodus possono ora integrare il portafoglio con un Trezor per ottenere il meglio da entrambi i mondi.

Professionisti:

  • Supporto multivaluta
  • Design intuitivo
  • Software costante & Aggiornamenti di sviluppo
  • Disponibile per Mac, Windows & Linux
  • Integrazione del portafoglio hardware Trezor

Contro:

  • Commissioni di cambio elevate
  • È necessario riutilizzare gli stessi indirizzi
  • Nessun 2FA disponibile

Conclusione

Exodus ha molto da offrire e rimane uno dei servizi più impressionanti offerti nel settore delle criptovalute. Le sue caratteristiche principali e il design pulito e moderno hanno portato al portafoglio una base di utenti significativa e il team continua a innovare e migliorare le sue funzionalità.

Il portafoglio attualmente incorpora una dashboard elegante con grafici in tempo reale, oltre a un cambio di valuta e supporto per l’archiviazione di più monete. Il team fornisce anche un’assistenza clienti di prima classe, aggiornamenti costanti e risorse educative che contribuiscono notevolmente a mantenere il sentimento positivo che circonda il progetto.

Tuttavia, il portafoglio potrebbe non essere ancora per tutti e, a causa della natura multivaluta del portafoglio, gli utenti non sono in grado di generare nuovi indirizzi e devono utilizzare continuamente gli stessi indirizzi Bitcoin o Ethereum, ad esempio.

L’ottenimento di un nuovo indirizzo richiede la disinstallazione e la reinstallazione di Exodus (dopo aver trasferito i fondi) e, di conseguenza, il portafoglio potrebbe non essere adatto a convinti sostenitori della privacy. Inoltre, mentre Exodus memorizza monete come Dash e Zcash che possono essere trasferite in modo anonimo, i trasferimenti effettuati tramite Exodus rimangono pubblici.

Inoltre, i fan delle prime 25 monete come Cardano (ADA) e Iota (MIOTA) potrebbero rimanere delusi in quanto non sono ancora supportati. Ancora più importante, Exodus è un portafoglio caldo e rimane connesso a Internet, quindi, per garantire la sicurezza, gli utenti devono fare uso del buon senso e assicurarsi che i loro laptop e dispositivi siano il più puliti e sicuri possibile. Exodus è più adatto per archiviare quantità moderate ed è una scelta solida per chiunque cerchi un portafoglio desktop facile da usare.

Chiunque desideri archiviare importi più significativi dovrebbe scegliere un portafoglio hardware e, quando si utilizza un Trezor, integrarlo semplicemente con Exodus per ottenere il meglio da entrambi i mondi.

Visita Exodus

Portafoglio Exodus

src = “~ images \ exodus-wallet-review-desktop-multi-cryptocurrency-wallet.gif”

alt = “Recensione del portafoglio Exodus”

class = “foto photo-wrapup wppr-product-image” /> 8.4

Facilità d’uso

9.0 / 10

Reputazione

9.0 / 10

Commissioni

7.0 / 10

Supporto valutario

8.0 / 10

Design

9.0 / 10

Professionisti

  • Supporto multivaluta
  • Design intuitivo
  • Software costante & Aggiornamenti di sviluppo
  • Disponibile per Mac, Windows & Linux
  • Integrazione del portafoglio hardware Trezor

Contro

  • Commissioni di cambio elevate
  • È necessario riutilizzare gli stessi indirizzi
  • Nessun 2FA disponibile

Visitare {"@contesto":"http: \ / \ / schema.org \ /","@genere":"Prodotto","nome":"Portafoglio Exodus","Immagine":"https: \ / \ / blockonomi-9fcd.kxcdn.com \ / wp-content \ / uploads \ / 2019 \ / 05 \ /exodus-wallet-review.gif","descrizione":"In pochi anni, Exodus è stato in grado di affermarsi come uno dei portafogli di criptovaluta desktop più popolari e le sue caratteristiche principali sono combinate con un’interfaccia utente per principianti che ha portato un numero crescente di appassionati di criptovaluta a fare del portafoglio multivaluta il loro preferito a scelta. Il team dietro Exodus ha…","offerte": {"@genere":"Offrire","prezzo":"0.00","priceCurrency":"$","venditore": {"@genere":"Persona","nome":"Eugene Kem"}},"revisione": {"@genere":"Revisione","reviewRating": {"@genere":"Valutazione","bestRating":"10","worstRating":"0","ratingValue":"8.40"},"nome":"Portafoglio Exodus","reviewBody":"In pochi anni, Exodus è stato in grado di affermarsi come uno dei portafogli di criptovaluta desktop più popolari e le sue caratteristiche principali sono combinate con un’interfaccia utente per principianti che ha portato un numero crescente di appassionati di criptovaluta a fare del portafoglio multivaluta il loro preferito alla scelta. \ r \ n \ r \ nIl team dietro Exodus ha cercato di produrre un portafoglio che sia facile da usare, bello e attraente per i nuovi arrivati ​​nel mondo delle risorse digitali. Quando si utilizza il portafoglio, la maggior parte delle azioni disponibili può essere eseguita tramite processi semplici e facili da seguire, passo dopo passo e il design pulito rende difficile per chiunque si perda durante il trasferimento o lo scambio di fondi. \ R \ n \ r \ n \ r \ nVisita Exodus \ r \ n \ r \ nPanoramica di Exodus \ r \ nExodus è stata co-fondata da Daniel Castagnoli e JP Richardson ed è stata lanciata ufficialmente nel luglio 2016. Exodus funge da multivaluta, \ u201chot \ u201d, portafoglio software che consente agli utenti di ricevere, archiviare e trasferire i propri averi in criptovaluta. \ r \ n \ r \ nIl portafoglio è famoso per la sua facilità d’uso e il design intuitivo ed è anche popolare grazie alla sua vasta gamma di valute supporto. Exodus attualmente supporta oltre 100 diverse valute digitali e i saldi di portafoglio possono essere visualizzati anche in oltre 30 valute legali. Sono supportate le principali criptovalute come Bitcoin, Bitcoin Cash, Binance Coin, Litecoin, EOS e Monero, così come Ethereum e una gamma di token ERC-20 tra cui Augur, ChainLink e True USD. \ R \ n \ r \ nIl portafoglio può essere utilizzato anche su una varietà di sistemi operativi con versioni disponibili per utenti Windows, Mac e Linux e il team ha recentemente annunciato il rilascio della loro app mobile. \ r \ n \ r \ nIl client desktop Exodus è compreso di tre componenti principali che includono un portafoglio multivaluta, un tracker di portafoglio e uno scambio di criptovaluta integrato. Il team ha anche recentemente annunciato l’integrazione con il portafoglio hardware Trezor che consente a chiunque di utilizzare l’interfaccia Exodus per visualizzare e trasferire i fondi detenuti nel proprio portafoglio hardware. \ R \ n \ r \ n \ r \ nCaratteristiche principali \ r \ n \ r \ n \ tFunzionalità \ u2013 Exodus offre un’esperienza utente di alta qualità e combina un’interfaccia utente esteticamente gradevole con un design intuitivo. Il client software desktop contiene un portafoglio, un tracker di portafoglio e uno scambio di criptovaluta e consente agli utenti di tenere traccia delle proprie posizioni e transazioni 24 ore su 24, nonché di archiviare e scambiare una vasta gamma di valute digitali. \ R \ n \ tFlessibilità \ u2013 Exodus è disponibile per gli utenti Windows, Mac e Linux e, oltre alle sue funzionalità integrate interne, Exodus fornisce anche un’app mobile facile da usare che è attualmente disponibile per gli utenti iOS con supporto Android pianificato per il futuro. Supporta anche oltre 100 criptovalute comprese valute popolari come Bitcoin (BTC), Binance Coin, (BNB), Litecoin (LTC), EOS e Monero (XMR). Sono supportati anche Ethereum (ETH) e una serie di token ERC-20. \ R \ n \ tSicurezza \ u2013 Essendo un portafoglio \ u201chot \ u201d, Exodus richiede ai suoi utenti di creare e utilizzare password sicure e, durante la prima installazione del portafoglio, agli utenti viene fornita una frase seme di ripristino di 12 parole che viene utilizzata per ripristinare il portafoglio in caso di emergenza. Il portafoglio si integra anche con un portafoglio hardware Trezor e non richiede alcuna informazione personale e le chiavi private degli utenti e i dati delle transazioni sono crittografati e archiviati localmente sui loro dispositivi. \ R \ n \ tAssistenza clienti \ u2013 Nonostante non operi come un exchange, il team fornisce una buona gamma di supporto inclusa la pagina delle risorse che contiene una sezione delle domande frequenti e oltre 100 articoli e il loro video La pagina di stato offre una rapida panoramica di eventuali problemi riscontrati dal team e possono essere contattati via e-mail . Gestiscono anche un account Twitter, una pagina Facebook e un canale Slack. \ R \ n \ r \ n \ r \ nCome iniziare con Exodus \ r \ n1) Scarica la versione corretta \ r \ nVai al sito ufficiale e fai clic su il pulsante \ u201cDownload \ u201c in alto a destra per selezionare la versione compatibile con il tuo sistema operativo desktop. \ r \ n \ r \ n \ r \ n2) Crea una password sicura e fai il backup \ r \ nQuando installi per la prima volta il portafoglio, ti viene chiesto di creare una password sicura e una password lunga che utilizza lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli è una buona opzione. È inoltre possibile utilizzare un gestore di password o un generatore per creare una password sicura. Da qui ti verrà anche fornita una frase seme di ripristino di 12 parole che può essere utilizzata per ripristinare il portafoglio in caso di problemi con il tuo computer. Questa frase seme deve essere scritta e archiviata in modo sicuro offline. Puoi ripristinare il portafoglio Exodus quando necessario disinstallandolo e scaricandolo di nuovo e facendo clic sull’opzione \ u201cRipristina portafoglio \ u201d. \ R \ n \ r \ n \ r \ n3) Personalizza il tuo portafoglio \ r \ nDopo aver installato Exodus, puoi scegli esattamente come desideri che appaia facendo clic sulla scheda Impostazioni e quindi selezionando un tema. Puoi anche scegliere in quale valuta fiat verrà visualizzato il tuo portafoglio facendo clic sulla scheda Localizzazione, nonché selezionare le risorse digitali che desideri vengano mostrate attivamente facendo clic su Risorse. \ R \ n \ r \ n \ r \ n4) Trasferisci criptovalute sul tuo portafoglio \ r \ nDopo aver installato il portafoglio e selezionato una risorsa, vedrai che un indirizzo è già stato creato e puoi ricevere un pagamento facendo clic su \ u201cWallet \ u201d nella barra laterale sinistra e scegliendo il tuo risorsa desiderata. Da qui, facendo clic sul pulsante di ricezione verrà visualizzato il tuo indirizzo (ad esempio Bitcoin). \ R \ n \ r \ n \ r \ n \ r \ nPuoi trasferire fondi a te stesso utilizzando questo indirizzo o dare questo indirizzo Bitcoin a un’altra persona in ordine per ricevere un pagamento. Il codice QR ti consente di inviarti rapidamente Bitcoin da un dispositivo mobile scansionando il codice e completando il processo di trasferimento. Infine, i quattro pulsanti di azione sotto l’indirizzo ti consentono di copiare, stampare o inviare tramite e-mail il tuo indirizzo Bitcoin e visualizzarlo sulla blockchain. \ R \ n \ r \ n \ r \ nCome scambiare risorse in Exodus \ r \ nTu può scambiare circa 70 risorse diverse direttamente dall’interno del portafoglio con la seguente procedura: \ r \ n \ r \ nFai clic sulla scheda Exchange sul lato sinistro del tuo portafoglio. \ r \ n \ r \ n \ r \ n \ r \ nSeleziona le risorse desiderate dai due menu a discesa sui lati sinistro e destro della finestra di scambio. \ r \ n \ r \ n \ r \ n \ r \ nSuccessivamente, puoi inserire l’importo esatto che desideri scambiare o utilizzare i pulsanti Tutto, Metà o Min. Dopo aver confermato i dettagli, fare clic su Scambio ed Exodus poiché utilizza i tassi in tempo reale, ti viene offerta una finestra di 3 secondi per annullare lo scambio prima che i fondi lascino il tuo portafoglio. Una volta completato, il primo asset verrà inviato dal suo wallet per essere scambiato mentre il secondo asset verrà consegnato al suo wallet ricevente. \ R \ n \ r \ nLe modifiche possono richiedere da pochi minuti a più di un’ora e dipendono dal stato delle reti blockchain host. In caso di ritardo, puoi utilizzare gli indirizzi del tuo portafoglio per controllare lo stato di eventuali trasferimenti. \ R \ nQuanto è sicuro Exodus? \ R \ nIl team impiega una serie di metodi per aiutare a mantenere la sicurezza del proprio portafoglio e di ciascuno le chiavi private dell’utente vengono \ u00a0generate e \ u00a0criptate \ u00a0 localmente e \ u00a0 memorizzate sul proprio computer o dispositivo mobile. Queste chiavi rimangono sotto il controllo dell’utente e non vengono mai archiviate in un cloud; ed è possibile accedervi dalla scheda Impostazioni, se necessario. Il sistema di backup esegue il backup dei metadati o dei dati delle transazioni crittografati e questi dati rimangono protetti e sono accessibili solo tramite la tua password, quindi solo l’utente può leggere e utilizzare i propri dati. \ R \ n \ r \ nInoltre, se perdi l’accesso sul tuo computer o devi reinstallare il tuo portafoglio ti viene fornita una frase seme di 12 parole quando crei un account. Ciò ti consente di recuperare le tue risorse e di riottenere l’accesso al tuo account e funge da metodo di sicurezza di riserva quando dimentichi la password o riscontri problemi gravi con il tuo computer. \ R \ n \ r \ nQueste funzionalità hanno aiutato Exodus a mantenere un reputazione nel complesso positiva e, nonostante ciò, ci sono alcuni svantaggi nell’approccio adottato dal team. In primo luogo, il portafoglio Exodus è un portafoglio caldo e funziona tramite una connessione Internet, il che significa che non è sicuro come un portafoglio hardware freddo. \ R \ n \ r \ nInoltre, non è open source al 100% , il che significa che richiede un grado di fiducia più elevato sebbene entrambi i co-fondatori abbiano reso pubblicamente disponibili su Github un certo numero di repository. Inoltre, non c’è spazio per l’autenticazione a due fattori (2FA) quando si utilizza il portafoglio ei fondi degli utenti sono protetti solo da una password. Di conseguenza, quando si utilizza un hot wallet, è importante ricordare che il wallet è sicuro quanto il computer su cui è in esecuzione. \ R \ n \ r \ nPer superare questi problemi, Exodus ha collaborato con il Portafoglio Trezor che consente a chiunque di connettere i due e utilizzare l’interfaccia Exodus per visualizzare e trasferire i fondi conservati in modo sicuro sul proprio dispositivo hardware. \ R \ n \ r \ n \ r \ nCosti di addebito Exodus? \ R \ nSet di trasferimenti effettuati utilizzando Exodus incorrere in commissioni in linea con ogni transazione della rete blockchain e \ / o commissioni di mining. Queste commissioni vanno alla rete ed Exodus non aumenta le commissioni di rete con il 100% dei ricavi pagato alla rete di risorse digitali. Exodus non ricava entrate dalle commissioni di transazione di rete ed è importante ricordare che \ u00a0Exodus calcola e imposta le tariffe automaticamente. \ R \ n \ r \ n \ r \ n \ r \ nQuesto metodo di calcolo a volte porta a commissioni di cambio elevate ed Exodus genera entrate dallo spread sugli scambi di asset con spread tipici compresi tra il 2% e il 5%, sebbene l’importo esatto e il tasso applicati al tuo scambio saranno elencati nella sezione di scambio del portafoglio. \ r \ n \ r \ nIn qualsiasi mercato, un basso numero di acquirenti e venditori si traduce in spread più elevati e le coppie di mercato popolari come Bitcoin ed Ethereum sono più liquide e hanno spread inferiori. Exodus attualmente supporta oltre 100 diverse criptovalute con gli utenti che possono scambiare circa 70 risorse digitali direttamente all’interno del portafoglio. \ R \ nExodus è adatto ai principianti? \ R \ nIl portafoglio Exodus è stato progettato pensando ai nuovi utenti e alle impostazioni il portafoglio è un processo abbastanza semplice. Exodus funziona come un nodo leggero che elimina la necessità di scaricare localmente l’intera blockchain di una valuta in quanto richiede semplicemente i dati rilevanti dai nodi \ u202ffull. \ R \ n \ r \ nInoltre, navigando negli indirizzi del portafoglio, nel portafoglio e gli scambi sono estremamente semplici rispetto ad altri portafogli concorrenti. Anche la dashboard è ben progettata e gli utenti possono tenere il passo con le tendenze del mercato e i cambiamenti nella composizione del portafoglio e nelle metriche delle monete dall’interno del portafoglio. \ R \ n \ r \ nLa sicurezza è anche ben gestita poiché le chiavi private sono crittografate e archiviate localmente e la maggior parte degli utenti non dovrà mai giocare con le proprie chiavi private. Inoltre, per chiunque sia interessato a saperne di più su Exodus e sulla tecnologia blockchain in generale, il sito web contiene risorse video e articoli educativi, mentre il sito di supporto contiene un’ampia varietà di articoli e una sezione FAQ. \ R \ n \ r \ n \ r \ n \ r \ nIl team di supporto è disponibile anche tramite e-mail o chat dal vivo nel loro canale Slack con membri del team disponibili per risolvere qualsiasi problema 24 ore su 24. Il team annuncia inoltre regolarmente eventuali aggiornamenti o sviluppi pianificati, nonché eventuali problemi con cui potrebbero dover affrontare, e questo aiuta a ridurre qualsiasi potenziale ansia che i nuovi utenti potrebbero provare se incontrano problemi relativi a problemi di rete. \ R \ n \ r \ nNonostante la sua semplicità, è importante ricordare che Exodus è principalmente un portafoglio software caldo e dovrebbe essere utilizzato solo per importi medio-piccoli. Chiunque desideri archiviare importi più significativi dovrebbe utilizzare un portafoglio hardware e i fan dell’interfaccia utente Exodus possono ora integrare il portafoglio con un Trezor per ottenere il meglio da entrambi i mondi. \ R \ n \ r \ nPros: \ r \ n \ r \ n \ tSupporto multivaluta \ r \ n \ tDesign intuitivo \ r \ n \ tSoftware costante & Aggiornamenti di sviluppo \ r \ n \ tDisponibile per Mac, Windows & Linux \ r \ n \ tIntegrazione del portafoglio hardware Trezor \ r \ n \ r \ nCons: \ r \ n \ r \ n \ tAlte commissioni di cambio \ r \ n \ tDevi riutilizzare gli stessi indirizzi \ r \ n \ tNessun 2FA disponibile \ r \ n \ r \ nConclusione \ r \ nExodus ha molto da offrire e rimane uno dei servizi più impressionanti offerti nel settore delle criptovalute. Le sue caratteristiche principali e il design pulito e moderno hanno conferito al portafoglio una significativa base di utenti e il team continua a innovare e migliorare le sue funzionalità. \ R \ n \ r \ nIl portafoglio attualmente incorpora una dashboard elegante con grafici in tempo reale, insieme a una valuta scambio e supporto per l’archiviazione di più monete. Il team fornisce anche un’assistenza clienti di prim’ordine, aggiornamenti costanti e risorse educative che contribuiscono notevolmente a mantenere il sentimento positivo che circonda il progetto. \ R \ n \ r \ nTuttavia, il portafoglio potrebbe non essere per tutti, ea causa della natura multivaluta del portafoglio, gli utenti non sono in grado di generare nuovi indirizzi e devono utilizzare continuamente gli stessi indirizzi Bitcoin o Ethereum, ad esempio. \ r \ n \ r \ nPer ottenere un nuovo indirizzo è necessario disinstallare e reinstallare Exodus ( dopo aver trasferito i tuoi fondi) e, di conseguenza, il portafoglio potrebbe non essere adatto a convinti sostenitori della privacy. Inoltre, mentre Exodus memorizza monete come Dash e Zcash che possono essere trasferite in modo anonimo, i trasferimenti effettuati tramite Exodus rimangono pubblici. \ R \ n \ r \ nInoltre, i fan delle prime 25 monete come Cardano (ADA) e Iota (MIOTA) ) potrebbe essere deluso in quanto non sono ancora supportati. Ancora più importante, Exodus è un portafoglio caldo e rimane connesso a Internet, quindi, per garantire la sicurezza, gli utenti devono fare uso del buon senso e assicurarsi che i loro laptop e dispositivi siano il più puliti e sicuri possibile. Exodus è più adatto per archiviare quantità moderate ed è una scelta solida per chiunque cerchi un portafoglio desktop facile da usare. \ R \ n \ r \ nChiunque desideri archiviare importi più significativi dovrebbe scegliere un portafoglio hardware e quando utilizza un Trezor è sufficiente integrarlo con Exodus per ottenere il meglio da entrambi i mondi. \ r \ nVisita Exodus","autore": {"@genere":"Persona","nome":"Eugene Kem"},"datePublished":"2019-05-13"}}

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map